WhatsApp | Videochiamate disponibili per Android

Arrivano le videochiamate su WhatsApp beta per i dispositivi Android

Grazie alla versione beta (2.16.318) sarà possibile cimentarsi nelle videochiamate. L’aggiornamento tanto atteso è finalmente arrivato e ad usufruirne sono i beta tester.

|| AGGIORNAMENTO: VIDEOCHIAMATE DISPONIBILI PER TUTTI, CLICCA QUI! ||

Come si diventa beta tester? per diventare un beta tester è necessario iscriversi e per farlo bisogna andare qui e cliccare successivamente su DIVENTA UN TESTER, si riceverà quindi un aggiornamento dove all’interno si potrà sperimentare una versione non ancora rilasciata dell’app WhatsApp Messenger. 

Bisogna specificare che in quanto versione beta si potrebbero riscontrare problemi e bug e le videochiamate potrebbero non funzionare su tutti i dispositivi.

Una volta scaricato l’aggiornamento bisognerà aprire la schermata della chat con il contatto che si vuole videochiamare, premere quindi sull’icona del telefono e selezionare la voce videochiamata. Una volta effettuato questo passaggio, si potrà avviare la videochiamata con un contatto, a patto che anche questo usi la stessa versione di WhatsApp (numero 2.16.318). Se il contatto scelto non utilizza la nostra stessa versione dovrà installare l’ultimo aggiornamento rilasciato.
Le videochiamate sono quindi disponibili solo fra utenti di WhatsApp Beta, dunque fra beta tester.

Aspettiamo nuovi aggiornamenti e miglioramenti di questo aggiornamento sperando di vederlo presto rilasciato dall’app WhatsApp Messenger.

eReader | Kobo Glo HD e Kindle Paperwhite

La battaglia tra eReader continua con Kobo Glo HD e Kindle Paperwhite

l’eReader sono strumenti dedicati per la lettura degli eBook, i libri in formato digitale. I principali produttori del settore sono loro: Kobo e Amazon che continuano a immettere novità sul mercato.

I vantaggi di un eReader? tutti i libri che vogliamo sempre con noi, il device infatti occupa pochissimo spazio, può essere messo in valigia e in borsa, leggerissimo e maneggevole. Questo ci permette di trasportare centinaia o addirittura migliaia di eBook. Inoltre l’esperienza di lettura continua in ogni nostro dispositivo, esistono infatti app (sia per Kobo che per Kindle) che ci permettono di continuare a leggere da tablet o smartphone e senza perdere il segno, grazie ai segnalibri sincronizzati. E’ da considerare anche l’immediatezza con il quale potrete acquistare un eBook, comodamente da casa e senza recarsi in libreria e magari aspettare che arrivi il libro ordinato. Anche il risparmio è da prendere in considerazione, infatti il costo degli eBook è nettamente inferiore al costo del libro cartaceo. Questo permette di osare molto di più rispetto a prima, cimentandosi magari nella lettura di testi in lingue straniere o di generi che non sono tra le nostre corde.

In questo articolo metteremo a confronto 2 eReader, di due marche differenti: il Kobo Glo HD e Kindle PaperWhite. Questi due eReader hanno riscosso molto successo, i primi con un alta risoluzione (da 300 ppi) ad un prezzo davvero accessibile (da 129€). 

 

kindle-kobo-confronto

Come si percepisce dall’immagine i due eReader sono molto simili anche esteticamente, vantano lo stesso schermo da 6 pollici e, come già detto precedentemente, una definizione da 300 ppi, l’ago della bilancia molte volte sembra essere rappresentato dai formati supportati. Infatti Kobo supporta diversi formati, EPUB compreso, è quindi possibile scaricare eBook da diversi store, mentre Kindle supporta solo gli eBook dell’Amazon store.

nella tabella seguente metteremo a confronto le specifiche tecniche dei due eReader.

Uploaded Picture Uploaded Picture
schermo Touchscreen HD Carta E Ink da 6″, risoluzione 1448 x 1072, 300 pixel per pollice Schermo 6″ con tecnologia Carta e-paper, 300 ppi, tecnologia per la riproduzione dei caratteri ottimizzata, 16 gradazioni di grigio. 
peso 180 g Wi-Fi: 205 g; Wi-Fi + 3G gratuito: 217 g
dimensioni 157 x 115 x 9.2mm 169 mm x 117 mm x 9,1 mm
memoria 4 GB di memoria integrata, in grado di contenere fino a 3.000 eBook Può contenere migliaia di libri.
formati supportati 14 formati di file supportati, tra cui EPUB e EPUB3
Leggi gli eBook presi in prestito da una biblioteca
Formato Kindle 8 (AZW3), Kindle (AZW), TXT, PDF, MOBI non protetto, PRC nativo; HTML, DOC, DOCX, JPEG, GIF, PNG, BMP con conversione.
durata della batteria Fino a 2 mesi (a seconda dell’uso personale) Una sola carica permette di leggere mezz’ora al giorno con wireless disattivato e luce regolata a 10 fino a sei settimane. La durata della batteria varia in base all’uso del wireless e della luce.
connettività Wi-Fi Wi-Fi 802.11 b/g/n, Micro USB Supporta reti Wi-Fi pubbliche e private o hotspot che usano gli standard 802.11b, 802.11g, o 802.11n con sistema di autenticazione tramite password WEP, WPA e WPA2 o reti Wi-Fi protette (WPS).
3G Risultati immagini per x icon Risultati immagini per true icon
luce frontale ComfortLight integrata completamente regolabile, con un rivestimento ultrasottile per offrire durata e distribuzione uniforme della luce Luce integrata regolabile per leggere di giorno e di notte
antiriflesso Risultati immagini per true icon Risultati immagini per true icon
app dedicata Risultati immagini per true icon Risultati immagini per true icon
prezzo  129€  da 129,99€

Del Kindle Paperwhite esistono diverse opzioni, per ogni opzione corrisponde un prezzo:

connettività   configurazione  prezzo
Wi-Fi con offerte speciali 129,99€
Wi-Fi senza offerte speciali 139,99€
3G gratuito + Wi-Fi con offerte speciali 189,99€
3G gratuito + Wi-Fi senza offerte speciali 199,99€

Cosa sono le offerte speciali? le offerte speciali sono pubblicità che appariranno sul vostro dispositivo quando quest’ultimo sarà in standby, verranno quindi visualizzati sfondi sponsorizzati e offerte per l’acquisto di eBook da Amazon direttamente sul tuo dispositivo.


il Kobo Glo HD  e il Kindle  Paperwhite sono due dispositivi davvero molto simili e meritano di essere in competizione tra loro. La scelta di uno rispetto all’altro può dipendere da fattori minori, come ad esempio il fatto che il Kindle Paperwhite non supporti il formato EPUB (quello maggiormente diffuso) oppure il fatto che il Kobo non abbia l’opzione 3G. Entrambi i device sono degli ottimi dispositivi e qualunque sia la vostra scelta vi ritroverete con un eReader efficiente, valido e che vi permetterà di leggere migliaia di libri senza nessuna fatica.

Gadget Hi-Tech | Idee regalo e accessori tecnologici

I Gadget Hi-Tech da regalare e da regalarsi.

Nell’articolo che segue troverete gadget Hi-Tech e accessori tecnologici, divisi per fasce di prezzo. Idee regalo adatte a iPhone, Android, pc e tablet!
Aggiorneremo l’articolo con nuovi gadget che troveremo.

IDEE REGALO SOTTO I 10€

SUPPORTO PER PC NAVIGA E CHATTA COMODO

porta-pc-supporto

Comodo supporto per il portatile, all’occorrenza può essere utile anche con libri e ricettari, disponibile in 2 colori: rosa e nero. Un semplice accessorio che può fare la differenza! Lo trovate sul sito ikea al prezzo di 5,99€


PULISCI TASTIERE/SMARTPHONE PER CASA E PER L’UFFICIO
gadget-hi-tech-idee-regalo

Cyber Clean è un composto gelatinoso, progettato appositamente per pulire e rimuovere  i germi da ogni oggetto presente nei nostri uffici o nelle nostre case con estrema facilità da tutte quelle parti difficili da raggiungere. Ottimo per pulire tastiere e smartphone. E’ possibile trovarlo anche in edizione Hello Kitty.
E’ possibile acquistarlo sul sito www.cyberclean.it al prezzo di 7,95€


FASCIA SPORTIVA DA BRACCIO LO SMARTPHONE TI SEGUE NELLE TUE ATTIVITA’ FISICHE

fascia-da-polso-iphone-android-economiche

Una fascia sportiva ideale per fare attività fisica portandosi sempre dietro lo smartphone. Le fasce sono pensate per proteggere il nostro device da pioggia, umidità e sudore. Ne esistono di diversi tipi, da quelle pensate per un modello di telefono in particolare, a quelle adattabili a diversi modelli. Possibile acquistarle da diversi siti, noi abbiamo trovato queste della Kalenji a partire da 8,99€ acquistabili su www.kalenji.it


IDEE REGALO SOTTO I 20€

 

LUCE FLASH PER SMARTPHONE – LOGILINK

flash-ios-android-smartphone

Luce Flash a LED per smartphone e tablet, compatibile con Android e iOS. 3 livelli di illuminazione regolabile, a seconda delle esigente. Foto perfette in ogni occasione, anche nelle condizione più ombrose. Il costo è di 12,90€ ed è possibile acquistarlo qui.


CHIAVETTE USB SIMPATICHE VARIE E COLORATE!

chiavette-usb-cartoni-animatiLe chiavette USB sono un accessorio ormai indispensabile, le chiavette USB con i personaggi dei cartoni animati sono un’ottima idea regalo, nel web si trovano davvero di tutti i tipi, noi vi proponiamo queste della EMTEC che si possono trovare facilmente navigando su internet.


RIPETITORE WIRELESS 150N – TECHLY 
ripetitore-wi-fi-gadget-hi-techAumenta il segnale Wi-Fi ed elimina i punti non coperti da segnale wireless, facile da installare, non richiedere driver e software. Un accessorio Tecnologico indispensabile per chi vuole navigare con il massimo del segnale in tutte le stanze della casa. Si può trovare qui al prezzo di 16,59€


MINI TASTIERA BLUETOOTH PER SMARTPHONE E TABLET

tastiera-bluetooth-smartphone-ios-iphone-android-windows

Mini Tastiera QWERTY con 49 tasti (con barra spaziatrice e tasti numerici), tascabile e sottile. Ideale per scrivere mail, sms o giocare.
Compatibile con Android, Nokia Symbian, Windows Mobile OS, iPhone, iPad, Ps3, PC e MAC.
Acquistabile qui al costo di 17,40€


POWERBANK SIMPATICI POWERBANK

powerbank-simpatici-coca-colaUn simpatico PowerBank che vi permette di caricare il vostro dispositivo in comodità. Sicuramente un accessorio particolare, disponibile in 3 versioni. Per caricare il vostro dispositivo, basterà collegare la “lattina” al dispositivo tramite cavetto USB. Lo potete acquistare al prezzo di 19,90€ dal sito ufficiale urban factory


IDEE REGALO SOTTO I 30€

SCHEDA DI ACQUISIZIONE AUDIO E VIDEO USB – LOGILINK

Uploaded Picture

Con questa scheda di acquisizione audio e video è possibile digitalizzare e modificare i dati in modo semplice e conveniente. Dopo il collegamento alla porta USB 2.0 del PC è possibile collegare lettore CD, lettore DVD, videoregistratore, videocamera, fotocamere digitali, videocamere e altri AV-dispositivi con connettore S-VHS con la scheda di acquizione S-Video. Permette di catturare facilmente o registrare in analogico contenuti multimediali come VHS, V8 o Hi8 direttamente sul computer o su DVD.
La conservazione o elaborazione avviene utilizzando il software in dotazione e supporta il formato MPEG-2.
Utilizzando il tasto snapshot di istantanea è possibile avviare o interrompere la registrazione senza utilizzare la tastiera o il mouse. Potete trovare questa nostra proposta qui al costo di 27,79€


CARICATORE WIRELESS QI PER SMARTPHONE – TECHLY 

caricatore-wireless-smartphoneBase di ricarica senza fili per smartphone e tablet Qi, la ricarica avverrà tramite induzione consentendo così di caricare lo smartphone senza doverlo collegare. E’ sufficiente connettere il caricabatterie wireless ad un caricatore USB e appoggiare il telefono sulla base di ricarica. La base di ricarica è compatibile solo con i device che supportano questa tecnologia. Il prezzo è di 28,39€ e lo si può acquistare al sito www.manhattanshop.it


FILO TRACK ATTACCA. COLLEGA. RITROVA. 

Uploaded Picture

Filo è un dispositivo che, attraverso la tecnologia Bluetooth, aiuta a tenere sotto controllo e ritrovare gli oggetti perduti come ad esempio chiavi, portafogli, macchina borsa etc etc. Filo è compatibile con iOs e Android ma potrebbe essere rilasciata l’applicazione anche per i dispositivi Windows Phone. La portata di Filo varia tra 10m e 80m (la più alta di tutta la sua categoria). Per ritrovare Filo e quindi l’oggetto insieme ad esso, sarà necessario collegarsi all’app e verrà visualizzata la mappa con la posizione in cui Filo si trova, ma è anche possibile farlo suonare tramite l’app  in modo da ritrovarlo più velocemente. Disponibile in diversi colori, Filo è in vendita al prezzo di 29,90€ sul sito ufficiale

WiFi4EU | 100 mega per tutta l’Unione Europea

WiFi4EU, il progetto che garantirebbe connessioni a 100 mega in tutta l’Unione Europea

Con un fondo di 120 milioni di euro, ogni stato dell’Unione Europea riceverà un incentivo per l’acquisto di nuovi e più efficienti punti wireless. Se il progetto verrà approvato dalla Commissione, dal parlamento Europeo e dai singoli stati, il fondo sarà disponibile entro la fine dell’anno. L’approvazione del progetto porterà alla realizzazione della banda larga su tutto il territorio, tempi previsti: 4 anni.
WiFi4EU metterebbe le basi per un altro grande traguardo : consentire, entro il 2025, l’accesso alla banda larga a 100 mega a tutte le famiglie. A sostenere questo ambizioso obiettivo, oltre ad una rete Wi-Fi più capillare, dovrà intervenire anche lo sviluppo delle nuove reti mobile 5G, tutto questo porterebbe ad accessi veloci a internet anche a scuole, università, amministrazioni pubbliche e aeroporti.

WhatsApp | Non tutti sanno che…

WhatsApp è l’App di messaggistica più usata in assoluto ma non tutti sanno che…

Non tutti sanno che è  possibile scrivere in corsivo, in grassetto e addirittura barrato !! vediamo subito come fare

PER SCRIVERE IN CORSIVO: prima e dopo la frase mettere il simbolo _
esempio: _
come scrivere in corsivo su whatsapp_ si leggerà: come scrivere in corsivo su whatsapp

PER SCRIVERE IN GRASSETTOprima e dopo la frase mettere il simbolo *
esempio: *
come scrivere in grassetto su whatsapp* si leggerà: come scrivere in grassetto su whatsapp

PER SCRIVERE BARRATOprima e dopo la frase mettere il simbolo ~
esempio: ~
come scrivere in corsivo su whatsapp~ si leggerà come scrivere barrato su whatsapp


Non tutti sanno che…E’ POSSIBILE AVERE WHATSAPP SUL COMPUTER

ricevendo notifiche dei messaggi sul Desktop! Pensata per chi vuole chattare anche mentre è al pc, WhatsApp Web è semplice e immediata, entrando nel sito web.whatsapp.com verrà spiegato passo per passo come fare per chattare dal web come se fossimo al cellulare. E’  possibile inoltre ricevere notifiche sul desktop.

come-usare-whatsapp-web


Non tutti sanno che…E’ POSSIBILE SILENZIARE UN SOLO CONTATTO

Con WhatsApp è possibile silenziare un solo contatto, o un gruppo di cui si fa parte…Basterà aprire la scheda del contatto o del  gruppo e trovare l’opzione silenzioso.


Non tutti sanno che…E’ POSSIBILE CAMBIARE IL NUMERO DELL’ACCOUNT

Opzione utile se è stato cambiato il numero ma è stato mantenuto lo stesso smartphone, non ci sarà bisogno di  disinstallare e installare WhatsApp basterà andare in account > cambia numero


Non tutti sanno che…E’ POSSIBILE DISATTIVARE IL SALVATAGGIO AUTOMATICO DEI MEDIA

Le immagini e i video riempiono e intasano il nostro device. Ecco allora un’opzione presente in iOS e Android che potrà tornarci utile per disattivare il salvataggio automatico dei media.

Da iOs: andare in impostazioni > chat > disattivare l’opzione Salva media ricevuti
Da Android: 
andare in impostazioni > utilizzo dati > scegliere l’opzione desiderata


Non tutti sanno che…I MESSAGGI POSSONO ESSERE RECUPERATI TRAMITE BACKUP 

L’ultimo trucchetto che vi facciamo presente riguarda le chat: I messaggi WhatsApp possono essere recuperati tramite backup manuali e automatici.

Da iOs: andare in impostazioni > chat > backup delle chat > attivare quindi l’opzione backup automatico che avverrà su iCloud ed è possibile anche scegliere se includere nel backup i video.


Da Android: 
andare in impostazioni > chat > esegui backup delle conversazioni e sarà possibile scegliere se effettuare il backup sul dispositivo -compresa scheda SD– o su Google Drive.

 

Galaxy Note 7 | Le possibili cause delle “batterie esplosive”

Ad essere la causa delle esplosioni dei Galaxy Note 7 sembrerebbe proprio la batteria accompagnata da un design sbagliato e velocità di carica che supera la soglia di sicurezza

Inizialmente la colpa delle esplosioni sembrava tutta delle batterie prodotte da Samsung SDI, a dare però lo stesso problema erano anche quelle fornite da ATL, e così Samsung ha dovuto cessare la distribuzione e ritirare il modello Galaxy Note 7 dal mercato mondiale. A causare la combustione e l’esplosione della batteria sembrerebbe il contatto del catodo con l’anodo.

aggiornamento: click qui per leggere i risultati delle indagini sul Galaxy Note 7

Perchè avviene il contatto? Il contatto sarebbe dovuto principalmente al design sbagliato che caratterizza lo smartphone. La curvatura presente su entrambi i lati dello smartphone sembrerebbe sacrificare troppo spazio, gli strati isolanti che separano catodo e anodo risultano così troppo vicini, innescando così un corto circuito.
design-galaxy-7-note

LEGGI ANCHE: Samsung Galaxy Note 7 | BATTERIE ESPLOSIVE – RITIRO IMMEDIATO DAL MERCATO

Un altro fattore però sembra aver contribuito all’esplosione delle batterie: Samsung avrebbe incrementato la velocità di carica oltre la soglia di sicurezza.

Insomma un mix di fattori che combinati tra loro hanno dato origine ad un vero e proprio disastro per l’azienda coreana: le perdite stimate ammontano ad oltre 3 miliardi di dollari.
In dubbio anche il destino del marchio Note, uno dei più potenti proprio per la S Pen, ancora nessuna notizia ufficiale sul destino della gamma Note è ancora trapelata dall’azienda che però ha specificato che quanto accaduto è riconducibile solo ai modelli Note e non interessa gli altri device del marchio Samsung.

Da sottolineare come l’azienda abbia gestito bene il disastro delle batterie esplosive, è previsto infatti un rimborso totale per tutti i clienti possessori di un Galaxy Note 7, accompagnato dalla possibilità di aggiungere la differenza e ricevere così un Galaxy S7 o S7 edge. Da tener presente che in Italia non sono stati riscontrati casi di malfunzionamento in quanto, come dichiarato sulla pagina “Aggiornamenti Galaxy Note7“:

Relativamente al mercato italiano, il prodotto non è mai stato ufficialmente messo in commercio, se non attraverso una prima fase di pre-ordine di circa 4.000 unità, di cui consegnate meno della metà. Per agevolare il processo di ritiro del Galaxy Note7, Samsung Electronics Italia ha messo a disposizione alcuni servizi tra cui: servizio di ritiro del prodotto e servizio di assistenza dedicato al numero verde 800 025 520.

per consultare la pagina click qui.

Dei 35 casi registrati (17 in Corea, 17 negli USA ed uno a Taiwan) nessuno interessa il mercato Italiano, anche se questo non esclude affatto che i modelli presenti in Italia, seppur pochi, siano potenzialmente “esplosivi”.

Samsung invita a spegnere il device con effetto immediato e riportarlo al punto vendita dov’è stato acquistato dove, come già spiegato in precedenza, è previsto il rimborso totale.

Riconoscimento musicale: le migliori app

Le app migliori per il riconoscimento musicale per scoprire titolo e artista in pochi istanti!

articolo aggiornato al 02/11/2017

Scoprire il nome di una canzone non è più un’impresa ardua, esistono infatti app che, in pochi istanti, sapranno subito darci tutte le informazioni sul brano. Divideremo l’articolo per app per iPhone, per Android e per Windows e Mac.


LE MIGLIORI APP PER IPHONE

Prima di indicare le app per iPhone bisogna ricordare che anche Siri è dotata di funzionalità di riconoscimento dei brani, basterà avviare Siri e chiedere “CHE CANZONE E’?” e in pochi attimi Siri saprà darci tutte le informazioni sul brano.

SoundHound: App molto valida, in pochi secondi dal suo avvio riconoscerà il brano che le stiamo sottoponendo.

Shazam: Anche questa app risulta essere valida, sicuramente più famosa di SoundHound ma in leggero declino, molti utenti preferiscono infatti SoundHound, sarà per la troppa pubblicità presente in Shazam? Possibile, infatti l’applicazione risulta essere più lenta e più noiosa alla vista rispetto alla rivale SoundHound.

Musixmatch: App che permette sia il riconoscimento musicale che la consultazione dei testi con tanto di traduzione del testo stesso per improvvisarsi in un karaoke o per conoscere meglio la canzone appena trovata!


LE MIGLIORI APP PER ANDROID

Anche in questo caso facciamo presente SoundHound Shazam e Musixmatch, aggiungendo solo Google sound search.

Google sound search: presente nel vostro device se avete Google Now installato, permette il riconoscimento musicale, qui un articolo interamente dedicato al widget.


DA COMPUTER – WINDOWS E MAC

Un sito utilissimo che vi facciamo presente è MIDOMI, basterà andare sul sito e senza installare nessuna app avremo la funzione di riconoscimento musicale.