Come bloccare la barra delle applicazioni su Windows 10

Il blocco della barra delle applicazioni è utile per assicurarsi che mantenga la configurazione che desideriamo, così da non rischiare di spostarla o ingrandirla accidentalmente.

   

La barra delle applicazioni è molto più che una semplice barra che accoglie le app in esecuzione: raccoglie i nostri programmi preferiti, tutte le notifiche di sistema, ci mostra le icone di stato e ci permette persino di avviare una videochiamata al volo.

Novità: unitevi al nostro Canale Telegram delle offerte Amazon!

Se vi capita di prestare il PC o di spostare icone e collegamenti inavvertitamente, potreste trovare utile bloccare la posizione della barra su Windows 10 per evitare di trovarvela spostata di lato o con un’altezza diversa da quella a cui siete abituati.

   

I passaggi sono pochissimi e molto semplici, di seguito trovate tutti i dettagli.

1. Cliccate con il tasto destro del mouse su un punto vuoto nel desktop e scegliete “Personalizza“;

windows desktop personalizza

2. Cliccate sulla voce “Barra delle applicazioni” nell’elenco presente nella colonna di sinistra e procedete accendendo l’interruttore corrispondete a “Blocca la barra delle applicazioni“.

   

bloccare barra applicazioni windows 10

Ecco fatto! Ora la vostra barra rimarrà fissa dove si trova, non potrete spostarla o ingrandirla.

Per sbloccare la barra, ripetete i passaggi sopra e spegnete l’interruttore presente sotto a “Blocca la barra delle applicazioni”.

Altre guide su Windows le trovate nella nostra sezione dedicata raggiungibile cliccando qui.

   
Seguiteci su Google News, su Telegram, su Facebook o su Twitter per non perdervi nessuna novità. Offerte e sconti esclusivi sul nostro canale dedicato ScubiSconti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.