errore whatsapp

WhatsApp data sbagliata: come risolvere

Hai aperto WhatsApp e un messaggio di errore che ti avvisa che la data del tuo telefono è errata, impedendoti di utilizzare l’app di messaggistica istantanea? Non preoccuparti, questo problema può essere risolto seguendo alcuni semplici passaggi.

Nelle prossime righe vedremo come risolvere l’errore WhatsApp data sbagliata. Sin da subito ti anticipiamo che si tratta solo di una questione di impostazione dell’orario del dispositivo, indispensabile per il corretto funzionamento di WhatsApp. Questo problema è molto comune su Android e in particolare su alcuni modelli di Brondi, ma potenzialmente può interessare qualsiasi dispositivo, indipendentemente dal sistema operativo.

Quindi, come puoi immaginare, non si tratta di un errore così grave. Prendi un bel respiro e preparati ad immergerti nella nostra guida. Vedrai, nel giro di pochissimo ti sarai lasciato alle spalle questo fastidioso errore.

WhatsApp data sbagliata: come risolvere

whatsapp

Il messaggio di errore WhatsApp la data del tuo telefono è sbagliata appare quando la data e l’ora del telefono non sono corrette. Tuttavia, può comparire anche in altri casi, come ad esempio quando l’applicazione è in esecuzione su uno smartphone non supportato o se ci sono problemi di cache. Per risolvere, assicurati che la data e l’ora del telefono siano impostate correttamente nelle impostazioni e che si tratti di un dispositivo supportato, procedi dunque ad aggiornare e pulire l’app dai dati temporanei inutili.

Di seguito vedremo come procedere con ordine e nei dettagli.

Controlla la data e l’ora

Come anticipato, l’errore WhatsApp data sbagliata è principalmente causato dalla configurazione errata della data o dell’ora sul telefono. Per risolvere, attiva l’opzione data e ora automatiche sul tuo smartphone.

Sei hai uno smartphone Android, entra in Impostazioni, spostati in Sistema e aggiornamenti, entra in Data e ora e accendi l’interruttore Imposta automaticamente spostandolo su ON. Nota: le voci possono variare leggermente da quelle riportate qui sopra.

Se hai un iPhone, apri le Impostazioni (icona ingranaggio grigio), spostati in Generali, entra in Data e Ora e sposta su ON l’interruttore Automatiche.

Una volta eseguita questa operazione, spegni e riaccendi il tuo smartphone e prova a controllare se il problema di WhatsApp si è risolto.

Controlla la compatibilità

Se WhatsApp non funziona sul tuo smartphone, potrebbe essere utile verificare la compatibilità del dispositivo con l’applicazione.

Vai alla pagina ufficiale Informazioni sui sistemi operativi supportati per accertarti che il tuo smartphone e la versione del sistema operativo non siano obsolete.

Nel momento in cui scriviamo questa guida, WhatsApp supporta i seguenti dispositivi:

  • Android con sistema operativo 5.0 e versioni successive
  • iPhone con versione iOS 12 e successive
  • KaiOS 2.5.0 e versioni successive, inclusi JioPhone e JioPhone 2

Tieni presente, tuttavia, che questa lista non è definitiva: ogni anno nuovi dispositivi diventano obsoleti. Fai riferimento alla pagina linkata in precedenza per conoscere con precisione la lista aggiornata dei telefoni supportati.

Aggiorna l’app

Impostare correttamente data e ora e assicurarsi la compatibilità dovrebbe correggere il tuo problema con WhatsApp. Ma se così non fosse? Semplice, aggiorna l’app.

Vai nel tuo store app (Google Play Store su Android o App Store su iPhone), cerca il nome dell’app (Whatsapp in questo caso) e premi sul tasto Aggiorna. Se al posto di “Aggiorna” trovi “Apri”, significa che l’applicazione è già aggiornata all’ultima versione disponibile. Così dovresti aver risolto.

Se il problema persiste, procedi con le altre soluzioni in lista.

Forza la chiusura dell’app

Forzare la chiusura di WhatsApp può risolvere vari problemi temporanei o errori minori, incluso l’errore data.

Se hai uno smartphone Android, puoi effettuare questa procedura tenendo premuto per qualche istante sull’icona dell’app di messaggistica, toccando la “icerchiata e selezionando la voce Chiusura Forzata (o Forza arresto) dalla piccolo menu che si apre. Una volta data conferma, prova a vedere se il problema si è risolto.

Su iOS, per chiudere WhatsApp dovrai entrare nello switcher. Su iPhone senza tasto home, come l’X, l’11, il 12, il 13 o il 14, fai uno swipe verso l’alto partendo dal fondo dello schermo e fermati a metà. Su iPhone con tasto home, come l’8 o l’SE, premi due volte il tasto Home. In entrambi i casi, vedrai tutte le app aperte. Trova WhatsApp scorrendo verso destra o sinistra, quindi chiudila scorrendo verso l’alto.

Svuota la cache

Un accumulo di dati nella memoria cache potrebbe essere la causa del messaggio di errore “la data del tuo telefono è sbagliata“. Prova a risolvere svuotando la cache di WhatsApp sul tuo smartphone.

Su Android, ti basterà accedere al menu informazioni tramite le impostazioni del dispositivo o, come già visto per altre soluzioni in lista, tenendo premuta l’icona dell’app per circa due secondi e scegliendo la “i” cerchiata (o info) dal menu che appare. Seleziona poi Memoria Archiviazione (Archiviazione Dati su alcuni telefoni) e premi su Svuota cache (o Cancella Cache).

Se hai un iPhone, per cancellare la cache di WhatsApp devi eliminare e reinstallare l’app sul tuo iPhone. Prima di procedere, effettua un backup per non perdere tutte le tue chat, quindi vai in Impostazioni > Generali > Spazio iPhone, attendi che l’iPhone finisca l’operazione di esame, scorri la pagina fino a trovare l’icona di WhatsApp, premici sopra e scegli Elimina app. Ora puoi scaricare nuovamente WhatsApp dall’App Store tramite questo link.

Altre soluzioni

Per risolvere l’errore di data sbagliata su WhatsApp, prova questi altri accorgimenti:

  • Se stai usando una versione beta di WhatsApp, torna alla versione stabile dell’applicazione.
  • Se l’errore si è manifestato dopo l’aggiornamento firmware o a seguito dell’installazione di nuova Rom, prova a installare una Rom diversa o un firmware precedente a quello in uso.
  • Se usi una VPN, prova a disattivarla.
  • Se nulla ha funzionato, cancella e reinstalla l’applicazione (accertati di avere un backup recente).

Conclusioni

Senza preavviso, WhatsApp potrebbe smettere di funzionare correttamente semplicemente perché non rileva una data e un’ora corretta sullo smartphone. Per fortuna, come abbiamo visto, risolvere non è così difficile come si possa pensare. Facci sapere se i suggerimenti di questa guida ti hanno aiutato ad accedere ed utilizzare WhatsApp normalmente. Alla prossima!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copyright © 2016 - 2024 Scubidu.eu | Sito in aggiornamento.