Come disattivare avvio rapido di Windows

Ecco perchè bisognerebbe disattivare l’avvio rapido di Windows!

Tra le tante funzionalità che il sistema operativo di casa Microsoft (sia Windows 8 che Windows 10) ha integrato, c’è l’avvio rapido. Qualcuno avrà sicuramente notato che, con questa funzione attiva, il pc impiega solamente pochi secondi ad avviarsi, permettendo così di iniziare ad adoperare il computer senza dover aspettare che tutto il sistema sia caricato da zero.

Leggi tutto “Come disattivare avvio rapido di Windows”

I migliori programmi gratis per recuperare file da memorie USB, CD, DVD e Blue Ray danneggiati

Una chiavetta USB o un CD danneggiato non è sempre sinonimo di “addio ai file”…In questo articolo vedremo i migliori programmi per recuperare tutti i file persi.

Molte volte, alla prima chiavetta USB o altro supporto di memoria rotto, ci si arrende al fatto che foto, documenti o musica siano andati persi per sempre…invece non è sempre così. Per questo motivo abbiamo deciso di scrivere questo articolo dove elencheremo le migliori soluzioni per recuperare file da memorie danneggiate, il tutto senza affidarsi a professionisti del settore e senza spendere neanche un centesimo.

Leggi tutto “I migliori programmi gratis per recuperare file da memorie USB, CD, DVD e Blue Ray danneggiati”

Posta di Windows: il gestore mail che non ci si aspetta

Sottovalutato e ignorato da moltissimi utenti, il gestore “Posta” di Windows è invece un ottimo programma!

Per guardare le mail esistono due modi: aprire il sito della casella di posta o affidarsi ad un gestore mail. Generalmente, sullo smartphone, ci si affida sempre alle app che altro non sono che gestori mail, le applicazioni possono essere “monoservizio” oppure possono accogliere tantissime caselle indipendentemente dal servizio di cui fanno parte. In poche parole, scaricando l’app “monoservizio” di Libero mail si possono immettere solo i parametri di una casella libero, mentre scaricando un’app o usando quelle già presenti negli smartphone, è possibile immettere caselle libero, Aruba, Gmail etc etc..

Leggi tutto “Posta di Windows: il gestore mail che non ci si aspetta”

Risoluzione problema dispositivi USB non riconosciuti da Windows 10 dopo l’aggiornamento

Alcuni dispositivi USB come mouse, tastiere e stampanti non vengono più riconosciuti da Windows 10? ecco come risolvere

Dopo l’aggiornamento di febbraio 2018 precisamente il KB4074588, sono sorti alcuni problemi: in particolare, alcuni dispositivi USB e alcuni dispositivi collegati con la scheda madre non funzionavano più regolarmente. Ecco cosa fare per far tornare operativi tutti i dispositivi!

Leggi tutto “Risoluzione problema dispositivi USB non riconosciuti da Windows 10 dopo l’aggiornamento”

I migliori programmi gratuiti per aggiornare i driver in automatico

Tenere i driver aggiornati è importante…con lo strumento giusto sarà più semplice e si risparmierà tempo.

Molte volte si riscontrano problemi o malfunzionamenti causati da un driver non aggiornato o non corretto. Per questo motivo aggiornare sempre i driver aiuta a tenere in forma il computer e delle volte puó addirittura migliorarne le performance. Aggiornare tutti i driver uno ad uno, però, può essere noioso e può diventare anche una ricerca senza risultati, questo perché non sempre le case produttrici mettono a disposizione pagine chiare e dettagliate sui driver dei propri dispositivi.

Leggi tutto “I migliori programmi gratuiti per aggiornare i driver in automatico”

I migliori metodi per scaricare musica

Come scaricare musica in modo semplice e veloce con Windows, Mac. Linux, Android e iOS!

Esistono tantissimi metodi per scaricare musica, in questo articolo vedremo quali sono i migliori concentrandoci non solo su i metodi attuabili per computer Windows, Mac e Linux, ma anche per dispositivi Android (smartphone e tablet) e dispositivi iOS (iPhone, iPad e iPod).

Leggi tutto “I migliori metodi per scaricare musica”

Windows | Come eliminare app inutili preinstallate

Non tutti i programmi preinstallati nel computer risultano realmente utili, ecco quindi come fare per disinstallarli.

Quando si acquista un computer, ci si può ritrovare ad avere un dispositivo rallentato dalle molteplici applicazioni inutili che le case produttrici preinstallano nel sistema. In questo articolo spieghiamo come risolvere questo problema senza reinstallare Windows.

Sia che si acquisti un computer nuovo o che si reinstalli Windows da zero, le applicazioni preistallate nel sistema non mancheranno. Le case produttrici infatti, per contratti di marketing, preinstallano molte applicazioni che offrono funzionalità pressochè nulle. Molte persone credono che questo tipo di programmi e app siano impossibili da disinstallare proprio perchè sono presenti nativamente sul computer. niente di più sbagliato! Le app (e programmi) presenti sul computer possono essere disinstallate senza nessuna controindicazione! Passiamo subito ad elencare i passaggi.

leggere anche: computer nuovo ma lento? ecco come rimediare

Passaggio 1

Il primo passaggio consiste nel disinstallare tutti i programmi di terzi preinstallati nel sistema. Per fare questo passaggio occorre un applicazione di nome PC Decrapifier (che  non richiede nessuna installazione) scaricabile gratuitamente qui. Una volta avviata l’applicazione bisognerà cliccare su Analyze e attendere il completamento dell’analisi del sistema. Una volta completata l’analisi, ci si ritroverà davanti a tre schede: Recommended, Questionable e Everything Else. La prima elenca tutte le applicazioni inutili e consigliate per l’eliminazione. La seconda elenca tutte le applicazioni superflue per il corretto funzionamento del sistema, dove l’utente decide se utili o no. La terza scheda invece elenca tutte le altre applicazioni, quelle che bisogna conoscere bene prima di eliminarle, in quanto potrebbero essere anche fondamentali per il corretto funzionamento del sistema, come i driver ad esempio. Una volta scelte le app da eliminare (una scheda alla volta) basterà selezionarle cliccandoci sopra e poi eliminarle cliccando su Remove Selected in basso a sinistra. Le app inutili saranno immediatamente eliminate dal sistema.

Passaggio 2

Questo passaggio riguarda tutte le applicazioni Microsoft preinstallate nel sistema. Si trovano anche nei computer appena formattati con un’installazione pulita di Windows. Con questo passaggio sarà possibile eliminarle senza dover ricorrere al registro di sistema o al promt dei comandi. Occorre infatti un’applicazione gratuita che non richiede nessuna installazione, si chiama 10AppsManager e si può scaricare gratuitamente qui. Una volta scaricato l’archivio bisognerà estrarlo, all’interno si trovera l’eseguibile dell’app. Avviata l’app basterà cliccare sull’icona dell’app da eliminare e il programma chiederà se si desidera continuare oppure no.

leggere anche: i migliori programmi da installare per primi su un computer windows

windows | installare tutti i programmi in un click

disattivare effetti grafici su windows 10

windows | disattivare internet explorer in windows 10

pulire e velocizzare il computer senza programmi

windows 10 | come eliminare onedrive

iTunes | Come fare se iTunes non riconosce iPhone, iPad o iPod

Come fare se iTunes non riconosce iPhone, iPad o iPod? In questo articolo la soluzione completa!

Quando iTunes non riconosce il dispositivo collegato, è possibile che venga visualizzato un errore sconosciuto o un errore 0xE. In questo caso, provare questa procedura e riprovare a collegare il dispositivo dopo ogni passaggio:

  1. Assicurarsi di disporre della versione più recente di iTunes supportata dal computer.
  2. Assicurati che il dispositivo sia acceso.
  3. Se compare l’avviso Vuoi autorizzare questo computer?, sbloccare il dispositivo e cliccare Autorizza.
  4. Scollegare tutti gli accessori USB dal computer tranne il dispositivo. Provare tutte le porte USB per assicurarsi che funzionino. Quindi provare con un altro cavo USB Apple.
  5. Riavviare il computer e iPhone, iPad o iPod.
  6. Provare a collegare il dispositivo a un altro computer. Se il problema si ripresenta con l’altro computer, procedere con la guida sottostante, altrimenti (in caso non funzioni neanche su un altro computer) contattare il supporto Apple.

Come procedere con un Mac

  1. Tener premuto il tasto Opzione e cliccare sul menu Apple e selezionare Informazioni di sistema o Resoconto di sistema.
  2. Selezionare USB dall’elenco sulla sinistra.
  3. Se iPhone, iPad o iPod è visualizzato nella struttura dei dispositivi USB, disinstallare il software di protezione di terze parti. In caso contrario, contattare il supporto Apple.
    Uploaded Picture

Come procedere con Windows

Con questa procedura si reinstallerà Apple Mobile Device USB Driver:

  1. Scollegare il dispositivo dal computer.
  2. Ricollegare il dispositivo. Se iTunes si apre, chiuderlo.
  3. Premere i tasti Windows e R sulla tastiera per aprire il comando Esegui.
  4. Nella finestra Esegui, digita: %ProgramFiles%\Common Files\Apple\Mobile Device Support\Drivers.
  5. Cliccare su OK.
  6. Cliccare con il tasto destro del mouse sul file usbaapl64.inf o usbaapl.inf e selezionare Installa.
    Uploaded Picture
    Potrebbero essere presenti altri file che iniziano con usbaapl64 o usbaapl. Assicurati di installare il file che termina con .inf. Se non sei sicuro del file da installare, fai clic con il pulsante destro del mouse in un’area vuota della finestra Esplora file, fai clic su Visualizza, quindi su Dettagli per trovare il tipo di file corretto. Devi installare il file Informazioni di installazione.
  7. Scollega il dispositivo dal computer, quindi riavvia il computer.
  8. Ricollega il dispositivo e apri iTunes.

Se il dispositivo non viene ancora riconosciuto

In Gestione dispositivi, controlla se Apple Mobile Device USB Driver è installato. Segui questa procedura per aprire Gestione dispositivi:

  1. Premere i tasti Windows e R sulla tastiera per aprire il comando Esegui.
  2. Nella finestra Esegui, digitare devmgmt.msc e cliccare su OK. Si aprirà Gestione dispositivi.
  3. Individuare ed espandere la sezione Controller USB (Universal Serial Bus).
  4. Cercare Apple Mobile Device USB Driver.

leggere anche: iphone | scaricare e importare musica gratis su itunes

itunes | effettuare e gestire backup della libreria

itunes | come disattivare l’avvio automatico quando si connette un iphone