copertina google maps

Google Maps: Trucchi e Funzioni Segrete per usare il navigatore al meglio

Google Maps è un ottimo navigatore a cui tutti ci siamo affidati almeno una volta per i nostri piccoli o grandi spostamenti. Quello che lo rende così fantastico è la sua precisione, la sua semplicità e soprattutto le molteplici funzioni che ci permettono di fare davvero di tutto…sei pronto a scoprire quelle più interessanti? Leggi di seguito.

   

Google Maps: Funzioni nuove (e vecchie) che ti insegneranno ad usare meglio il navigatore

Maps è il navigatore offerto da Google in grado di fornire indicazioni per raggiungere la panetteria sotto casa o l’altro capo del mondo, in base alle nostre esigenze.

⭐ unisciti ai nostri canali Telegram : Scubidu (blog) e ScubiSconti (migliori offerte Amazon)!

È raggiungibile via web all’indirizzo maps.google.it o tramite app per iOS e Android.

   

Nel corso degli anni, Maps si è evoluto e ad oggi costituisce un navigatore decisamente migliore rispetto a tanti dispositivi gps da attaccare al cruscotto delle nostre auto.

A rendere così speciale il navigatore di Google non è solo il suo modo di “indicarci la strada” ma anche tutta una serie di funzioni extra che lo rendono il perfetto compagno di viaggio.

Se sei curioso di scoprire di cosa stiamo parlando esattamente, ecco a te più di 10 funzioni che ti faranno adorare ancora di più il navigatore di Google.

1. Info sul Covid

Google ha introdotto ormai da qualche mese le informazioni relative al coronavirus all’interno di Maps per proteggere ed informare gli utenti. Premi sulla piccola icona in alto a destra per trovare la voce “info COVID-19” situata sotto la sezione “Dettagli Mappa”.

   

google maps covid19

Maps è in grado di mostrare tutti i casi di COVID-19 registrati in un’area e fornisce collegamenti rapidi alle risorse Covid delle autorità locali.

Se vuoi conoscere altro su Maps e le info covid, leggi questo nostro articolo.

2. Evitare i Pedaggi e Autostrade

Evitare le strade che prevedono il pagamento di un pedaggio è possibile su Google Maps. Dovrai solo immettere il tuo punto di partenza e di destinazione, premere su VAI e poi sui tre puntini presenti in alto a destra. Qui troverai la voce “Opzioni percorso“, premici sopra e scegli la voce “Evita Autostrade” e/o “Evita pedaggi” e premi su Fine.

   

impostare percorso senza autostrada e pedaggi su google maps

3. Trovare un luogo con le coordinate

Su Google Maps puoi trovare un luogo partendo dalle coordinate o ricavare le coordinate esatte di un luogo.

Per trovare un luogo con le coordinate non dovrai far altro che scriverle nel campo di ricerca e premere invio.

cercare tramite coordinate

   

Se, invece, vuoi ricavare le coordinate di un posto dovrai seguire passaggi diversi a seconda del dispositivo da cui stai avviando la ricerca:

da computer: individua sulla mappa il luogo di cui ti interessano le coordinate > clicca con il tasto destro > clicca sulla voce “Che cosa c’è qui?“. Le coordinate corrispondenti al luogo selezionato appariranno in uno specchietto dedicato, al fondo della mappa.

trovare le coordinate di un posto su google maps

→ da smartphone iOS e Android: apri l’app Google Maps > tieni premuto per qualche istante sul luogo per il quale vuoi trovare le coordinate fino a far apparire il piccolo segnaposto rosso > premi sulla dicitura “Segna posto inserito“. Le coordinate di latitudine e longitudine appariranno nella scheda visualizzata.

   

google maps trovare coordinate smartphone

Non riesci a recuperare le coordinate di un luogo? Qui trovi una guida completa di immagini che ti guiderà passo-passo.

4. Cambiare icona del veicolo

Se usi spesso Google Maps e sei una persona abituata a personalizzare tutte le app e ogni aspetto del tuo smartphone, non lasciarti sfuggire l’occasione di cambiare l’icona del veicolo nella visualizzazione della mappa.

google maps icona veicolo

   

Per cambiare icona, apri Google Maps e non appena comparirà la freccia blu che segna la tua posizione cliccaci sopra. Ora potrai scegliere tra un’utilitaria rossa, un suv giallo e un pickup verde.

5. Ascoltare musica al volante

Google Maps permette di collegare diversi servizi per lo streaming musicale:

Tutto quello che dovrai fare è aprire Maps, recarti nelle impostazioni > impostazioni navigatore (o “navigazione”) e accendere l’interruttore corrispondente a Mostra i controlli per i contenuti multimediali. Ora sei pronto per guidare in compagnia delle tue playlist preferite.

6. Diventa una guida locale

Iscrivendoti al programma Local Guide potrai diventare una giuda locale di Google Maps ed aiutare tanta gente a scoprire posti fantastici grazie ai tuoi suggerimenti, indicazioni e foto. In cambio, riceverai accessi privilegiati ai nuovi servizi Google e spazio extra su Google Drive.

   

Se sei interessato, qui trovi il sito ufficiale per iscriverti al programma e diventare una Guida Locale di Maps.

7. Trovare il bancomat più vicino

Google Maps ci permette di trovare anche il bancomat (sportello ATM) più vicino a noi. Per farlo, dovrai semplicemente aprire l’app o il servizio web, premere su Altro e scorrere fino alla voce Servizi.

google maps app bancomat

Qui troverai la voce Bancomat e premendoci sopra potrai visualizzare tutti gli sportelli nelle vicinanze del luogo in cui ti trovi o per il quale hai avviato la ricerca.

google maps app bancomat

Usando la scheda Servizi potrai anche trovare l’hotel, il bar, il ristorante o il benzinaio più vicino a dove ti trovi.

8. Calcolare la distanza tra due punti

Se sei a piedi (o in bici) conoscere la distanza esatta tra due luoghi può diventare una questione piuttosto importante. Sulla mappa, purtroppo, è difficile capire esattamente quanto distano due punti tra loro, ma per fortuna non dovrai più affidarti al tuo occhio o a calcoli molto sommari: su Google Maps puoi calcolare l’esatta distanza tra due punti.

Per farlo, ti basterà prendi il tuo smartphone e apri l’app Maps. Qui dovrai solo scegliere nella mappa il punto di partenza e tenere premuto fino a visualizzare un segnaposto rosso (punto 1). Ora dovrai cliccare successivamente sopra al nome del luogo, nella parte inferiore della schermata (punto 2).

google maps mobile misurare distanza

Nella pagina con le informazioni del luogo, scorri verso il basso e premi sulla voce Misura distanza.

google maps mobile misurare distanza

Spostati ora nella mappa in modo che il mirino risulti posizionato sul punto da aggiungere. In tempo reale visualizzerai la distanza in basso nella schermata.

google maps mobile misurare distanza

Per effettuare la stessa operazione da computer (tramite il sito di Google Maps), ti rimandiamo alla nostra guida dedicata.

9. Viaggiare un po’ restando sul divano

Milioni di utenti di tutto il Mondo decidono ogni giorno di fotografare i posti più affascinanti del nostro pianeta e di condividerli tramite Google Maps.

Se hai sempre desiderato andare a Naypyidaw o vedere la vita frenetica di Hong Kong, recati su Maps e segui queste istruzioni:

  1. Cerca la località che vuoi esplorare;
  2. Trascina in alto la scheda informativa;
  3. Scorri la scheda fino a trovare la sezione Foto più recenti e premi sul tasto con scritto Visualizza le foto.

A questo punto si aprirà la galleria fotografica, la foto più recente per prima e così via. Premendo su una foto e poi sulla voce Visualizza luogo, potrai vedere il punto esatto in cui la foto è stata scattata.

10. Eliminare cronologia spostamenti e ricerche

Sei una persona riservata e vorresti tenere per te quello che hai cercato su Maps e i tuoi ultimi spostamenti? Non ti preoccupare, far sparire ogni traccia dei tuoi movimenti su Maps è estremamente semplice e potrai persino scegliere se eliminare singoli luoghi manualmente o se impostare il servizio affinché cancelli automaticamente ogni 3/18/36 mesi i dati dei tuoi movimenti.

La procedura è semplice ma ricca di passaggi. Se sei interessato, leggi questa nostra guida.

11. Salvare Mappa Offline

Google Maps permette di salvare offline una mappa per potervi accedere anche in caso di segnale assente o scarso. Tutto quello che dovrai fare è recarti nel menu > mappe offline e selezionare l’area che ti interessa.

12. Uno sguardo nel passato

Google Maps mette a disposizione una visuale “vecchia” in Street View di alcune località. Se sei pronto a fare un viaggio nel tempo, accedi a Google Maps e trascina Pegman (l’omino giallo) sulla mappa. Ora premi sull’icona a forma di orologio e preparati a vedere com’è cambiato nel tempo il tuo quartiere.

google maps icona orologio

Nota: Le immagini storiche potrebbero non essere disponibili per tutti i luoghi.

13. C’è anche Snake

Google ha introdotto qualche anno fa una versione di Snake dove il serpente diventa un autobus/treno/tram e carica turisti in tutto il mondo.

google maps snake tokyo

Si tratta di un ottimo giochino che intrattiene ed insegna: ad attenderci nel campo di gioco troveremo monumenti, piatti tipici e luoghi simbolo della città scelta.

Vuoi lanciarti in una modalità tutta nuova di Snake? Qui trovi il link.

Qual è la tua “funzione nascosta” di Google Maps? Lascia un commento qui sotto!

Seguici su Google News, su Telegram, su Facebook o su Twitter per non perderti nessuna novità. Offerte e sconti esclusivi sul nostro canale dedicato ScubiSconti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copyright © 2021 Scubidu.eu | Sito in aggiornamento.