5 app per creare foto perfette per Instagram

Ecco una lista di applicazioni che renderanno ogni scatto davvero “pro”

Instragram non è l’unico social che si basa sulle foto, ma è sicuramente quello dove ogni singolo scatto vale di più. Luce perfetta, sfondo evocativo, giuste pose e dettagli curati ad hoc, nel mondo di Instagram niente viene lasciato al caso. Vogliamo presentare oggi una lista di applicazioni che ogni utente di Instagram che si rispetti deve aver installate sul proprio smartphone!

Leggi tutto “5 app per creare foto perfette per Instagram”

Instagram | ora mostra l’ultima attività

Come per WhatsApp e Messenger, anche con Instagram sarà visibile l’ultimo accesso…Ma è possibile disattivare questa opzione!

Instagram sta continuando a rilasciare aggiornamenti e nuove funzionalità, ed ora è il momento di una funzione già presente in applicazioni popolari come Facebook Messenger e WhatsApp. Dalla sezione dei messaggi diretti, le persone che con cui si è in contatto, ora possono vedere quando è stato l’ultimo accesso su Instagram.

La nuova opzione prende il nome di Mostra lo stato di attività ed è abilitata come impostazione predefinita. È possibile comunque scegliere di disattivarla ma, se disabilitata questa funzione, non si potrà vedere l’ultimo accesso di nessun altro utente.

Da chiarire, però, che i propri follower non possono vedere l’ultimo accesso. Solo le persone che vengono seguite o con cui si è scambiato un messaggio diretto (DM) in precedenza vedranno l’ultimo accesso.

leggere anche: come scaricare foto e video da instagram, facebook, twitter…

Come disattivare l’ultimo accesso di Instagram:

Entrare nel proprio profilo, accanto alla voce Modifica profilo, cliccare sull’icona a forma di ingranaggio. Recarsi così alla voce Opzioni, e trovare la voce Mostra lo stato di attività. Da qui sarà possibile attivare o disattivare l’impostazione.

App per controllare se un veicolo è rubato o non assicurato

In questo articolo le migliori app presenti su Windows Store, Google Play ed App Store per conoscere tutto quello che c’è da sapere su un veicolo!

Nel post dove parliamo degli articoli più letti nel 2017 del nostro blog, abbiamo dovuto stringere la lista ai migliori 10, all’undicesimo posto si posiziona quello inerente a “veicolo” l’app che ti dice tutto quello che c’è da sapere su un autoveicolo e da qui l’idea di oggi. “veicolo”, nonostante sia validissima, non è l’unica applicazione che permette di verificare lo stato assicurativo, conoscere i dati e le eventuali denunce a carico di un mezzo. Ecco qui le altre applicazioni facenti parte di questa categoria!

Infotarga – applicazione molto semplice che permette, immettendo il numero di targa, di controllare se il veicolo (auto – moto – autocarro – ciclomotore) è rubato e se è coperto da assicurazione, oltre a tutti i dati che sono resi noto grazie alle informazioni derivanti dal Ministero dell’interno e dalle varie assicurazioni. L’applicazione è disponibile per Android, gratuitamente. Offre acquisti in app per sbloccare opzioni aggiuntive.

iTarga – Applicazione che permette di conoscere velocemente ed in diretta, tutte le informazioni rese pubbliche inerenti ad auto e moto. È possibile verificare la copertura assicurativa, calcolare il bollo e se ci sono denunce di furto ma anche sapere l’alimentazione dell’auto e la data dell’immatricolazione. L’applicazione è progettata per iPhone ed è gratuita, è disponibile anche una versione premium.

Scanner Veicoli – Abbiamo parlato di un app per Android ed una per iOs, ora è tempo di una validissima applicazione presente per entrambi gli store! Scanner Veicoli permette (nella versione base) di ricercare denunce per furto o smarrimento tramite numero di telaio o di targa, ricercare lo stato di pagamento del bollo, conoscere lo stato assicurativo del veicolo e verificare la data di scadenza dell’assicurazione. L’app, come anticipato poco fa, è disponibile per iOs e Android (gratuitamente, presenza anche una versione premium a pagamento).

Infobollo – È il momento di una valida app disponibile per Windows Phone! Infobollo non si limita a fornire solo informazioni riguardo al bollo ma specifica anche se sul veicolo risultano denunce di furto o di smarrimento. L’applicazione è gratuita e disponibile unicamente per gli utenti Windows Phone (offre acquisti in app per sbloccare delle funzioni extra).

Verifica RCA italia – Altra applicazione che permette di sapere tutto quello che si può ricavare dai registri pubblici. È disponibile unicamente per gli utenti Android ed è gratuita. Esiste anche una versione pro che implementa informazioni utili per le targhe estere, la localizzazione geografica della ricerca e avvisi per la scadenza del proprio bollo, revisione e assicurazione.

Rimaniamo disponibili per eventuali segnalazioni!

Telegram si aggiorna: nuovi temi, multi-account e risposte rapide semplificate

Telegram implementa 4 nuovi temi (anche quello notturno), il multi-account e nuove risposte rapide

L’ultimo aggiornamento di Telegram, la nota rivale di WhatsApp, introduce diverse novità. La prima, quella che sicuramente verrà apprezzata e notata dai più, è quella che riguarda l’aspetto delle chat: nuovi temi, tra cui quello dedicato alla modalità notturna

Ecco i nuovi temi:

  • Classico (con la possibilità di modificare lo sfondo)
  • Giorno (che assomiglia a iMessage per iOs, personalizzabile nel colore)
  • Blu Notte
  • Notte (la modalità notturna, pensata per non affaticare gli occhi)

Inoltre, è possibile impostare dimensioni differenti per i caratteri. Per cambiare la dimensione dei caratteri ed impostare i nuovi temi, bisogna recarsi in:

impostazioni > aspetto

Abbiamo parlato anche di altre novità introdotte da questo aggiornamento: il multi-account e le nuove risposte rapide. Il multi-account è la possibilità di usare fino a 3 numeri sulla stessa app. Molto utile per chi ha un numero privato ed uno per il lavoro.
La nuova risposta rapida è invece più semplice: basta uno slide a sinistra sul messaggio a cui si vuole rispondere. Utile quando nella chat (o nei gruppi) si accumulano diversi messaggi e si vuole rispondere ad un messaggio in particolare.

I migliori giochi piattaforma per iOS, Android e Windows phone

Siete alla ricerca di un gioco graficamente bello, molto avvincente e con la giusta dose di difficoltà?! Ecco i giochi piattaforma!

Per “giochi piattaforma” o “platform” si intendono tutti quei giochi che presentano attraversamento di livelli (vere e proprie piattaforme) spesso dislocate nel piano. La visuale 2D è di “profilo” come se si vedesse in sezione il gioco e tutti i suoi piani. I comandi sono semplici, oltre al movimento (avanti – indietro) è presente il comando salto e, al massimo quello corrispondente alla “scivolata” o per “abbassarsi”. Le tematiche sono diverse, in base al gioco.

Leggi tutto “I migliori giochi piattaforma per iOS, Android e Windows phone”

WhatsApp | Come eliminare un messaggio già inviato

WhatsApp sta rilasciando la nuova funzione “Cancella per Tutti” che permette agli utenti iOS e Android di eliminare un messaggio già inviato!

aggiornamento del 05/03/2018: whatsapp si aggiorna e migliora questa funzione, qui tutte le info.

Leggi tutto “WhatsApp | Come eliminare un messaggio già inviato”

Instagram | cosa fare se Instagram blocca i like

Anche se non si commettono violazioni di nessun genere, è possibile che Instagram limiti il proprio profilo, vediamo come e perché succede questo e come rimediare.

Instagram è uno tra i social che più crea dipendenza: facile, immediato, veloce e soprattutto mostra contenuti che ci interessano. Molte volte però è possibile che ci si lasci prendere la mano e si metta un numero considerevole di “mi piace”, niente di sbagliato, intendiamoci, se non fosse che Instagram potrebbe scambiarci per dei bot.

Instagram mette alla prova

Il blocco non arriva dal niente, prima di congelare temporaneamente il proprio account, Instagram inizia a togliere i “mi piace” che si mettono man mano che se ne aggiungono. Per intenderci, come si mette un like, Instagram vi mostra chiaramente che lo sta rimuovendo, spegnendo immediatamente l’icona del cuoricino. Questo segnale è importantissimo: Instagram sta testando se il vostro profilo è vero. Se siete arrivati al punto in cui il vostro account è bloccato, evidentemente avete ignorato questo segnale, pensando che magari fosse un problema dell’app o dovuto alla connessione. Non è così, i “like” a scomparsa sono un chiaro segnale del fatto che instagram vi sta tenendo sott’occhio.

leggere anche: instagram | caricare foto senza l’ausilio dell’app

Blocco temporaneo

Se avete ignorato i segnali che vi sono stati mandati dal famoso social network e avete continuato a mettere “like” come se piovesse, vi ritroverete con un blocco temporaneo che durerà 24 ore. Durante questo lasso di tempo vi sarà impossibile mettere like, sarà possibile solo commentare e aggiungere foto.

leggere anche: instagram | ora anche offline

Perchè accade questo?

Perchè è stato messo un eccessivo numero di like per il quale Instagram ha iniziato a monitorare il proprio profilo. In genere questo genere di limitazione al proprio account avviene se si superano i 60 like l’ora e si raggiunge la soglia di 3000 like nel giro di poco.

leggere anche: instagram | arrivano gli album

Inutile scrivere

È inutile rivolgersi al social, ricorrendo all’assistenza clienti. La richiesta di chiarimenti riguardo il vostro blocco potrebbe essere presa in considerazione dopo lo scadere del blocco stesso quindi è meglio aspettare.

leggere anche: instagram | inviare foto che si autoeliminano

Tolto il blocco, non torna tutto come prima

Avete tenuto sotto controllo l’orologio, finalmente il vostro profilo è stato ripristinato in tutte le sue funzionalità ma non è tornato tutto come prima. Il proprio profilo è ancora sotto controllo e instagram vi osserva! Se la prima cosa che pensate di fare, passate le 24h, è iniziare a mettere “like” allora vi troverete nuovamente bloccati dopo i primi 4-5 like. E dovrete aspettare altre 24h.

leggere anche: instagram | arrivano le collezioni

Come si torna alla normalità?

Semplice: usate instagram in modo più “tranquillo” non fatevi prendere dall’euforia e dalla fretta di tornare a mettere like su like! E se per voi non esiste un altro modo di usare Instagram o se il terrore di un nuovo blocco è tanto, allora è bene tener presenti questi punti:

  • non mettere “like” a raffica, tra uno e l’altro aspettare almeno 15 secondi
  • non mettere solo “like”, instagram è fatto anche per commentare e per caricare le proprie foto: tra una serie di “like” e l’altra, commentate o aggiungete una foto al vostro profilo.
  • non mettere più di 4-5 like per volta (sempre aspettando i 15 secondi)
  • tenere sempre sotto controllo il “trucchetto” dei like a scomparsa che effettua instagram
  • quando si nota un like che scompare (viene tolto subito il like e l’icona torna ad essere grigia) non continuare a mettere ulteriori “mi piace”

Se tutti i punti elencati qui sopra verranno rispettati allora è possibile tornare alla normalità nel giro di un mese. Mese nel quale instagram capirà che non siete un account fasullo o dannoso e smetterà così di tenervi sotto controllo.

I migliori giochi di gestione di città, isole o mondi

Nell’articolo di oggi vogliamo racchiudere i migliori giochi di “gestione” presenti su iPhone, Android e Windows Phone.

I giochi di gestione di città (ma anche isole o mondi particolari) sono molto diffusi. Sicuramente sono più impegnativi rispetto a dei giochi-passatempo dove la trama può avanzare in maniera più o meno lenta in base alla bravura del giocatore, per intenderci meglio, non ci riferiamo a quei giochi dove la partita può durare pochi istanti e dove l’obbiettivo è superare il livello. Nei giochi di gestione, solitamente, l’utente viene invogliato a tornare ad aprire l’app più volte al giorno per raccogliere monete, stelle, verdura, frutta o altri oggetti indispensabili per salire di livello…ma il gioco stesso è una grande partita dove l’utente viene guidato alla costruzione della propria città destreggiandosi con problemi di gestione di servizi e strutture.

Ovviamente, per tutti gli appassionati di questa modalità di gioco, è consigliato giocare da tablet piuttosto che da smartphone, anche se gli ultimi smartphone presenti sul mercato presentano schermi veramente grandi.

Vediamo ora quali sono i migliori giochi di gestione presenti attualmente nei principali store!

1) SimCity

Questo gioco è famosissimo e chiunque voglia destreggiarsi in questa modalità di giochi gestionali deve scaricarlo e provarlo! SimCity è presente sul mercato sia come gioco del computer che come app Android e iOs, l’app risulta gratuita mentre per poter giocare da computer bisogna scegliere quale versione del gioco acquistare. La versione base si aggira verso i 5€.

simcity-buildit-app-ios-android
uno screen di come si presenta il gioco

Concentriamoci a parlare delle app, SimCity Buildit (questo il nome completo del gioco pensato per gli smartphone) mette a disposizione un’intera città dove l’utente ne è il sindaco e dovrà vedersela con la costruzione delle case (residenziali, parigine, londinesi ed altre). Ogni casa richiede materiali diversi, questi materiali vengono prodotti dalle fabbriche che a loro volta forniscono materie ai negozi dove vengono restituiti oggetti più complessi quali divani, hamburger, caffè, tagliaerba etc…etc… Ovviamente più case si costruiscono e più ci sarà richiesta di servizi tra i primi quelli idrici, di riciclo delle acque e di elettricità ma anche di strade migliori, nuovi posti da visitare e nuovi edifici per rendere più felice la comunità. In più è possibile vendere e comprare oggetti e materie prime tramite il magazzino commerciale e QG del commercio globale. Anche tramite l’aereoporto e il porto navale è possibile vendere delle merci per ricevere in cambio soldi e oggetti speciali da usare per migliorare delle case o per comprare oggetti e strutture…e poi ci sono le campagne, le sfide tra sindaci, i club…insomma non vogliamo svelarvi troppo, ecco quindi che rimandiamo i link:

SimCity Buildit – Android
SimCity Buildit – iOs


2) Megapolis

Altro gioco rinomato nella sua categoria, Megapolis è un degno rivale del gioco precedente anche se presenta una struttura di gioco -seppur simile- diversa. In Megapolis bisogna trovarsi dei “vicini” o “amici” a cui inviare e richiedere del materiale, questo aspetto è più incisivo rispetto al gioco precedente dove è possibile non far parte di nessun club e decidere di non commerciare con nessuno (solo il commercio navale e quello via areo sono “finti” per tutto il resto si commercia con utenti reali).

gioco-iphone-android-app-gratuita
megapolis

Grande vantaggio di questo gioco è che si avanza abbastanza velocemente, gli obbiettivi che il gioco presenta sono molti e facilmente raggiungibili tanto che mentre si gioca se ne riescono a raggiungere un paio senza nemmeno accorgersene!

Megapolis – Android
Megapolis – iOs


3) BuildAway!

BuildAway è molto apprezzato dagli appassionati di giochi di simulazione delle città, sicuramente è un gioco particolare dove bisogna stare attenti persino alle invasioni aliene! bel gioco, anche se raccogliere in maniera continua le monete stanca dopo un po’. Per il resto c’è da lodare il fatto che è possibile avanzare abbastanza velocemente nel gioco grazie a bonus, eventi speciali e altre interazioni che permettono di racimolare soldi e edifici. Nel gioco bisogna investire nella costruzione per migliorare i profitti e nella potenza per migliorare i tempi di produzione. in BuildAway, come in tutti i giochi di questa categoria, è possibile invitare amici traendo vantaggio in ricompense e scambi vari.

BuildAway-gioco-ios-android-gestione-citta
Schermata BuildAway!

BuildAway – Android
BuildAway – iOs


4) City Mania

Nome completo: “City Mania: Town Building Game”, ed è disponibile sia per Android che per iOs. Grafica veramente coinvolgente, trama abbastanza movimentata (ricordiamo che in questi giochi non esistono colpi di scena o grandi risvolti…bisogna “solo” gestire la propria città). 

giochi-gestione-città
Schermata del gioco City Mania

Questo ottimo gioco di simulazione offre anche edifici e monumenti speciali quali la torre Eiffel, l’arco di trionfo, torre di Pisa e molti altri…insomma è possibile personalizzare la propria città in base ai propri gusti e all’impronta che le si vuole dare. In più è possibile assegnare compiti ad diversi cittadini, fondere degli edifici per crearne altri, visitare i vicini e commerciare nel mercato…non sveliamo altro, se non i link da cui è possibile scaricarsi quest’applicazione!

City Mania – Android
City Mania – iOs


5) City Island 4 Sim Town Village

Perchè accontentarsi di una semplicissima città quando si può gestire una lussuosa isola? Ovviamente questo non significa che mancheranno sfide e imprevisti, anche in questo caso bisognerà affrontare problemi di manutenzione degli edifici, tenere a bada incendi e disservizi vari e, cosa non meno importante, garantire la serenità alla propria popolazione.

 City Island 4 Sim Town Village- app-ios-android
City Island 4 Sim Town Village

Anche in questo gioco sono previste ferrovie, canali, moli e navi mercantili con cui commerciare per accrescere la propria isola. È possibile partecipare alle diverse missioni in compagnia di amici per crescere velocemente e arricchire la città.

City Island 4 – Android
City Island 4 – iOs


6) 2020: My Country

Il titolo del gioco dice già tutto: bisogna crearsi la propria città del futuro cimentandosi con le diverse architetture futuristiche, macchine voltanti e invasioni aliene!

 2020: My Country- app-ios-android
2020: My Country

Le animazioni presenti nell’app sono un punto di forza per questo gioco che conta più di 20 milioni di giocatori!  In più l’applicazione è disponibile per iOs, Android e Windows Phone!

2020: My Country  – Android
2020: My Country – iOs
2020: My Country – Windows Phone


7) Virtual City Playground®: Building Tycoon

Questo gioco è davvero una sorpresa: molti utenti lo definiscono il gioco migliore se si parla di simulazioni di città!
In Virtual City Playground bisogna gestire tutti i servizi e gli imprevisti che la vita da sindaco di una città emergente sottopone, in più il gioco sottopone tantissime missioni (circa 500) da completare mentre si continua l’espansione della propria città. Monumenti famosi, attrazioni per tutti i gusti, sistemi di trasporto e molto altro in Virtual city Playground!

app-ios-android-windows-Virtual City Playground®: Building Tycoon- screenshot
Virtual City Playground

Virtual City Playground  – Android
Virtual City Playground – iOs
Virtual City Playground – Windows Phone


Per ora la nostra lista di giochi di gestione della città finisce qui!

Le migliori app scolastiche

Ecco una lista delle migliori app scolastiche!

Esistono diverse app scolastiche: si passa da quelle per organizzare gli orari delle lezioni, quelle che aiutano nell’arduo compito di comprendere la matematica, fino ad arrivare a quelle che permettono di cimentarsi con prove di ammissioni universitarie. Oggi vedremo quelle che renderanno lo studio (e il ritorno tra i banchi) meno traumatico e più piacevole!

Ammesso.it

Iniziamo parlando di questa app che sta registrando un numero sempre più importante di download, Ammesso.it permette di cimentarsi con domande di ammissione a diverse facoltà universitarie tra cui:

  • Odontoiatria 
  • Professioni sanitarie
  • Veterinaria
  • Psicologia
  • Scienze motorie
  • Medicina e chirurgia
  • Biotecnologie
  • Farmacia e CTF

Ammesso.it afferma che, grazie all’ausilio del proprio servizio tramite pc o app, è possibile aumentare del 15% il proprio punteggio medio. Per iniziare a cimentarsi con i test di ammissioni alle varie università è necessario iscriversi al portale (o da app o da computer) e scegliere per quale facoltà prepararsi.


Uniwhere: L’App per Università

Rimaniamo sempre nel tema delle università, Uniwhere permette di tenere sotto controllo diversi aspetti della vita accademica per semplificare ed agevolare ogni studente (libretto universitario completo di voti ed esami da conseguire, tasse pagate/da pagare, esami…). Cos’altro permette di fare Uniwhere: 

  • Registrazione del proprio account universitario completo anche di mail
  • Canali dove è possibile trovare e cercare aiuto dagli studenti della stessa università e del proprio corso di studi
  • Avere tutta la propria “situazione accademica” sott’occhio
  • In base ai dati registrati è possibile ottenere la media e base di laurea
  • Possibilità di calcolare che voto è necessario prendere nei futuri esami per riuscire a raggiungere un dato obiettivo di media o base di laurea

L’applicazione supporta circa 50 università italiane.


Leggere anche:le migliori app “alternative” per imparare l’inglese…e non solo!


Diari Scolastici

App pensate per le medie/scuole superiori dove, al posto del classico diario scolastico, viene proposta l’alternativa digitale! Con questa categoria di app è possibile, generalmente, visualizzare:

  • voti e media scolastica di ogni singola materia
  • orario delle materie
  • giorni di festività
  • giorni di assenza
  • giorni di verifiche/interrogazioni

nota: qui di seguito, nella sezione link, verrà proposta un’app per ogni sistema operativo (iOs, Android, Windows Phone), le app di questo genere sono tutte simili quindi basterà cercare “diario scolastico” sul proprio store e lasciarsi guidare dall’istinto!


Photomath

Questa è un’app rivoluzione per coloro che non vanno molto d’accordo con la matematica! Baterà inquadrare con la fotocamera l’espressione matematica e Photomath provvederà a risolverla mostrando -e spiegando- tutti i passaggi. Photomath supporta:

  • aritmetica
  • numeri interi
  • frazioni
  • numeri decimali
  • radici
  • espressioni algebriche
  • equazioni/disequazioni lineari
  • equazioni/disequazioni quadratiche
  • equazioni/disequazioni assolute
  • sistemi di equazioni
  • logaritmi
  • trigonometria
  • funzioni esponenziali e logaritmiche, derivative e integrali.


Tavola periodica

Esistono diverse applicazioni che permettono di conoscere e approfondire la chimica tramite la tavola periodica! Molte di queste applicazioni sono accompagnate anche da ulteriori spiegazioni e immagini, come per il caso del “diario elettronico” linkeremo, nella sezione che segue, un’app di esempio per ogni sistema operativo (Android, iOs, Windows Phone), è possibile comunque scegliere una delle tante app cercando nel proprio store “tavola periodica”.


iMatematica

Torniamo a parlare di matematica, questa volta però la teoria viene accostata alla pratica, alla risoluzione di esercizi e allo studio di definizioni. iMatematica è una buona applicazione per lo studio della materia tanto odiata, certamente è indispensabile comprare la versione pro (al costo di 2,79€ circa) se si intende trarre un reale vantaggio da iMatematica. Dagli stessi sviluppatori è possibile provare anche iFisica e iChimica.


Per ora la nostra lista finisce qui! 

I migliori siti per ascoltare la pronuncia di frasi e parole in tutte le lingue

Ecco a voi una lista di servizi molto utile che riuscirà ad avvicinarvi alla comprensione di lingue straniere!

Estate, tempo di vacanze, tempo di viaggi…anche all’estero, se capita! Ma non tutti sono molto afferrati con le lingue e, se una volta l’incubo della “lingua straniera” sembrava così minaccioso, ora -grazie ad applicazioni, siti e servizi online- è possibile cavarsela senza troppi danni. 

leggere anche: le migliori app da portare in vacanza

Per chi non volesse farsi cogliere impreparato, esistono dei siti (completi anche di app) che permettono non solo di tradurre, ma anche di ascoltare la pronuncia di frasi e parole in diverse lingue, ottimo per chi vuole arrivare al meglio per le vacanze e non vuole farsi trovare impreparato quando dovrà ordinare al ristorante o parlare con qualcuno! Iniziamo subito la nostra lista!

Google Translate

Questo servizio è davvero fantastico, non può che essere il primo menzionato in questa lista! È conosciuto da praticamente tutti, grazie al suo ottimo servizio tramite sito ma anche app Android e iOs. Non solo permette la traduzione scritta ma anche quella istantanea bidirezionale in 32 lingue e la traduzione istantanea con la fotocamera.

tradurre-con-la-fotocamera-
esempio di traduzione istantanea inquadrando il cartello con la fotocamera dello smartphone.

Per saperne di più su come “tradurre con la fotocamera” rimandiamo a questo nostro articolo dove, insieme alle generalità e alle caratteristiche dell’app, si troveranno anche i link per i download.

Leggere anche: tracciare e rotte dei voli aerei in tempo reale

Ma parliamo della sua funzione di lettura della pronuncia, Google Translate permette di ascoltare la pronuncia semplicemente premendo un tasto. Una volta immesso il testo, basterà cliccare sull’icona dello speaker (per intenderci un’icona simile a questa ?) e si avrà modo di ascoltare la pronuncia della parola/frase appena digitata. Ovviamente è possibile ascoltarla in entrambe le lingue immesse (quella di partenza e quella in cui si è tradotto). Google Translate è completo e aggiornato costantemente, la velocità di traduzione è ottima e anche sulla qualità della pronuncia non è per niente male, uno strumento affidabile e completo


Bing Translator/Microsoft Translator

Bing Translator non può vantare lo stesso successo di Google Translate, ma rimane comunque un ottimo traduttore e un ottimo lettore di pronuncia! Il servizio offerto da Microsoft è disponibile sia dal sito che da app Android, iOs e -naturalmente- Windows Phone.

leggere anche: le migliori alternative a Google

Per iniziare a tradurre e ascoltare la pronuncia bisogna, un po’ come per tutti i servizi di questo genere, immettere a sinistra la frase (o parola) da tradurre e a destra comparirà la traduzione. Ovviamente prima bisogna scegliere le due lingue. Per ascoltare la pronuncia basterà cliccare sull’icona dello speaker (?) e si ascolterà l’esatta pronuncia. Ottima l’idea di lasciare la scelta del tono di voce (se femminile o maschile) all’utente. Anche in questo caso è possibile ascoltare la pronuncia in entrambe le lingue immesse (quella di partenza e quella in cui si è tradotto).


WordReference

Questo servizio è molto meno conosciuto dei due “giganti” sopracitati e il numero di lingue supportate è limitato in confronto, ma è comunque un buon servizio che permette di tradurre e di ascoltare le pronunce! A differenziare WordReference da gli altri servizi non è solo la popolarità ma anche la struttura del servizio stesso, invece che due riquadri in cui immettere la parola/frase da tradurre, ci si ritroverà davanti ad un semplice spazio (come succede per i motori di ricerca); bisognerà immettere le due lingue di interesse e la parola/frase da tradurre e, a quel punto, si aprirà una nuova finestra del sito in cui verrà riassunto tutto quello che il portale può fornire riguardo la parola/frase appena scritta: significato, traduzione, contesto della frase e pronuncia. Il servizio di pronuncia non è però attivo su tutte le parole/frasi, ma è comunque disponibile per quelle più comunemente usate. 


Yandex translate

Molto poco conosciuto “dalle nostre parti”, anche il motore di ricerca Yandex mette a disposizione un servizio di traduzione completo anche di lettura della pronuncia. Come per i primi due servizi della nostra lista, anche in questo caso ci si troverà davanti a due riquadri: uno dove immettere la frase da tradurre e uno dove verrà mostrata la traduzione. Le lingue supportate da questo servizio sono tantissime, ma è più che normale per Yandex che, per chi non lo sapesse, è un po’ come Google russo.

leggere anche: la scelta del browser (yandex, chrome, firefox)

Per iniziare a tradurre e ascoltare la pronuncia bisognerà, una volta immessa la parola/frase e scelte le lingue, cliccare sull’icona dello speaker (?). È possibile ascoltare la pronuncia di entrambe le lingue immesse. Yandex Translate è disponibile tramite sito, app Android e app iOs.


Per ora la nostra lista finisce qui, aggiorneremo la lista con nuovi servizi quando saranno disponibili.