whatsapp windows

Come scaricare WhatsApp su Windows senza Microsoft Store

Vuoi scaricare WhatsApp desktop ma non hai un account Microsoft? Sei fortunato, in questa guida ti mostreremo come scaricare l’app WhatsApp desktop per PC Windows (10 e 11) senza bisogno del Microsoft Store.

Puoi usare WhatsApp sul computer in due modi: via web aprendo una scheda nel browser e collegandoti a web.whatsapp.com, oppure scaricando l’app per desktop.

Se scegli la seconda opzione, WhatsApp ti inviterà a scaricare l’applicazione direttamente dal Microsoft Store. Tuttavia, questa non è l’unica soluzione per poter usare l’app del servizio di messaggistica comodamente sul tuo computer. Nelle prossime righe vedremo come scaricare WhatsApp per Windows (10 e 11) senza Microsoft Store.

Come scaricare WhatsApp su Windows senza Microsoft Store

Per poter scaricare WhatsApp su Windows senza Microsoft Store, dovrai procurarti l’eseguibile della nota app di messaggistica. Puoi trovare questo file da vari portali di software gratis. Noi ti consigliamo di utilizzare MajorGeeks.com, un sito affidabile e sempre aggiornato, che da oltre 20 anni mette a disposizione software testati e sicuri.

Una volta scaricato il file .exe, ti basterà avviare l’installazione automatica e al termine collegare l’app sul tuo computer a quella sullo smartphone e il gioco è fatto.

Scarica WhatsApp per Windows (32 o 64 bit)

Sul sito MajorGeeks.com, alla pagina dedicata a WhatsApp desktop, trovi i link per il download per Windows 11, 10, 8, 7 e per macOS. Premi sul link corrispondente alla versione del tuo sistema operativo per iniziare il download.

whatsapp windows majorgeeks

Per verificare se stai utilizzando una versione a 32 o 64 bit di Windows 10, vai su Start > scrivi “esplora risorse” > click destro sulla voce Esplora risorse > Proprietà. Leggi la voce corrispondente a Tipo sistema, qui troverai specificato “Sistema Operativo a (32/64) bit“.

Se hai Windows 11, scarica quella a 64 bit.

Installa l’app WhatsApp su Windows

Una volta premuto sul link corretto, il download partirà immediatamente. Una volta completato, avvia il file eseguibile facendo click una volta nel riquadro WhatsAppSetup.exe in basso a sinistra dello schermo.

whatsapp windows eseguibile

In automatico, inizierà l’installazione dell’applicazione. Su Windows 11, potresti dover premere su Esegui ad un messaggio che appare. Su Windows 10, invece, tutto dovrebbe filare liscio senza interruzioni.

Associa l’app sul PC al telefono

Una volta completata la fase di installazione, WhatsApp si avvierà in automatico sul computer. Ora è il momento di associare l’app sul PC all’applicazione di messaggistica. Per farlo, avrai bisogno del tuo smartphone.

Se hai un iPhone, apri WhatsApp, entra in Impostazioni premendo sull’icona ingranaggio in basso a destra e premi su Dispositivi collegati. Premi sul tasto Collega un dispositivo, quindi autenticati (con l’impronta digitale o con il riconoscimento del volto) e inquadra con la fotocamera del tuo smartphone il codice QR mostrato sullo schermo del computer.

Se hai uno smartphone Android, apri l’app WhatsApp e premi sui tre puntini (⋮) in alto a destra ed entra in Dispositivi collegati. Premi sul tasto Collega un dispositivo, quindi autenticati (riconoscimento impronta digitale o viso). Fatto ciò, inquadra con la fotocamera del telefono il codice QR mostrato sullo schermo del PC.

Ecco fatto. Ora si caricheranno tutte le conversazioni e tu potrai usare WhatsApp dal tuo computer, scambiando messaggi con i tuoi amici e famigliari proprio come se stessi utilizzando l’app mobile.

Metti l’icona di WhatsApp sulla barra

Se intendi usare frequentemente WhatsApp sul tuo PC, puoi mettere l’icona di WhatsApp fissa sulla barra delle applicazioni. Con WhatsApp desktop in esecuzione, premi con il tasto destro del mouse sulla sua icona e scegli la voce Aggiungi alla barra delle applicazioni.

whatsapp windows barra applicazioni

L’icona dell’app rimarrà nella barra delle applicazioni e tu potrai avviare WhatsApp con un semplice click o usando la rispettiva scorciatoia da tastiera.

Aggiorna WhatsApp per Windows (32 o 64 bit)

Per aggiornare WhatsApp senza utilizzare il Microsoft Store, dovrai installare la nuova versione sopra quella attuale. Per fare ciò, dovrai ricollegarti nuovamente al sito MajorGeeks.com alla pagina dedicata a WhatsApp desktop, quindi selezionare il link corretto in base al tuo sistema operativo e avviare il download.

Dopo aver scaricato il file, dovrai procedere ad installare WhatsApp. In automatico, la nuova versione sovrascriverà quella vecchia.

Conclusioni

Fortunatamente, per scaricare WhatsApp non hai bisogno del Microsoft Store. Tutto quello di cui hai bisogno è il file eseguibile e il gioco è fatto. Una volta configurata correttamente, potrai iniziare a chattare comodamente alla scrivania. Per aggiornare l’applicazione dovrai scaricare nuovamente il file d’installazione ed eseguirlo nuovamente. In automatico, la nuova versione sovrascriverà quella vecchia.

Questo è tutto. Buona chat!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copyright © 2016 - 2024 Scubidu.eu | Sito in aggiornamento.