Come aggiungere nuovi stickers su WhatsApp

Gli stickers presenti su WhatsApp non vi piacciono? Nessun problema, ne esistono tanti altri pronti all’uso!

Da poco, la nota applicazione di messaggistica istantanea Whatsapp ha introdotto gli stickers (o adesivi). Ecco come cercare e aggiungere nuovi stickers alla propria collezione.

Leggi tutto “Come aggiungere nuovi stickers su WhatsApp”

Come cambiare numero su WhatsApp, Telegram, WeChat senza perdere le chat

In questo articolo vedremo come cambiare numero nelle app di messaggistica istantanea più famose, senza perdere le chat!

Se per qualsiasi motivo bisogna cambiare il proprio numero di telefono, la prima cosa che viene in mente (dopo al salvare i numeri della rubrica) è: “come faccio con WhatsApp?”. Nessun problema, è possibile cambiare numero senza perdere niente!

Leggi tutto “Come cambiare numero su WhatsApp, Telegram, WeChat senza perdere le chat”

Telegram scompare dall’app store

Telegram, la famosa app di messaggistica, scompare dall’app store

Aggiornamento: Dopo poche ore, Telegram è tornata disponibile sull’App Store iOs

Da poche ore Telegram, la nota app per scambiarsi messaggi istantanei, è totalmente scomparsa dall’app store. I motivi sono ignoti, si vocifera che alla base di questo ban ci sia una sorta di mining all’insaputa dei propri utenti o forse una violazione dovuta all’entità dei file condivisi all’interno dell’applicazione.

telegram-app-messaggistica-ios-android-windows-phone.
Telegram, secondo i dati raccolti nel 2017, è la 4° app di messaggistica più scaricata in Italia. Click sull’immagine per visionare le statistiche.

Sicuramente un brutto colpo per Telegram, che però fa sapere che a breve risolverà la situazione. Specifichiamo che il ban non si è esteso ad altri store se non a quello Apple, è infatti ancora possibile scaricare l’app dal Play Store Android e dallo Store Windows Phone.

Ovviamente, anche se si è utenti iOs, è ancora possibile usufruire dell’app se questa è stata scaricata prima della rimozione dall’App Store.

Telegram si aggiorna: nuovi temi, multi-account e risposte rapide semplificate

Telegram implementa 4 nuovi temi (anche quello notturno), il multi-account e nuove risposte rapide

L’ultimo aggiornamento di Telegram, la nota rivale di WhatsApp, introduce diverse novità. La prima, quella che sicuramente verrà apprezzata e notata dai più, è quella che riguarda l’aspetto delle chat: nuovi temi, tra cui quello dedicato alla modalità notturna

Ecco i nuovi temi:

  • Classico (con la possibilità di modificare lo sfondo)
  • Giorno (che assomiglia a iMessage per iOs, personalizzabile nel colore)
  • Blu Notte
  • Notte (la modalità notturna, pensata per non affaticare gli occhi)

Inoltre, è possibile impostare dimensioni differenti per i caratteri. Per cambiare la dimensione dei caratteri ed impostare i nuovi temi, bisogna recarsi in:

impostazioni > aspetto

Abbiamo parlato anche di altre novità introdotte da questo aggiornamento: il multi-account e le nuove risposte rapide. Il multi-account è la possibilità di usare fino a 3 numeri sulla stessa app. Molto utile per chi ha un numero privato ed uno per il lavoro.
La nuova risposta rapida è invece più semplice: basta uno slide a sinistra sul messaggio a cui si vuole rispondere. Utile quando nella chat (o nei gruppi) si accumulano diversi messaggi e si vuole rispondere ad un messaggio in particolare.

Telegram | Inviare foto e video che si autoeliminano

Con gli ultimi aggiornamenti è possibile inviare foto e video che si autoeliminano…non solo nelle chat segrete!

Come avevamo già parlato in questo articolo, con Telegram è possibile creare chat segrete che si autoeliminano dopo un periodo di tempo scelto. Poco tempo fa anche Instagram ha apportato una modifica che permette una cosa simile, la possibilità di inviare foto che si autoeliminano.

leggere anche: le migliori alternative a whatsapp

classifiche 2017 | le app di messaggistica istantanea piu utilizzate

Oggi parliamo dell’aggiornamento di Telegram che permette di inviare foto e video che si autoeliminano.

Come inviare foto e video che si autodistruggono con Telegram:

  1. Aprire Telegram e aprire una chat;
  2. Cliccare sull’icona a forma di graffetta e scegliere la foto o il video da inviare;
  3. A questo unto premere sull’icona a forma di timer e scegliere il numero di secondi prima dell’autoeliminazione;
  4. Inviare la foto o il video!

Trascorsi i secondi scelti, la foto o il video si autoelimierà dal telefono e dalla conversazione del destinatario. Se quest’ultimo farà uno screenshot apparirà immediatamente una notifica nella conversazione di entrambi gli interlocutori. In questo modo si svelerà la persona poco affidabile che ha fatto lo screen.

leggere anche: telegram | non tutti sanno che

instagram | inviare foto che si autoeliminano

screenshot | cosa sono e come si fanno su android iphone e pc

Classifiche 2017 | Le app di messaggistica istantanea più utilizzate

Sono tante le app di messaggistica istantanea, ma qual è la più utilizzata?

NO, non esiste solo WhatsApp e NO, non è Telegram la diretta rivale della diffusissima WhatsApp! Le classifiche presenti in questo articolo rappresentano le app di messaggistica istantanea più utilizzate in assoluto, ci soffermeremo su quelle più utilizzate nel mondo e passeremo poi a quelle più diffuse in Italia! 

Leggere anche: alternative a whatsapp

Classifica 2017 delle app di messaggistica istantanea più utilizzate nel mondo:

La classifica si intende in milioni di utenti al mese.

Uploaded Picture

Proprio così, nel panorama mondiale delle applicazioni di messaggistica, a farla da padrona è Facebook con le sue due applicazioni di chat: WhatsApp e Facebook Messenger! Per quanto riguarda la terza classificata, QQ Mobile, è più che normale non averne mai sentito parlarne: è l’applicazione di chat più diffusa in assoluto in Cina. Anche la quarta classificata, WeChat, deve la sua fama alla popolazione cinese ma non è del tutto sconosciuta all’Italia dove vede aggiudicarsi il sesto posto. LINE è largamente utilizzata in Giappone ma questo non basta per passare avanti ad altre app come Skype, Snapchat e Viber. Gli ultimi tre posti vanno a BlackBerry Messenger, Telegram e Kakaotalk, app molto usata in Corea.

Classifica 2017 delle app di messaggistica istantanea più utilizzate in Italia:

La classifica si intende di utenti al mese.

Uploaded Picture

Il grafico delle applicazioni di chat più usate in Italia vede al primo e secondo posto le due applicazioni di proprietà di Facebook: WhatsApp prima in assoluto seguita da Facebook Messenger. Al terzo posto troviamo Skype, molto apprezzata e ampiamente usata da chi vuole tenersi in contatto con qualcuno senza fornire troppi dati personali (come succede per WhatsApp con il numero di telefono o per Facebook Messenger con il proprio nome e cognome), subito dopo la famosa Skype arriva Telegram che, stando a recenti sondaggi, dovrebbe guadagnare sempre più terreno nel panorama delle applicazioni di messaggistica istantanea. Arriva poi Viber che purtroppo non sembra riscuotere lo stesso successo delle rivali più blasonate (forse perchè non è riuscita a rimanere al passo con i tempi…). Chiudono la classifica WeChat e Windows Live Messenger (c’è ancora chi lo usa?!).

Telegram | Arrivano i videomessaggi

Arrivano i videomessaggi su Telegram!

Telegram è una delle app di messaggistica istantanea rivali di Whatsapp. È stata la prima ad integrare le videochiamate, le gif e molte altre caratteristiche rispetto alla sua rivale. Adesso ha integrato una nuova funzione: i videomessaggi!

I videomessaggi non sono altro che video ripresi con la fotocamera interna o esterna dello smartphone e inviati direttamente all’interlocutore, proprio come i messaggi audio. La particolarità di questi videomessaggi è che vengono racchiusi in una forma circolare e riprodotti in loop come se fossero delle semplici GIF o come i video realizzati con Boomerang. La riproduzione parte istantaneamente e per ascoltare anche l’audio bisogna cliccare sul cerchio del video in riproduzione.

Leggere anche: Telegram | non tutti sanno che…

Per poter usufruire di questa nuova funzionalità è necessario assicurarsi di aver installato l’ultima versione di Telegram.

Una volta che si dispone dell’ultima versione dell’app, all’apertura di una conversazione non si noterà alcuna differenza. Per poter registrare e inviare un videomessaggio infatti bisognerà cliccare una volta sull’icona del microfono (quella per inviare i messaggi audio), automaticamente l’icona si trasformerà in quella di una fotocamera, a questo punto, proprio come per i messaggi audio, bisognerà tener premuta l’icona della fotocamera per registrare il videomessaggio, al rilascio dell’icona il videomessaggio sarà automaticamente inviato al destinatario. Per ripristinare l’icona del microfono (per i messaggi audio) bisognerà cliccare una volta sull’icona della fotocamera.

L’icona della fotocamera (quella per i videomessaggi) presenta 2 particolari funzioni. Con uno swipe verso sinistra si elimina la registrazione, come avviene anche per i messaggi audio, mentre con uno swipe verso l’alto si bloccherà l’icona di registrazione, così da poter continuare a registrare il videomessaggio a mani libere.

leggere anche: Telegram | arrivano le chiamate di qualità (anche superiore a Whatsapp)

Inoltre, uscendo dalla chat durate la riproduzione del videomessaggio, quest’ultimo rimarrà in primo piano all’interno di un cerchio fluttuante fino al termine della sua riproduzione.

Come inserire emoticon particolari (Kaomoji) nelle chat

Grazie a dei siti e app è possibile inserire nelle proprie chat simpatiche faccine ( ಠ◡ಠ )

Pronti a stupire su Whatsapp, Telegram, Facebook messenger e Twitter con simpatiche faccine kawaii?

E farlo è davvero semplicissimo! Basta semplicemente recarsi su un sito o aprire l’app e scegliere la faccina desiderata…e il gioco è fatto! Basterà semplicemente copiare e incollare nella chat il risultato! Facile, vero?

leggere anche: come usare facebook messenger senza profilo

Le emoticon Kawaii sono delle emoticon giapponesi che si distinguono da quelle “classiche” per la loro forma e per la particolarità di poter essere lette verticalmente e non orizzontalmente come avviene con i classici smile “:-)” in più, le emoji Kawaii esprimono meglio stati d’animo, situazioni ed emozioniqualche esempio?

(◕‿◕) felicità

(ᗒᗣᗕ)՞ rabbia

(ಥ﹏ಥ) tristezza

(⊙_⊙) stupore

( ˘ ɜ˘) ♬♪♫ fischiettare

( ಠ ʖ̯ ಠ) perlessità

__φ(..) scrivere

(⊃。•́‿•̀。)⊃━✿✿✿✿✿✿ lanciare un incantesimo

come si può vedere dalle Kaomoji (nome esatto) qui sopra, è possibile esprimere sia stati d’animo ma anche azioni come fischiettare, scrivere e lanciare incantesimi…ma la vastità di queste particolari emoji non finisce qui, ne esistono di tantissime tipologie e per tutte le categorie…ce n’è anche per gli animali

/(=・ x ・=)\ coniglio

∪・ェ・∪ cane

/╲/\╭(ರರ⌓ರರ)╮/\╱\ ragno

sì ok, forse per gli animali bisogna adoperare un po’ più di fantasia, ma comunque l’idea c’è!

Ora che abbiamo riportato alcuni esempi di emoticon kawaii e ne abbiamo dato un’idea generale, passiamo ad elencare la lista di siti e applicazioni che permettono di trovarle e incollarle sulle chat.

Ecco la nostra lista di siti e applicazione che permettono di trovare ed inserire simpatiche Kaomoji nelle chat!

kawaiiface.net – come si apre il sito si trovano alcune kaomoji che, se cliccate, vengono immediatamente copiate. Se invece se ne vogliono visualizzare di più bisognerà cliccare prima a sinistra (nel riquadro colorato) la categoria di emoji e poi, a destra “More!”.

sito kawaiiface.net


kaomoji.ru/en/ – sito che mette a disposizione un’ampia gamma, per iniziare a trovare la giusta emoji è necessario scorrere la pagina e trovare quella adatta! Il sito mette a disposizione anche un’applicazione, unicamente disponibile per android.

sito kaomoji.ru
applicazione kaomoji per android


cutekaomoji.com – altro sito con una vasta scelta di kaomoji…tutte da scoprire!

sito cutekaomoji.com


superkawaiiemoticon.tumblr.com –  sito che non si occupa solo di raccogliere kaomoji, infatti navigando nel sito si possono trovare gif animate e altre cose riguardanti il mondo kawaii. Per visualizzare tutte le simpatiche emoticon kawaii presenti nel sito bisogna recarsi alla voce “koamoji index”.

sito superkawaiiemoticon


japanese emoticons free: cute kaomoji and emojiquesto è il nome interminabile dell’app disponibile unicamente per iOs e che presenta una versione gratuita ed una a pagamento. L’applicazione è davvero semplice da usare: basta accedere all’app, cercare la categoria d’interesse, scorrere fino l’emoji desiderata e cliccarla! così facendo l’emoji verrà direttamente copiata e pronta per essere incollata su facebook, twitter, whatsapp etc etc! Alcune emoji possono essere usate solo se si acquista la versione completa dell’app che, al costo di 1,09€, permette anche di togliersi il problema del banner pubblicitario. E’ possibile anche salvare in “preferiti” le emoticon più usate di frequente per trovarle subito. Ricordiamo che questa applicazione è disponibile unicamente per gli utenti iOs.

applicazione japanese emoticon per ios – versione gratuita
applicazione japanese emoticon per ios – versione completa (1,09€)


Kawaii stickers – per gli utenti iPhone e per fare ancora “meno fatica” e per risultare più veloci, è possibile installare il pacchetto di adesivi gratuiti kawaii per personalizzare i propri messaggi iMessage!

Kawaii sticker per iOs


Japanese emoticon – altra applicazione, questa volta disponibile unicamente per gli utenti Android, il procedimento è simile a quanto elencato sopra: basta aprire l’app e cercare nella categoria l’emoji kawaii che più piace e cliccarci sopra, così facendo verrà copiata e sarà possibile incollarla nelle chat; anche questa applicazione è disponibile in versione gratuita (numero di emoji limitato) e a pagamento, al costo di 1,69€.

applicazione japanese emoticon per android – versione gratuita
applicazione japanese emoticon per android – versione completa (1,69€)


Per ora la nostra lista finisce qui!

Opera | Integrate le chat di WhatsApp, Telegram e Messenger

Opera, con l’ultimo aggiornamento, supporta le chat di WhatsApp, Telegram e Messenger

Per noi, si sa, Opera è il miglior browser tra i più rinomati, non poteva così sfuggirci questo ultimo aggiornamento dove il browser norvegese ha integrato la possibilità di accedere alle chat whatsapp, telegram e facebook messenger direttamente dal browser.

leggere anche: la scelta del browser ideale

In poche parole, con questo ultimo aggiornamento sarà possibile gestire tutte le chat comodamente dal browser…comodo no?

leggere anche: facebook messenger | arrivano i giochi

Una funzionalità simile non era ancora stata implementata da nessun altro browser se non tramite un plugin disponibile per Chrome (ma che con qualche modifica poteva essere installato anche su Opera), il nome del plugin è all-in-one messenger, e per chi ne fosse interessato linkiamo qui l’articolo inerente dove illustriamo come funziona questa applicazione e dove trovarla.

Tornando all’aggiornamento di Opera, quello in questione è il 45 ed è disponibile da oggi 10.05.2017. Per chi non avesse ricevuto la notifica di aggiornamento basterà andare qui e scaricare la versione aggiornata del browser.

Una volta installato l’aggiornamento, si potrà iniziare ad accedere alle proprie chat recandosi in una nuova scheda e scegliendo un’icona tra whatsapp, telegram e messenger nella parte sinistra del browser e accedendo al proprio account di messaggistica.