Computer | Perchè formattare un computer e a cosa serve

Spesso si sente parlare di formattazione di un computer…ma cosa significa? a cosa serve?

Un computer può essere formattato per diversi motivi: per togliere i programmi di fabbrica, per cambiare sistema operativo o come unica soluzione per debellare un virus! Insomma la formattazione è qualcosa di drastico e di irreversibile che permette di cancellare qualsiasi dato e file presente sul computer.

leggere anche: dove si nascondono i virus informatici

Ma la formattazione non è una prerogativa del computer: anche un hard disk, una chiavetta usb o una scheda sd possono essere formattati. La formattazione del computer è forse quella più temuta perchè, prima di procedere bisogna assicurarsi di aver salvato tutti i dati presenti sul pc. Ovviamente la mole di dati conservati sul computer è tale che il processo sarà sicuramente “interminabile” rispetto, ad esempio, ad una chiavetta usb. In più il computer è per eccellenza il custode di file e dati importanti e doverli spostare fa sempre molta paura.
Se poi si è contratto un particolare virus che nessun programma riesce a togliere non è detto che si riescano a salvare tutti i file prima di procedere con la formattazione.

In termini tecnici, la formattazione è una particolare operazione che consente di predisporre un determinato supporto di memoria come ad esempio un disco locale o esterno, una chiavetta usb o scheda sd, con l’obbiettivo di renderlo utilizzabile per archiviarci tutti i propri dati. In poche parole, tramite la formattazione, si eliminano eventuali dati presenti sul supporto di archiviazione e gli si assegna un file system cioè un linguaggio con il quale comunicherà con il dispositivo, che sia Windows, Mac, Linux, Android, iOs o altro, il quale poi gestirà tutti i dati presenti sul supporto di archiviazione. Per quanto riguarda la formattazione di un computer l’operazione inizializzerà il disco locale cancellando tutti i dati presenti su di esso, predisponendolo per l’installazione del sistema operativo.

Perchè formattare un computer? La formattazione di un computer è necessaria in caso in cui si voglia vendere un computer o quando se ne acquista uno e si vuole partire in modo “pulito” da zero (cancellando programmi già installati di fabbrica). Come anticipato prima, particolari virus richiedono come unico intervento possibile una formattazione. 

Windows | Installare tutti i software in un click con Ninite

Reinstallare ogni software, dopo una nuova installazione di Windows, può essere noioso e stancante, soprattutto se si ha fretta di usare nuovamente il computer… Presentiamo oggi un nuovo servizio gratuito che risolverà questo problema!

Ogni volta che si formatta o si riparte con una nuova installazione di Windows, procedimento che abbiamo scritto in QUESTO articolo, la parte più noiosa è quella che consiste nel reinstallare tutti i software che si usano generalmente, quali: browser, antivirus, lettore PDF, lettore multimediale, client mail, client ftp, suite office e molti altri.

Per questo motivo è nato Ninite, un servizio che installerà e terrà aggiornati tutti i software che si vogliono installare sul computer.

Come funziona?

  • Andare su https://ninite.com/
  • Selezionare i software da installare
    Uploaded Picture
  • Premere “Get your Ninite” per scaricare l’installer
    Uploaded Picture
  • Eseguire l’installer scaricato e attendere il completamento dell’installazione

Tutto qui?

Esatto! E come già detto, tutti i software installati con Ninite, saranno sempre aggiornati automaticamente all’ultima versione.

Windows 10 | Ripartire da zero con un’installazione pulita

Windows 10, a forza di usarlo, inizia a mostrare segni di stanchezza. Ma anche quando il computer è nuovo potrebbe essere lento a causa dei troppi programmi installati dal produttore.

Windows 10 inizia a rallentare? Installati troppi programmi o il produttore ha installato troppe applicazioni? Ecco come far ripartire da zero il sistema operativo Microsoft con Refresh Windows. È possibile provare disinstallando uno alla volta tutti i programmi che si ritengono inutili e che non fanno altro che consumare energia, ma è si perderebbe troppo tempo e non è detto che, una volta finito, non restino ancora dei rimasugli indesiderati sparsi qua e là nel sistema, nei dischi fissi, portatili o nelle voci di registro. L’altra soluzione è più drastica: riportare il computer con Windows 10 a zero e incontaminato, grazie a uno strumento software gratuito offerto da Microsoft.

Ecco come funziona:

Microsoft Refresh, elimina tutte le applicazioni incluse in Windows 10 con l’installazione di una nuova copia del sistema operativo. Questo include tutti i programmi di terze parti, tra cui il classico “junkware”, ossia il software immondizia. Il software di Microsoft consente, ovviamente, di decidere cosa tenere come, per esempio, Microsoft Office, quindi, prima di iniziare, assicurarsi di avere tutto quello che serve per reinstallare i software che si vuole continuare a usare. Le impostazioni di Windows saranno, infatti, ripristinate con le loro opzioni di default. Microsoft Refresh, infine, può tenere i documenti e altri file personali intatti o rimuoverli completamente.

Dovè Microsoft Refresh?

Il primo passo e fare clic su Start > Impostazioni > Aggiornamento e Sicurezza. Da qui scegliere l’opzione Ripristino. A questo punto controllare le opzioni disponibili e fare click sul link Scopri come eseguire un’installazione pulita di Windows subito sotto la scritta Altre opzioni di ripristino. Windows aprirà il browser predefinito sulla pagina dove sarà possibile scaricare Microsoft Refresh. È possibile evitare i passaggi precedenti scaricandolo direttamente da qui. Una volta effettuato il download, installare il software.

Come eseguire un’installazione pulita di Windows 10:

La seconda schermata chiede se si vuole eliminare le proprie applicazioni e le impostazioni, conservare i file personali o eliminare tutto. A meno che non si vuole un computer completamente pulito, sarà molto probabile che si desideri tenere i documenti personali, scegliere quindi l’opzione Mantieni solo i file personali e quindi fare click su Start. Microsoft Refresh, quindi, scaricherà e installerà Windows 10 da zero.

Si riparte con Windows 10 pulito!

Finita la procedura di installazione, Windows 10, mostrerà la finestra di blocco e quindi la schermata di accesso. Entrare in Windows come si fa di solito. Il sistema operativo adesso va configurato, ma si noterà sicuramente un ambiente senza più software immondizia ovunque e prestazioni decisamente migliorate. Ovviamente bisogna reinstallare tutte le applicazioni che servono per lavorare o per divertirsi, ripristinare le impostazioni personalizzate per avere di nuovo il Windows 10 desiderato.