Viber, tutte le caratteristiche

Viber è un’applicazione di messaggistica disponibile per iOs e Android

Proprio come WhatsApp e Telegram, anche Viber permette di scambiare messaggi istantanei con i propri amici e parenti. Nell’articolo di oggi vogliamo elencare tutti i pregi di questa applicazione destinata a crescere!

Leggi tutto “Viber, tutte le caratteristiche”

Viber, traduzioni istantanee direttamente in chat

Viber si aggiorna e aggiunge una funzione utilissima per tradurre direttamente in chat

Viber è un’applicazione di messaggistica come Telegram e WhatsApp e da poco ha aggiunto una nuova funzione molto utile per tradurre istantaneamente i messaggi all’interno delle chat.

Leggi tutto “Viber, traduzioni istantanee direttamente in chat”

Classifiche 2017 | Le app di messaggistica istantanea più utilizzate

Sono tante le app di messaggistica istantanea, ma qual è la più utilizzata?

NO, non esiste solo WhatsApp e NO, non è Telegram la diretta rivale della diffusissima WhatsApp! Le classifiche presenti in questo articolo rappresentano le app di messaggistica istantanea più utilizzate in assoluto, ci soffermeremo su quelle più utilizzate nel mondo e passeremo poi a quelle più diffuse in Italia! 

Leggere anche: alternative a whatsapp

Classifica 2017 delle app di messaggistica istantanea più utilizzate nel mondo:

La classifica si intende in milioni di utenti al mese.

Uploaded Picture

Proprio così, nel panorama mondiale delle applicazioni di messaggistica, a farla da padrona è Facebook con le sue due applicazioni di chat: WhatsApp e Facebook Messenger! Per quanto riguarda la terza classificata, QQ Mobile, è più che normale non averne mai sentito parlarne: è l’applicazione di chat più diffusa in assoluto in Cina. Anche la quarta classificata, WeChat, deve la sua fama alla popolazione cinese ma non è del tutto sconosciuta all’Italia dove vede aggiudicarsi il sesto posto. LINE è largamente utilizzata in Giappone ma questo non basta per passare avanti ad altre app come Skype, Snapchat e Viber. Gli ultimi tre posti vanno a BlackBerry Messenger, Telegram e Kakaotalk, app molto usata in Corea.

Classifica 2017 delle app di messaggistica istantanea più utilizzate in Italia:

La classifica si intende di utenti al mese.

Uploaded Picture

Il grafico delle applicazioni di chat più usate in Italia vede al primo e secondo posto le due applicazioni di proprietà di Facebook: WhatsApp prima in assoluto seguita da Facebook Messenger. Al terzo posto troviamo Skype, molto apprezzata e ampiamente usata da chi vuole tenersi in contatto con qualcuno senza fornire troppi dati personali (come succede per WhatsApp con il numero di telefono o per Facebook Messenger con il proprio nome e cognome), subito dopo la famosa Skype arriva Telegram che, stando a recenti sondaggi, dovrebbe guadagnare sempre più terreno nel panorama delle applicazioni di messaggistica istantanea. Arriva poi Viber che purtroppo non sembra riscuotere lo stesso successo delle rivali più blasonate (forse perchè non è riuscita a rimanere al passo con i tempi…). Chiudono la classifica WeChat e Windows Live Messenger (c’è ancora chi lo usa?!).

Le migliori app da installare per prime su uno smartphone Android e iOS

Smartphone nuovo? non si sa quale app installare per prima? ecco una lista delle applicazioni più utili da installare su uno smartphone Android o Ios!

1) applicazioni di messaggistica
la prima/le prime app da installare sono loro: le app di messaggistica. Fondamentali per tenersi in contatto con i propri contatti attraverso messaggi, videochiamate, chiamate vocali e molto altro. Le più famose applicazioni di messaggistica sono: WhatsApp, Telegram, Wechat, Viber ecc…ecc.

applicazioni-messaggistica-più-diffuse
alcune applicazioni di messaggistica più diffuse: whatsapp, line, telegram, viber, wechat

2) applicazioni social
come per le app di messaggistica, per i social non è possibile indicare una sola applicazione da scaricare perchè, come si può facilmente capire, sarà necessario installare le app dei social dove si è registrati o di interesse. Le più famose applicazioni social sono: Facebook, Instagram, Twitter ecc…ecc…

alcune applicazioni social più diffuse: twitter,instagram,pinterest,youtube,snapchat
alcune applicazioni social più diffuse: twitter, instagram, facebook, pinterest, youtube

3) applicazioni antivirus
proteggere lo smartphone è importantissimo, ed è per questo che esistono diverse applicazioni pensate per gli smartphone Android capaci di difendere lo smartphone da virus di vario genere. In questo articolo sono elencate le applicazioni più valide per iniziare a proteggere il proprio smartphone Android.


4) applicazioni cleaner app
proteggere lo smartphone, come abbiamo appena detto, è importante ed eviterà al device di contrarre i virus, ma ogni tanto sarà comunque necessario dare una bella rinfrescata allo smartphone ed è proprio a questo che servono le cleaner app: velocizzano, puliscono, sistemano e correggono errori di registro. In questo articolo sono elencate le applicazioni più valide per pulire e velocizzare il proprio smartphone Android.

alcune delle cleaner app più valide: 360 security, du cleaner, clean master, ccleaner
alcune delle cleaner app più valide: 360 security, du cleaner, clean master, ccleaner

5) applicazioni torcia
sembrerà una banalità, ma l’applicazione torcia -che permette di attivare il flash in modo tale da avere una vera e propria fonte di luce- risulta essere un’applicazione utilissima. Bisogna scaricarla il prima possibile per non rischiare di restare senza proprio nel momento del bisogno.


6) applicazioni per stare meglio
esistono diverse applicazioni che trasformano lo smartphone in uno strumento di relax o di motivazione, per concedersi dei momenti per rilassarsi e allontanarsi da social network e affini.

Se si è molto attenti allo sport e alla salute del fisico si possono scaricare diverse applicazioni per il monitoraggio dell’attività fisica: contapassi, fitness tracker e molto altro! Ma esistono anche applicazioni che, tramite esercizi di respirazione, aiutano a sentirsi meglio. Se si sta cercando pace e la tranquillità e si vogliono allontanare pensieri negativi e riposare meglio consigliamo di provare queste applicazioni: Calm, Headspace: Guided Meditation and Mindfulness, Relax Melodies, Smiling Mind ecc…ecc…

alcune applicazioni relax più diffuse: white-noise-calm-smiling-mind-head-space-relaxmelodies
alcune applicazioni relax più diffuse: white noise, calm, smilingmind, headspace, relaxmelodies

In questa categoria includiamo anche l’applicazione “storie in coda” che permette di ritagliare dei momenti di relax mentre si è in treno, in coda allo posta o in situazioni simili. Questa applicazione è gratuita e disponibile per gli utenti Android e Ios, se si è interessati a questa applicazione consigliamo di leggere questo nostro articolo dove ne parliamo più approfonditamente.


7) Google Translate
ottima applicazione che permette la traduzione in 103 lingue (digitando) ma anche istantaneamente attraverso la fotocamera inquadrando il testo che si vuole tradurre, ed ancora con la scrittura a mano libera! Per saperne di più di questa incredibile app, vi consigliamo di leggere questo nostro articolo.


8) FotoScan
ne abbiamo già parlato in un precedente articolo, questa applicazione è veramente un’innovazione: permette, attraverso la fotocamera dello smartphone, di digitalizzare tutte le vecchie foto. No, non fa solo una semplice foto, ma digitalizza l’immagine in modo da poterla trasferire dove si vuole. Niente riflessi, niente bordi, niente colori sfalsati, tutto sarà perfettamente come l’originale…se non meglio! Ottima applicazione da avere, anche se non tutti gli smartphone risultano compatibili.


9) App Filtro Luce Blu
La cosiddetta Luce blu è la principale causa dei problemi derivanti dall’utilizzo di dispositivi elettronici. La luce blu è una luce artificiale a cui i nostri occhi non sono naturalmente abituati e che metterebbe i nostri occhi sotto sforzo. Se si vuole approfondire l’argomento, vi invitiamo a leggere questo articolo. Dall’iPhone 6 in poi, con l’ultimo aggiornamento, è stata inserita night shift, un’impostazione molto utile che, se attivata, modifica automaticamente lo spettro dei colori dello schermo accentuandone le tonalità calde. Questa impostazione è programmabile e personalizzabile. Per sapere come attivare questa impostazione vi rimandiamo a questo nostro articolo. Se si dispone invece di un device Android, esistono diverse applicazioni che permettono di regolare l’intensità della luce blu: F.LuxFiltro luce blu-modalità notte sono alcune applicazioni facilmente trovabili nel playstore.