windows 11 gaming

Come ottimizzare Windows 11 per il gaming

Vuoi migliorare la tua esperienza di gioco su Windows 11? Modificando alcune impostazioni, puoi ottenere il massimo in tutti i tuoi giochi preferiti. Ecco 8 impostazioni per ottimizzare Windows 11 per il gaming.

Se lotti ogni giorno per ottenere il massimo dalle specifiche del tuo PC quando si tratta di giochi, sappi che Windows 11 vanta alcune potenti soluzioni che potrebbero fare al caso tuo. L’ultima versione del sistema operativo di casa Microsoft, infatti, include diverse impostazioni progettate per il gaming, volte a migliorare l’esperienza di gioco sfruttando al massimo le specifiche del computer.

Attiva la Modalità Gioco

Tutti i dispositivi Windows 11 dispongono di una “Modalità gioco“! Ogni volta che avvii un gioco, questa funzione impedisce l’esecuzione di Windows Update in background e restituisce un frame rate più stabile.

Solitamente è attiva per impostazione predefinita, ma puoi verificare andando nelle Impostazioni (menu Start > icona ingranaggio), premendo su Giochi e poi su Modalità gioco. Qui, assicurati che l’interruttore corrispondente a Modalità gioco sia acceso.

windows 11 attivare modalità gioco

Attiva le impostazioni grafiche predefinite

La grafica è molto importante per le prestazioni di gioco e ci sono un paio di settaggi che possono aiutare a migliorarla.

Recati in Impostazioni > Sistema > Schermo > Grafica e premi su Modifica le impostazioni grafiche predefinite. Qui, accendi l’interruttore Frequenza di aggiornamento variabile.

windows 11 attivare frequenza di aggiornamento variabile

Ora, torna nella sezione precedente premendo su Grafica in alto nella pagina visualizzata.

Scorri la pagina in cerca del gioco di cui ti interessa migliorare le performance. Premici sopra e scegli Opzioni. Quindi, nella finestra che si aprirà, metti la spunta sulla voce Prestazioni elevate e premi su Salva.

windows 11 grafica predefinita prestazioni elevate

Questo ti garantirà il massimo delle prestazioni GPU per quel determinato titolo.

Attiva Massime Prestazioni (Prestazioni Elevate)

Se stai cercando di ottimizzare il tuo PC Windows 11 per il gaming, un’altra delle cose che puoi fare è modificare la configurazione di alimentazione in modalità “Massime prestazioni“. Ciò aiuterà il tuo PC a funzionare più velocemente e in modo più fluido, assicurandoti la migliore esperienza di gioco possibile.

Per attivare la modalità ad alte prestazioni, recati nel menu Start, digita impostazioni alimentazione e premi Invio sulla tastiera. In corrispondenza della voce Modalità risparmio energia scegli Massime prestazioni dal menu a tendina.

windows 11 impostazioni alimentazione massime prestazioni

Disattiva l’integrità della memoria

Se sei un giocatore e vuoi ottenere il massimo della potenza dal tuo computer Windows 11, puoi ottimizzare ulteriormente il sistema operativo disattivando l’integrità della memoria.

Questa opzione, attiva di default su Windows 11, funziona creando un ambiente isolato usando la virtualizzazione hardware. Microsoft consiglia di disattivare l’integrità della memoria prima di giocare e di riattivarla al termine.

Per fare ciò, apri il menu Start, digita isolamento core e premi Invio sulla tastiera. Nella pagina che si aprirà, spegni l’interruttore corrispondente a Integrità della memoria. Una volta fatto ciò, ricordati di riavviare il dispositivo per rendere effettiva la modifica.

windows 11 disattivare integrità della memoria

Disattiva la piattaforma VMP (Virtual Machine Platform)

Un’altra modifica che puoi considerare (e che la stessa Microsoft consiglia per ottimizzare l’esperienza gaming) è la disattivazione della piattaforma della macchina virtuale. Ciò contribuirà a ottimizzare Windows 11 per i giochi e ti offrirà le migliori prestazioni possibili.

Per disattivare la piattaforma VMP, apri il menu Start, digita funzionalità windows e premi Invio sulla tastiera. Scorri l’elenco fino a trovare Piattaforma macchina virtuale, togli la spunta, premi su Ok e riavvia il computer per confermare la configurazione.

windows 11 disattivare piattaforma macchina virtuale

Attiva HDR automatico

Auto HDR è una funzionalità disponibile solo su Windows 11 (e console Xbox). Aggiunge High Dynamic Range (HDR) a tutti i giochi, anche quelli che non lo supportano. In altre parole, rende un’immagine più luminosa con colori più vivaci di quanto avresti con la gamma dinamica standard (SDR), il che rende l’esperienza di gioco più coinvolgente. L’unico aspetto negativo è che richiede un monitor compatibile con HDR.

windows 11 sdr hdr

Nota: Se non hai un monitor compatibile, dovrai acquistarne uno oppure non potrai attivare questa funzione.

Per attivare l’HDR automatico, vai su Impostazioni > Sistema > Schermo e premi su HDR. In Funzionalità dello schermo, controlla se alle voci Riproduci video HDR in streaming e Usa HDR trovi la scritta Supportato. In questo caso assicurati che gli interruttori Usa HDR e Auto HDR siano impostati su On.

Se il tuo schermo non risultasse compatibile con l’HDR, non potrai attivare tale funzione.

Mantieni aggiornati i driver di CPU e GPU

Mantenere aggiornati i driver della GPU e della CPU è fondamentale per garantire le migliori prestazioni dal tuo PC con Windows 11. Con driver obsoleti, potresti riscontrare prestazioni di gioco inferiori e tempi di avvio più lenti per i tuoi giochi preferiti.

I produttori di GPU come NVIDIA e AMD, ad esempio, forniscono appositi software come GeForce Experience e Radeon Adrenalin Edition che possono aiutarti a mantenere aggiornati i tuoi driver. Per altri produttori, puoi controllare sul loro sito ufficiale se sono stati rilasciati nuovi aggiornamenti per i tuoi componenti.

Tenere aggiornati i driver può anche aiutarti a evitare problemi come temperature elevate della CPU o della GPU, oltre a ridurre le frequenze operative quando vengono raggiunti valori critici.

Gestisci il file di paging di Windows

Windows 11 solitamente utilizza una memoria virtuale extra chiamata “file di paging” su dispositivi con RAM limitata (4 GB o meno). Sostanzialmente, Windows chiede in prestito circa 10 GB di spazio dal tuo HDD o SSD, quindi trasforma questi GB in una memoria RAM virtuale. Questo, sui computer entry-level è fantastico, ma totalmente inutile sui computer con abbastanza RAM da gestire al meglio tutte le operazioni del PC.

Per questo, se hai un PC con più di 4 GB di RAM, ti consigliamo di disattivare o ridurre le dimensioni del file di paging. In questo modo migliorerai le prestazioni e ridurrai l’usura del tuo hard disk (specie se SSD).

Per modificare questa impostazione: recati in Impostazioni (menu Start, icona ingranaggio) > Sistema > Informazioni sul sistema e scegli Impostazioni di sistema avanzate dalla sezione Collegamenti correlati.

Dalla finestra che apparirà, seleziona la scheda Avanzate e premi su Impostazioni in corrispondenza di Prestazioni. Scegli di nuovo la scheda Avanzate e poi premi su Cambia nella sezione Memoria virtuale.

Deseleziona la casella accanto a Gestisci automaticamente dimensioni file di paging per tutte le unità, quindi scegli Dimensioni personalizzate indicando il valore iniziale e massimo in MB oppure seleziona Nessun file di paging per disattivarlo completamente. Fai click su Ok in entrambe le schermate e riavvia per applicare le modifiche.

windows 11 impostazioni file di paging

Extra: fai un test di compatibilità

Effettuare un breve test sulla compatibilità di un gioco può aiutarti a capire come un determinato titolo può girare sul tuo computer.

Per effettuare questo controllo puoi ricorrere ad un comodo webtool online offerto da TechnicalCity. Apri il sito ufficiale del servizio, spostati nella scheda “Il mio computer può supportarlo” e digita il titolo del gioco che ti interessa, il modello del tuo processore, scheda video e RAM. Partirà subito il test e nel giro di qualche istante troverai chiarito se il tuo computer soddisfa o meno i requisiti minimi del gioco.

gioco requisiti computer

Puoi trovare altre soluzioni per verificare la compatibilità del gioco in relazione alle specifiche del computer nel nostro tutorial dedicato.

Conclusioni

Speriamo che queste 8 impostazioni ti aiutino a migliorare le prestazioni dei tuoi giochi con Windows 11. Se hai domande o suggerimenti su come ottimizzare la tua esperienza di gioco, non esitare a lasciare un commento qui sotto. Grazie per la lettura e buon gioco!


☆ Seguici su Google News, Feedly, Pinterest, Facebook, Twitter o Telegram per non perderti nessuna novità. Offerte e sconti esclusivi sulla nostra pagina Facebook ScubiSconti e sul nostro canale Telegram ScubiSconti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Scubidu Blog

Copyright © 2023 Scubidu Blog (Scubidu.eu) | Sito in aggiornamento.