aprire vano sim

Come aprire vano SIM senza graffetta

Hai perso la graffetta che permette di estrarre il vano della SIM? Leggi oltre per scoprire 10 metodi alternativi che ti permetteranno di aprire la porta SIM senza la forcella originale.

   

Da quando Apple ha introdotto l’alloggiamento della SIM estraibile, molte aziende hanno deciso di adottare questo sistema.

⭐ unisciti ai nostri canali Telegram : Scubidu (blog) e ScubiSconti (migliori offerte Amazon)!

aprire vano sim senza graffetta

   

Insieme a questo nuovo metodo è nato però un problema non indifferente: se si perde la graffetta, come si può aprire il vano SIM?

La risposta è semplicissima, basta usare un po’ di fantasia. Noi abbiamo trovato ben 10 metodi che permettono di sostituire la forcina o graffetta originale.

Come aprire vano SIM senza graffetta originale

Che tu abbia un iPhone, un Huawei, uno Xiaomi, un Samsung o un qualsiasi altro smartphone non importa, questi metodi risultano efficaci per sostituire la graffetta originale.

1. Graffetta da ufficio

aprire vano sim

   

Hai presente la classifica graffetta da ufficio? Prendine una e raddrizza una sua parte. Ora prova ad inserirla all’interno del foro dell’alloggiamento SIM ed esercitare una leggera pressione. Il vano si aprirà senza problemi e tu potrai estrarre (o inserire) la tua scheda SIM. Questo è il metodo alternativo per aprire il vano SIM consigliato dalla stessa Apple.

2. Ago

Anche l’ago può tornare utile per aprire lo slot della SIM in assenza della forcina originale. Prendi un ago abbastanza fine da poter entrare nel forellino e applica una leggera pressione.

3. Forcina per capelli

Questo è un metodo un po’ insolito, ma possiamo garantirti che in molti hanno risolto usando una forcina per capelli al posto della graffetta per aprire il vano della SIM. L’unica accortezza che devi avere è quella di togliere la piccola protezione in gomma dall’estremità che utilizzerai.

4. Orecchino

Questo metodo è decisamente il migliore per poter aprire il vano SIM senza la graffetta. Usa un orecchino (uno di quelli classici o di quelli con la monachella) per aprire lo slot della scheda.

   

5. Spilla da balia

Al pari dell’ago, anche una spilla da balia può fungere da forcella per aprire lo sportello della SIM.

6. Graffette da graffettatrice

Hai una graffettatrice o qualche foglio pinzato in casa? Prova ad estrarre una graffetta e a sollevarne un lembo. Ora usa questa parte per aprire il vano della SIM.

7. Puntina da disegno

Se in casa non hai nulla che assomigli ad un ago o una spilla, puoi provare ad aprire lo slot della SIM card con una puntina da disegno. Molti utenti, disperati per aver perso la loro graffetta originale, hanno risolto proprio in questo modo.

8. Stuzzicadenti

Noi personalmente non l’abbiamo provato, ma molti utenti in rete assicurano che usando uno stuzzicadenti è possibile aprire il vano della SIM. Se non hai nessuno degli oggetti elencati in lista, prova con questo.

   

9. Molletta da bucato

Hai presente le mollette da bucato? Presentano tutte (o quasi) una molla la cui estremità risulta essere della misura perfetta per entrare nello sportellino della SIM. Per utilizzare questo metodo dovrai dunque smontare una molletta da bucato per poter recuperare la piccola molla di ferro.

10. Chiedi a qualche amico o compra una nuova graffetta

Come anticipato prima, tutti gli smartphone usciti in questi ultimi anni presentano il sistema di apertura tramite graffetta (talvolta chiamata “forcina”, “chiave” o “forcella”). Prova dunque a chiedere in prestito ad un componente della tua famiglia o ad un tuo amico la sua graffetta.

In alternativa, se ti sei accorto ora di aver perso la graffetta originale ma non ti serve averla nell’immediato, puoi compare questo kit completo di graffetta per SIM su Amazon ad un costo di 2,99€.

Seguici su Google News, su Telegram, su Facebook o su Twitter per non perderti nessuna novità. Offerte e sconti esclusivi sul nostro canale dedicato ScubiSconti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copyright © 2021 Scubidu.eu | Sito in aggiornamento.