I migliori siti per gli appassionati di lettura

Segnaliamo oggi alcuni siti indispensabili per gli appassionati di lettura!

In un nostro articolo risalente a qualche mese fa abbiamo elencato alcune app adatte ai lettori, dove gli amanti della lettura potevano trarre benefici cimentandosi in applicazioni che permettono di ingannare l’attesa leggendo piccoli racconti, conoscere la storia delle diverse città partendo dai libri e dagli autori che l’hanno caratterizzata o trovare un libro partendo da una citazione. Insomma, tutte applicazioni adatte a chi della lettura ha fatto la propria passione. Non esistono solo app adatte ai lettori, infatti oggi vogliamo segnalare alcuni siti che permettono non solo di leggere recensioni o interviste degli autori, ma anche di conoscere nuovi libri e di confrontarsi con altri appassionati di lettura!

Leggi tutto “I migliori siti per gli appassionati di lettura”

Self Publishing | Come autopubblicare libri e ebook da soli

I portali che permettono l’autopubblicazione sono in crescita, vediamo oggi come funzionano e quali sono i principali.

Aspiranti scrittori, il vostro sogno si sta per realizzare! Grazie all’arrivo degli eBooks la lettura, così come la scrittura, si sono spostate sul digitale e sono sorte inevitabilmente nuove idee e nuovi progetti. Uno di questi è il self publishing che permette di realizzare e stampare da soli i propri manoscritti, senza avere un editore alle spalle.

Sicuramente un bel vantaggio se si pensa che molti libri di scrittori amatoriali non hanno mai visto la luce del sole (forse per timore o forse a causa dell’editore sbagliato). Con l’arrivo del self publishing è possibile non solo pubblicare autonomamente il proprio manoscritto, ma anche lanciarsi in varie vetrine che, con un po’ di fortuna, restituiranno il gradimento sperato; in più gli store online sono sempre tenuti d’occhio da editori, anche molto rinomati.

I servizi di self publishing permettono ad uno scrittore, aspirante o confermato, di curare il proprio manoscritto dall’inizio alla fine. Ovviamente i diversi aspetti variano da portale a portale, ma in linea di massima bisogna presentare il proprio scritto in un determinato formato e aderente alle norme di pubblicazione. Il proprio libro può essere realizzato in formato digitale (eBook) o cartaceo, bisogna tener conto dei prezzi per la realizzazione del volume cartaceo qualora si voglia puntare su questo. 

Come funzionano i portali per il self publishing 

Come anticipato prima, le operazioni da seguire variano da portale a portale, generalmente però i servizi di questo genere non effettuato nessuna selezione, l’autore è responsabile dei contenuti e del materiale presente nel suo libro. La revisione, il controllo del testo, l’applicazione del codice ISBN, la realizzazione della copertina e tutto quello che riguarda i “dettagli” del libro sono a proprio carico, anche se tutti i portali permettono di usufruire di questi servizi (pagando l’eventuale corrispettivo per tale servizio). Quindi niente paura: nel dubbio meglio pagare e affidarsi ad un esperto.

La prima cosa da fare è quella di scrivere il proprio libro (romanzo, saggio, diario, biografia etc etc). Ricordiamo che per ogni portale esistono delle formattazioni di cui tenere presente (in genere PDF o Docx) ma questo non è un problema, i siti che permettono il self publishing sono pensati per guidare al meglio i propri utenti quindi all’interno del sito stesso si troveranno guide e tutorial su come procedere.

Come pubblicare il proprio libro

Sempre tenendo presente che per ogni servizio cambiano le procedure, la pubblicazione generalmente deve essere preceduta dalla creazione della copertina, controllo di tutto lo scritto alla ricerca di errori di battitura o di diverso genere e infine di accordi per la messa in vendita. Se si è decisi a procedere con l’eBook il costo sarà pari a zero, se invece si vuole realizzare un volume cartaceo allora bisognerà tenere conto di quante copie stilare e procedere al pagamento del materiale.

Dov’è possibile vendere il proprio libro

Se si parla di eBook allora il proprio scritto risulterà in vendita dal sito di self publishing e da tutti gli altri portali su cui si vorrà caricarlo. I portali che permettono di vedere i propri scritti sono vari, i guadagni che si possono ricavare dipendono dal servizio stesso.
Se invece si parla di libro cartaceo allora, prima della distribuzione, bisognerà acquistare e approvare una copia di prova, prima dell’invio ai rivenditori.

Servizi extra

Come già anticipato prima, esistono dei servizi extra che possono agevolare il lavoro dello scrittore. Voler scrivere un libro ed essere in grado di completare lo scritto è già una grossa parte della mole di lavoro, ma bisogna ricordarsi che anche la copertina, la veste grafica, la gestione delle vendite e la pubblicità sono importanti. Per tutte queste ragioni, i siti di self publishing mettono a disposizione servizi extra come la revisione a pagamento, l’applicazione del codice ISBN (codice univoco di identificazione del libro, utile se si vuole vendere il proprio libro tramite librerie reali o online), creazione della copertina e così via.

I migliori portali per il self publishing

Ogni portale si somiglia, a fare la differenza possono essere piccole cose, quindi consigliamo di aprire i siti presenti nella lista sottostante e di lasciarsi convincere da quello che più in assoluto sembra fare al caso proprio.

Lulu – portale famoso che permette sia la pubblicazione di eBook che di volumi cartacei, i guadagni sono buoni. E’ possibile tramite questo sito vedere il proprio manoscritto comparire su Amazon, Barnes & Noble, Kindle, Nook, iBooks, la libreria di Lulu.com e tanti altri. Gratuitamente. 

ricavi-vendita-ebook-self-publishing
tabella di confronto del sito Lulu con i possibili ricavi di un libro cartaceo

Amazon – anche Amazon permette di pubblicare i propri libri, il portale è indicato soprattutto per gli eBook. I guadagni non sono altrettanto buoni come sul portale precedente ma bisogna calcolare che la pubblicazione tramite amazon offre un bel vantaggio in termini di visibilità.

ilmiolibro – a livello di grafica può sembrare un po’ datato e macchinoso, ma è molto valido questo portale che viene scelto molto da autori alle prime armi. Interessanti anche i contest e i concorsi indetti dal portale.

youcanprint.it – si distacca leggermente dagli altri servizi, ed è indicato, a discapito del nome, soprattutto per la pubblicazione di ebooks. Parlando in termini di guadagno, youcanprint precisa che “Per ogni ebook venduto sugli store online il 50% del prezzo di copertina sarà tuo, ad eccezione di Google Play dove il guadagno sarà del 40% e dello store di Youcanprint dove percepirai il 70%.” Apprezzabile l’ISBN sempre gratuito.

Battaglie | Ebook o libro?

Inauguriamo oggi una nuova rubrica “battaglie”, oggi si sfideranno gli ebook contro i libri!

Uploaded Picture

In breve:

Gli ebook sono libri in formato digitale, leggibili tramite lo strumento dedicato (eReader) ma anche tramite smartphone o tablet. I libri invece non necessitano di presentazioni, sono i compagni fedeli di ogni lettore da sempre.

Leggi tutto “Battaglie | Ebook o libro?”

I 25 oggetti sostituiti dallo smartphone

Col passare del tempo lo smartphone ha iniziato a ricoprire sempre più mansioni è sempre più ruoli risultando anche più efficace di altri device preposti per gli stessi obbiettivi.

Vediamo in questo articolo i 25 (+1 – aggiornamento 05/03/2017 -) oggetti che uno smartphone sostituisce, dividendo la lista in due parti: gli strumenti che lo smartphone sostituisce già di base (ovvero tutte le funzioni che lo smartphone esegue già di fabbrica) e quelli che può sostituire grazie all’implemento di alcune applicazioni.

  1. Cabina telefonica/telefono fisso
    Ovviamente al primo posto non può che piazzarsi l’uso dello smartphone come telefono, inteso quindi come sostituito a cabine telefoniche e telefoni fissi.
  2. Computer
    Lo smartphone può sostituire un computer per la maggior parte delle operazioni di base, come navigare o leggere la posta elettronica.
  3. Enciclopedia/dizionario
    Come detto per il punto precedente, lo smartphone permette, attraverso al browser, la navigazione. Ed è proprio grazie alla navigazione che è possibile cercare argomenti o termini di cui si vuole approfondire la conoscenza.
  4. Macchina fotografica
    Sempre più avanzate e sempre più precise, le fotocamere frontali e posteriori degli smartphone costituiscono a tutti gli effetti delle vere e proprie macchine fotografiche. 
  5. Videocamera
    Discorso simile a quello per l’uso dello smartphone come macchina fotografica, anche per quanto riguarda l’uso come videocamera lo smartphone adempie perfettamente al compito riuscendo anche, in base alla capacità dello smartphone, a realizzare video in Full HD.
  6. Navigatore
    Preinstallato in ogni smartphone si trova un navigatore, nei dispositivi iOS viene chiamato Mappe, in quelli Android Google maps.
  7. Calcolatrice
    l’uso dello smartphone come calcolatrice sembra banale, ma se ci si pensa bene, quando si vuole svolgere un calcolo risulta molto più immediato estrarre il proprio smartphone che cercare una calcolatrice.
  8. Lettore musicale
    Ormai ascoltare musica tramite lo smartphone è un gesto di routine, attraverso lo smartphone si può cercare, comprare e le ascoltare musica.
  9. Agenda
    Lo smartphone può contenere tantissimi contatti e, grazie alla possibilità di aggiungere più numeri per contatto (magari uno per il numero di casa e uno per quello del cellulare) e ad altre funzioni, come quella di assegnazione di una foto ad un contatto, lo smartphone risulta essere l’agenda più completa e veloce che esista.
  10. Sveglia
    Impostare la sveglia sullo smartphone è ormai un gesto comune e abituale che ha portato al pensionamento di tante sveglie tradizionali.
  11. Orologio
    Lo smartphone sostituisce l’orologio a tutti gli effetti, basta estrarlo per vedere subito ora e giorno e, grazie a widget ed impostazioni, è possibile anche impostare diversi fusi orari.
  12. Cronometro
    Comodo e sempre pronto, lo smartphone può essere impiegato come cronometro in tutta semplicità.
  13. Calendario
    Lo smartphone come calendario, ma non un semplice calendario, bensì uno dotato di promemoria per permetterci di ricordare tutto quello che riteniamo importante.
  14. Radio
    Grazie all’ausilio delle cuffie, lo smartphone può essere usato come radio per ascoltare le proprie frequenze preferite.

LEGGERE ANCHE: LE MIGLIORI APP DA INSTALLARE PER PRIME SU UNO SMARTPHONE

Passiamo ora alla lista di altri oggetti che lo smartphone può sostituire tramite l’uso di app.

  1. Posta
    Le lettere cartacee sono state sostituite dall’utilizzo delle mail, per iniziare a sostituire la posta tradizionale a quella elettronica bisognerà, dopo aver creato una casella di posta (qui la lista delle migliori caselle di posta), scaricare un client di posta o affidarsi all’applicazione presente di base in tutti gli smartphone e immettere i parametri di configurazione.
  2. Scanner
    Installando una semplice applicazione – come questa – lo smartphone diventerà a tutti gli effetti uno scanner degno dei classici scanner casalinghi.
  3. Torcia
    Lo smartphone è anche torcia, ed è utilissimo per tutte quelle volte che si deve aprire la porta di casa al buio, per quando cade qualcosa sotto ad un mobile, per farsi strada quando salta la corrente. Nella maggior parte degli smartphone l’applicazione torcia è già installata, se non si dispone dell’applicazione è sempre possibile scaricarla tramite lo store ufficiale del proprio sistema operativo.
  4. Lente d’ingrandimento
    Esiste già l’impostazione per IPhone, ed esistono app per Android, lo smartphone può diventare a tutti gli effetti una lente d’ingrandimento capace di restituire sullo schermo caratteri ingranditi senza sgranarli.
  5. Telecamera di sicurezza
    Tramite applicazioni come questa, lo smartphone diventerà una telecamera di sicurezza a tutti gli effetti.
  6. Consolle per videogiochi
    Giocare tramite lo smartphone è una realtà testata da chiunque tramite gli store ufficiali del sistema operativo.
  7. Libro
    Lo smartphone può sostituire un libro, basterà scaricare un eBook (un libro in formato digitale) e usare il proprio smartphone come lettore di eBook.
  8. Quotidiano
    Lo smartphone sostituisce i quotidiani cartacei, così come per i libri, è possibile scaricare quotidiani o leggerli direttamente online, anche tramite le applicazioni delle diverse testate giornalistiche.
  9. Mouse Wireless
    Trasformare lo smartphone in un mouse wireless è molto più semplice di quanto si pensi, basterà scaricare un’applicazione sullo smartphone e sul pc e il gioco è fatto!
  10. Contapassi
    L’applicazione per contare i passi è presente in diversi smartphone già di fabbrica, se così non fosse basterà recarsi sul proprio store e scaricare un’applicazione di fitness tracker o simili.
  11. Pos
    Tramite le applicazioni e la strumentazione adatta, lo smartphone può diventare a tutti gli effetti un pos.
  12. Accordatore
    Scaricando un’applicazione è possibile trasformare il proprio smartphone in un accordatore!

Storie in coda | Aggirare le attese con un’app

Coda dalla Dottoressa? in Posta? o semplicemente la tratta del treno sembra non finire mai? Arriva Storie in Coda, l’applicazione che permette di aggirare l’attesa abbandonandosi ad un racconto.

L’idea prende spunto da un’iniziativa francesce dove alle fermate dei bus sono stati installati dei distributori di racconti, Storie in Coda parte da lì ma non fa tutto da sola, si allea con un mezzo potentissimo e alla portata di tutti: lo smartphone. È così quindi che nasce quest’app dove, una volta scaricata e installata, sarà possibile abbandonarsi nella lettura per ingannare le piccole e le grandi attese. Storie in Coda è infatti divisa in due Macrocategorie: Racconti in Piedi (storie molto brevi che non superano le 700 parole) e Racconti in Relax (storie più lunghe adatte quindi ad attese più prolungate).

app storie in coda

Con Storie in Coda si può leggere di tutto: dal noir al surreale, dal rosa all’horror….e il tutto gratuitamente! Una bella iniziativa quindi che permette di staccarsi dai social per qualche istante e dedicarsi alla lettura.

leggere anche: le migliori app da installare per prime su uno smartphone Android e IOs

leggere anche: app per prendere il numerino ed evitare spreco di tempo in coda

Anche se in molte occasioni abbiamo specificato quanto sia dannoso leggere usando smartphone o tablet, la naturale immediatezza della lettura di questi piccoli brani non comporta nessun rischio, non più di quanto ne comporti passare 10 minuti navigando sui social o giocando con un’app.

L’applicazione è disponibile gratuitamente sia per i dispositivi iOS e Android


leggere anche: TROVARE UN LIBRO PARTENDO DA UNA CITAZIONE

eBooks | Dove scaricarli gratuitamente

Gli eBooks sono libri in formato digitale, oggi presentiamo un sito dal quale è possibile scaricarli in maniera totalmente gratuita.

Gli eBooks possono essere letti da un tablet, uno smartphone, da un computer ma è sempre meglio avvalersi del device giusto: l’eReader, studiato apposta per la lettura degli eBooks, permette infatti di leggere i libri in formato digitale senza affaticare gli occhi e in tutta comodità.

Oggi vogliamo presentare i migliori siti dai quali è possibile scaricare eBooks in modo gratuito e in diversi formati: mobi, fb2, pdf, txt e epub.

 

 

Wattpad – un app gratuita disponibile per Android e iOS che permette di leggere milioni di libri gratuitamente. Tra le preferenze impostabili, come il carattere del testo o simili c’è anche la possibilità di sincronizzare l’app con tutti i nostri dispositivi in modo da continuare la lettura da qualsiasi nostro dispositivo.

PDF-giant – mette a disposizione migliaia di riviste anche italiane e aggiornate giornalmente.

edicola-online.net – mette a disposizione ogni giorno, quotidiani e riviste. Per scaricare l’ebook, sarà necessario passare col mouse sopra alla copertina dell’ebook da scaricare e cliccare su download. A questo punto si aprirà la pagina dedicata all’ebook scelto, dove a sinistra della copertina, sotto il bottone download, ci saranno uno o più link per il download. Scegliere il link desiderato a procedere con il download gratuito dell’ebook.

libertyland.co – oltre a ebook, mette a disposizione anche film, serie tv, giochi, programmi, anime e molto altro, tutto però in lingua francese. È comunque un’alternativa quando non si trova in nessun altro modo un determinato ebook.

ebooks-gratuits.me – è un sito francese che offre la possibilità di trovare un numero consistente di ebook, questa volta però, non c’è il limite della lingua francese, perchè il sito trova ebook internazionali.

booksee.org – in questo sito si troveranno moltissimi libri in formato ebook. Sia in italiano che in lingua originale. Tutti da scaricare gratuitamente.

issuu.com – come il precedente, mette a disposizione numerosi libri in formato elettronico. A differenza del sito precedente però il suo funzionamento è leggermente più “macchinoso”.

magazinelib.com – sito dedicato alla pubblicazione di riviste italiane come Gioia, Grazia, Chi e Oggi.

downmagaz.com – anche questo sito contiene link per il download di numerose riviste. Molto utile la sidebar sulla sinistra che permette di filtrare i risultati per genere della rivista.

marapcana.live – all’interno di questo sito è possibile trovare di tutto, dalla musica ai film e alle app. Inoltre si possono trovare anche numerosi libri e riviste in italiane.

worldmags.net – in questo sito si possono trovare numerose riviste e fumetti, italiane e straniere.

freemagspot.me – siti simile al precedente per quanto riguarda i contenuti ma con grafica più “minimale”, quasi obsoleta.

magazines-pdf.com – ottimo sito per trovare riviste e fumetti internazionali. Dispone anche di contenuti italiani ma si parla di numeri davvero bassi. Questo sito è da tener presente prevalentemente per i contenuti internazionali.

scribd.com – questo sito mette a disposizione numerosi libri e riviste in italiano e in lingua straniera. Oltre che per il download gratuito di questi contenuti, offre anche la possibilità di “sfogliare” online gli articoli delle riviste online.

megasearch.co – questo sito è un motore di ricerca di file in generale. Cerca allinterno dei principali siti di file hosting e si possono trovare numerosi libri e riviste anch in italiano.


Leggere anche: