safari browser

Come Cancellare la Cache di Safari

Svuotare la cache è utile per alleggerire lo smartphone e per guadagnare in termini di spazio di archiviazione.

Se vi ritrovate spesso a navigare con il vostro iPhone o iPad, trarrete un grande vantaggio dalla cancellazione della memoria cache. In questo articolo vi mostreremo come compiere questa semplice operazione.

   

Cos’è la cache?

Ogni volta che viene aperto un sito o un’app, vengono tenuti in memoria dei dati. Questi dati vengono memorizzati per permettere un’apertura più rapida la volta successiva.

⭐ unisciti ai nostri canali Telegram : Scubidu (blog) e ScubiSconti (migliori offerte Amazon)!

Insomma, la memoria cache serve a velocizzare l’apertura e la consultazione di siti web, social e app in generale. I dati memorizzati non dovranno essere ricaricati e saranno subito visibili.

   

Perchè cancellare la memoria cache?

La memoria cache occupa spazio di archiviazione, quindi, se il vostro iPhone o iPad dispone di poca memoria libera, svuotare la cache vi permetterà di liberare spazio.

Ogni app presenta una memoria cache, oggi illustreremo come eliminare quella del noto browser iOs.

Come svuotare la memoria cache di Safari su iPhone e iPad

Nell’articolo di oggi mostreremo come svuotare la cache di Safari.

Aprite le Impostazioni del vostro iPhone cliccando sull’icona a forma di ingranaggio. Scorrete fino a trovare la voce Safari. Ora, trovate e cliccate sopra la voce Cancella dati siti web e cronologia (punto 1) e successivamente confermate l’azione cliccando su Cancella dati e cronologia (punto 2).

   

come eliminare la cache safari iphone

Terminata questa semplice operazione, avrete “svuotato” Safari. L’eliminazione della cache comporta anche alla perdita delle cronologia e, almeno per i primi utilizzi, dovrete attendere il caricamento delle pagine che visitate di frequente (o dover riaccettare termini di cookies e cose simili). In cambio, però, avrete guadagnato molto in termini di spazio di archiviazione.

Come svuotare la memoria cache di Safari su Mac

Anche su Mac la procedura è molto semplice. Aprite Safari dal vostro Mac e premete contemporaneamente i tasti + + E.

Terminata questa semplice operazione, avrete “svuotato” la memoria cache di Safari sul vostro Mac. Vi ricordiamo che, almeno per i primi utilizzi, dovrete attendere il caricamento delle pagine web e dovrete riaccettare termini di cookies e cose simili. In cambio, però, avrete guadagnato molto in termini di spazio di archiviazione.

   
Seguici su Google News, su Telegram, su Facebook o su Twitter per non perderti nessuna novità. Offerte e sconti esclusivi sul nostro canale dedicato ScubiSconti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copyright © 2021 Scubidu.eu | Sito in aggiornamento.