Netflix sta testando un abbonamento mobile più conveniente per smartphone e tablet

Netflix testa un abbonamento specifico per smartphone e tablet a prezzi contenuti!

Netflix sta testando un abbonamento riservato ai dispositivi mobili a prezzi scontati volto ad ampliare il suo mercato in Asia e in altri mercati emergenti.

Leggi tutto “Netflix sta testando un abbonamento mobile più conveniente per smartphone e tablet”

Come eliminare la pubblicità su Netflix

Netflix sta sperimentando gli annunci pubblicitari da mostrare tra un episodio e l’altro. Ecco come eliminare pubblicità su Netflix

Da ormai un po’ di tempo Netflix ha inserito, tra un episodio e un altro di una serie TV, delle piccole pubblicità, anche se in realtà si tratta di trailer dei suoi contenuti originali e non di veri e propri annunci. Con pochi passi è comunque possibile disattivare queste “pubblicità”.

Leggi tutto “Come eliminare la pubblicità su Netflix”

Come richiedere film su Netflix

Non tutti sanno che su Netflix è possibile richiedere film e serie tv da far aggiungere al catalogo del servizio!

Se dopo diverse ore passate su Netflix non si trova più niente da guardare o in linea con propri gusti è possibile contattare il servizio assistenza Netflix per richiedere l’inserimento nel catalogo un film o telefilm preferito.

Leggi tutto “Come richiedere film su Netflix”

Le migliori piattaforme di streaming film e serie tv legali

Non esiste solo Netflix, ecco tante altre piattaforme!

Ecco una lista ben dettagliata di piattaforme per lo streaming, noleggio e acquisto di film e serie tv totalmente legali! Non solo, abbiamo raggruppato in questo articolo anche una serie di servizi totalmente gratuiti!

Leggi tutto “Le migliori piattaforme di streaming film e serie tv legali”

Come avere Netflix gratis per sempre

È possibile avere Netflix gratis per sempre? La risposta in questo articolo!

Molti utenti si chiedono come guardare film e serie tv Netflix gratis o senza abbonamento e girando nel web rimangono vittime di truffe o virus senza ottenere niente. In questo articolo vedremo come guardare tutte le serie tv e i film Netflix senza pagare l’abbonamento e senza iscriversi.

Leggi tutto “Come avere Netflix gratis per sempre”

Le migliori app da installare per prime sul Tablet

Tablet nuovo? Ecco alcune app da installare subito!

In un nostro precedente articolo abbiamo consigliato alcune app da installare per prime su uno smartphone (iOS o Android). Oggi vogliamo proporre un articolo simile ma interamente dedicato al mondo dei tablet. Sotto molti aspetti le app di questa lista andranno bene anche per chi possiede un iPhone o uno smartphone Android come quelli Samsung, Asus, Huawei etc…

Di recente è emerso che ben il 26% degli italiani naviga solamente tramite dispositivi mobili ovvero tablet e smartphone.

Navigare da smartphone e tablet percentuali
Ecco alcuni dati che si riferiscono alla navigazione da dispositivi mobili nei vari Paesi

È quindi un bene sfruttare i propri dispositivi al massimo delle loro funzioni, iniziamo con la nostra lista di applicazioni utili da installare sul proprio tablet per imparare ad usarlo non solo per navigare ma anche per molto molto altro!

nota: per ogni categoria elencheremo un paio di app, alcune differenti ed alcune molto simili tra di loro, consigliamo di installare quelle che più si addicono alle proprie abituidini e ai propri interessi.

Intrattenimento e Cinema

La televisione, le serie tv e i film sono sempre più in streaming e disponibili sui molti portali dedicati nati negli ultimi anni, guardare un film sul proprio tablet è una mossa vincente: dimensioni del display abbondanti che permettono tranquillamente a più di un utente di guardare comodamente il display, in più, lo sforzo visivo è ridotto rispetto alla visione da smartphone.

Netlix

chi non conosce Netflix? Uno dei portali per la visione in streaming di serie tv e film (anche su più dispositivi contemporaneamente) più diffusi ed apprezzati del momento. L’App di Netflix è perfettamente ottimizzata per l’uso da tablet. Netflix è disponibile per iOS e Android, gratuitamente (bisogna sottoscrivere un abbonamento per accedere ai contenuti).

RaiPlay

L’applicazione RaiPlay permette di vedere in streaming i contenuti trasmessi da Rai, gratuitamente. È possibile rivedere le puntate perse della propria serie tv oppure seguire i programmi in diretta. L’app è disponibile per iOS e Android.

Mediaset On demand

per seguire i propri programmi preferiti di tutti i canali Mediaset, sempre in maniera totalmente gratuita. L’app è disponibile per iOS e Android.

Le applicazioni di questo genere sono molte, dipende dai propri gusti e dai propri abbonamenti. Per elencarne ancora un paio: infinity, now tv, paramount channel, rakuten tv, dplay etc etc. Ma non solo, per la categoria intrattenimento entrano a far parte anche applicazioni come Spotify, Shazam e Soundhound.


Comunicazione

Duolinguo

per imparare nuove lingue o per rafforzare le proprie conoscenze, duolinguo è la migliore app in circolazione. È totalmente gratuita e disponibile per iOS e Android.

Back to school migliori app scolastiche
Le migliori app da usare tra i banchi di scuola, click qui

Google traslate

con il supporto di ben 103 lingue, la possibilità di tradurre con la fotocamera , la modalità conversazione, il supporto della scrittura a mano e l’uso anche offline, Google translate una delle migliori app di traduzione.

Microsoft traduttore

altra applicazione per tradurre, permette la traduzione in moltissime lingue e, come per l’app precedente, mette a disposizione la traduzione in modalità conversazione e con l’ausilio della fotocamera. Entra nella lista non solo come valida alternativa a Google Translate ma anche perché mette a disposizione un’estensione utilissima che permette di tradurre singole parole o frasi durante la navigazione su internet (funziona anche con Safari).


Social

Facebook

se si possiede un account Facebook allora è il caso di scaricarsi l’app Facebook sul proprio Tablet! Comoda, ben ottimizzata e sempre aggiornata.

Twitter

anche l’app di Twitter è ben ottimizzata per l’uso da Tablet. Consigliamo il download se si è parte della community di Twitter (o se lo si vuole diventare)! In più, se non si vuole occupare troppa memoria e il proprio Tablet è un poco potente, consigliamo il download della versione Lite dell’app (disponibile solo per gli utenti Android).

Anche per altri social esistono le diverse applicazioni, in base ai propri profili è possibile cercare l’app di appartenenza (Instagram, snapchat etc etc). Prima di passare alla categoria successiva, perché non iniziate a seguire Scubidu su Facebook e Twitter? 😬


Creatività

Canva

canva è un’ottima applicazione che permette di creare copertine facebook, grafica per i blog, locandine, poster, biglietti d’auguri, inviti di matrimonio, attestati, copertine cd, brochure, biglietti da visita, calendari e molto altro senza nessuno sforzo! Canva è disponibile gratuitamente per iOS e Android.

Canva app per tablet
Finestra principale di Canva dov’è possibile scegliere il progetto da creare / modificare

Tayasui

Tayasui non è il nome dell’app ma dell’intera suite di applicazioni dedicate al disegno su Tablet. Qui il sito ufficiale Tayasui dov’è possibile sfogliare tutte le app creative e avviare il download per il proprio dispositivo.

Pixelmator

ottima applicazione per creare, modificare e migliorare foto e immagini. Pixelmator è un’ottima app per i più creativi, piena di strumenti, filtri, cornici e molto altro. L’app è a pagamento è disponibile per iOS al costo di 5,49€.

Enlight Photofox: editor foto

app di photo editing che coniuga strumenti, filtri, font e molteplici modalità all’uso facile e immediato da Tablet. L’app è disponibile per iOS gratuitamente e in versione pro, a pagamento (2,29€). Dalla stessa famiglia provengono altre app creative per modificare foto, immagini e video, tra cui Facetune.

Adobe Photoshop Express

il famosissimo programma, in versione express. Gli strumenti messi a disposizione sono davvero tanti, come tante sono le funzioni presenti nell’app, come ad esempio la correzione prospettica. App tutta da provare, gratuita e disponibile per iOS e Android.

Le app creative per creare, modificare e disegnare con il proprio Tablet sono davvero tantissime, molte delle quali prevedono un passaggio alla versione pro o l’adesione ad un abbonamento (mensile o annuale).


Letture

Per le proprie letture consigliamo di dare un’occhiata al nostro articolo dove elenchiamo i migliori lettori di libri disponibili per iOS e Android. Ecco, tutte le applicazioni presenti nell’articolo sono disponibili e adatte per l’uso da Tablet.

Ecco alcune icone della app più famose per la lettura di libri in formato digitale, click qui per altre info

Esistono anche altre applicazioni che sapranno farsi apprezzare dagli appassionati di lettura, come ad esempio CityTeller e Storie in Coda.


Utilità e Produttività

i Tablet sono ottimi compagni per la lettura di articoli sul web, non sempre però si ha del tempo da dedicare alla lettura ed è per questo che esistono applicazioni che permettono di salvare e leggere più tardi, anche offline, gli articoli del web. Ecco alcune delle più famose app:

Instapaper

utilissima app per salvare ed archiviare gli articoli da leggere poi comodamente offline. Instapaper è un’ottima app nel suo genere (completa di estensione) gratuita e disponibile per iOS e Android.

Pocket

altra ottima app per “leggere dopo”, il tutto comodamente e senza problemi di connessione. Pocket mette a disposizione un’ottima estensione da poter usare su Safari, Chrome e Firefox. L’app si presenta in versione gratuita e Premium (sottoscrivendo un abbonamento mensile o annuale). Pocket è disponibile per iOS e Android.

Evernote

app adatta per prendere appunti, aggiungere note e fermare tutte le idee prima che svaniscano. Permette anche di scansionare documenti, biglietti da visita e appunti cartacei. Evernote permette di sincronizzare il materiale raccolto e di ritrovarlo su ogni altro dispositivo. Evernote è disponibile gratuitamente per iOS e Android, esiste anche la versione Premium che, tramite un abbonamento, mette a disposizione più spazio per l’upload, oltre a diverse altre funzioni.

Feedly

in assoluto la migliore app per leggere articoli prevenienti da tutto il web! È possibile lasciarsi consigliare dall’app che raccoglie e classifica per genere articoli presi dalla rete, oppure impostare manualmente le fonti da cui attingere le notizie! L’app è gratuita e disponibile per iOS e Android.

Microsoft OneNote

app perfetta per organizzare, raccogliere e condividere idee, articoli e pensieri, il tutto sempre con sé, grazie alla sincronizzazione su diversi dispositivi. OneNote è gratuita è disponibile per iOS e Android.

Dropbox

ottima app per riorganizzare documenti e file di ogni tipo, da condividere e scambiare con altre persone (per lavoro, studi etc). L’app è scaricabile gratuitamente e prevede diversi abbonamenti al servizio. Dropbox è disponibile per iOS e Android.

Microsoft Excel

l’app è ottimizzata per l’uso da Tablet ed è pensata per visualizzare i fogli di calcolo (in versione standard, gratuita) e per crearli (solo per i primi 30 giorni e successivamente abbonandosi all’app). Excel è disponibile per iOS e Android.

Nota: nell’iPad sono presenti già nativamente alcune app come Numbers e Pages, utili per creare presentazioni e fogli di calcolo. 


Giochi

L’esperienza di gaming è molto più appagante se vissuta dal tablet, ovviamente il dispositivo dovrà presentare una potenza sufficientemente alta per permettere a tutti i giochi -anche i più pesanti- di girare correttamente. Esistono tanti giochi in cui anche i particolari contano, uno tra tutti: Love You To Bits dove, essendo in un gioco punta-e-clicca, è fondamentale prestare attenzione anche ai particolari più minuti che, putroppo, da smartphone potrebbero sfuggire.


Si conclude qui la nostra lista di app imperdibili da scaricare sul proprio Tablet!

Netflix | come eliminare titoli da “continua a guardare”

Come si eliminano i titoli dall’attività di visione?

Chi ha Netflix lo sa, come si manda in play un titolo questo finirà subito nella lista “continua a guardare” presente sull’home page. Questo all’inizio può non dare fastidio, ma con il passare del tempo vi ritroverete la home invasa da questi titoli che avete mandato in play anche solo per un istante e magari anche solo per curiosità, per vedere se il film era già stato visto o per conoscere la lingua del film. Insomma, nella lista “continua a guardare” compariranno titoli di film e serie tv che non sono stati veramente visionati. E’ possibile fare una sorta di pulizia a tale lista e lasciare solo i titoli che veramente sono da ultimare. 

Come si eliminano i titoli dall’attività di visione?

Per accedere ai titoli visti su Netflix, basta consultare Netflix.com/WiViewingActivity. Puoi accedere a questa pagina anche da Il tuo account su Netflix.com. Tutti i titoli guardati sono elencati nella pagina dell’attività di visione, a meno che non si decida di nasconderli.

leggere anche: come avere Netflix a 3€

Per eliminare singoli titoli o serie intere, fare click sulla X accanto al titolo o alla serie. Una volta eliminato il titolo, questo non sarà più visibile più nella riga Visti di recente o Continua a guardare. Inoltre, non verrà più usato come riferimento per consigliarti i titoli da guardare. Una volta eliminato il titolo dall’attività di visione, non si potrà aggiungerlo di nuovo, a meno che non lo si guardi nuovamente.

La rimozione di un titolo dall’attività di visione su tutti i dispositivi collegati può richiedere fino a 24 ore.

Nota: questa funzionalità non è attualmente disponibile per i profili Kids.

Come collegare il computer alla TV

Un semplice collegamento permette di vedere il proprio computer sulla televisione!

Non avete una smart TV e non intendete comprarvi un TV Box per renderla tale? Non c’è bisogno di disperarsi e non c’è nemmeno bisogno di rinunciare alla comodità del grande display della tv per la visione dei contenuti (anche in streaming)….come? collegando il pc alla TV! Vediamo subito come procedere.

Prima di tutto bisogna sapere che non è detto che il proprio pc possa andar bene con la Tv e viceversa. Questo dipende dalle uscite (ed entrate) presenti sui due dispositivi. In particolare ci stiamo riferendo all’HDMI, indispensabile per far comunicare il pc con la tv e viceversa.

HDMI
Esempio di porta HDMI di Computer o Tv

Quindi, se “siete fortunati” ed avete un’uscita HDMI sul pc a cui far corrispondere un entrata HDMI alla televisione non vi resta far altro che procurarvi un cavo HDMI (abbastanza lungo da permettere un collegamento non teso tra i Uploaded Picturedue dispositivi) e collegarlo. Una volta collegato bisogna, tramite il telecomando della televisione, recarsi al canale HDMI (in genere il nome del canale dipende dal numero di entrate presenti nella tv, ad esempio HDMI 1, HDMI 2 etc..). In pochi istanti apparirà la videata del computer sulla propria televisione, con tanto di icone e il puntatore del mouse!

Da qui è possibile recarsi su Netflix (o qualsiasi altra piattaforma di video streaming a cui si è abbonati) e, comandando il tutto tramite pc, decidere cosa vedere tranquillamente dal grande display della propria televisione!

È possibile collegare il PC alla TV senza cavo HDMI?

Sì, è possibile utilizzando il Chromecast. Chromecast è un dispositivo di streaming multimediale che si collega alla Google Chromecastporta HDMI del televisore. Utilizzando il proprio dispositivo mobile si potranno trasmettere programmi TV, film, musica, sport, giochi preferiti e non solo alla TV di casa. Chromecast è compatibile con iPhone, iPad, telefoni e tablet Android, Mac o Windows e Chromebook. Il costo del Chromecast è di circa 30€ (qui, al fondo dell’articolo i link per l’acquisto). Se siete in possesso di un TV Box come questo è possibile che sia già integrato il Chromecast. Per trasmettere dal proprio PC (o smartphone) alla TV bisogna recarsi, ad esempio, su Netflix (ma anche su Youtube) e cliccare su questa icona: Uploaded Picture 

Per trasmettere una scheda Google Chrome sul display della propria tv bisogna seguire questi passaggi:

menù di Google Chrome (i 3 puntini verticali in alto a destra) > trasmetti

Xiaomi Mi Box | Recensione

Torniamo a parlare di Xiaomi, nota azienda famosa per gli smartphone ed altri smart-device!

Uno dei nostri articoli più letti è proprio quello che riguarda lo Xiaomi Mi Band 2, noto braccialetto fitness che unisce funzionalità ad un prezzo ragionevolissimo. Torniamo oggi a parlare di un altro prodotto firmato Xiaomi: la Mi Box. Ma cos’è? Un utile dispositivo capace di trasformare la propria tv in una smart tv (con sistema Android) che permette il download di applicazioni quali Netflix, Infinity, Tim Vision e molte altre. Insomma, una volta collegato l’apparecchio, la propria TV sarà una vera e propria smart tv con un sistema operativo capace di permettere il download e la navigazione su internet, nonchè la visione in streaming di film e serie tv (per sapere se la propria connessione regge lo streaming, consigliamo di leggere questo nostro articolo). Inoltre, con questo tv box, verrà integrata la funzione di Chromecast. Questo genere di dispositivi prende il nome di TV Box, noi oggi recensiremo il TV Box firmato Xiaomi. Entrando nello specifico, tutto quello che serve per rendere Smart la propria tv è, oltre al tv Box e gli accessori che lo accompagnano, una connessione Wi-fi.

Ora che abbiamo chiarito a cosa servono i tv box, passiamo a recensire il nostro Mi Box!

nota: questo non è un articolo sponsorizzato, tutto quello che viene riportato è basato sulla nostra esperienza diretta e il dispositivo non c’è stato inviato dall’azienda.

confezione e contenuto:

la confezione, in pieno stile Xiaomi, si presenta molto semplice: una scatola di colore arancione e bianco con scritte che chiariscono già l’utilizzo, come si può vedere dalle immagini sottostanti:

Confezione-smartbox-mi.box-fronte
Confezione Mi Box – fronte
retro-confezione-smartbox
Confezione Mi Box – retro

Una volta aperta la confezione ci si ritrova davanti la “scatoletta”, la Mi Box. Per attutire eventuali colpi, la confezione presenta una parte leggermente imbottita sul “coperchio” (come si può vedere nell’immagine sottostante). Nel complesso, la confezione è ben robusta, merito del cartoncino rigido che la compone. Elemento molto importante, visto che la Mi Box non è in vendita nei negozi italiani e dovrà affrontare un bel viaggetto dalla cina prima di arrivare nella propria casa.

imbottitura-mi-box
Confezione aperta: nel primo scomparto c’è la TvBox, sotto il cavo HDMI e il telecomando.

Come anticipato, all’interno della confezione si trova:

  • il TvBox,
  • il cavo HDMI (abbastanza corto, non proprio un punto a favore)
  • librettino d’istruzioni (composto prettamente da immagini)
  • un telecomando bluetooth (sprovvisto di batterie, due mini stilo).

Il telecomando comunica con la tecnologia bluetooth, molto utile se si intende nascondere la scatoletta dietro al televisore.

contenuto della confezione
contenuto della confezione

Design:

Il design è molto semplice e lineare, un po’ come tutto ciò che caratterizza lo stile dello Xiaomi. È fatto per rimanere nascosto ai piedi della tv o addirittura dietro, quindi la sua forma semplice è adatta al caso.

Istruzioni d’uso:

Come la maggior parte di questi prodotti, l’installazione è davvero semplice e il libretto d’istruzioni è prettamente grafico, composto da disegni. Tutto quello che bisogna fare è collegare la scatoletta al televisore tramite cavo hdmi, andare sul canale hdmi della tv (tramite il telecomando della televisione). A questo punto si potrà accendere la Mi Box e subito si noterà la preparazione del sistema Android TV. Dopo circa un minuto di attesa, il sistema operativo sarà pronto per essere impostato. Tutto quello che bisogna fare è muoversi -tramite il telecomando in dotazione- e impostare la lingua, la connessione Wi-Fi e l’accound Google da associare. Se non si possiede un account Google, sarà possibile crearne uno direttamente dalla Mi Box. Una volta completata la configurazione iniziale, la propria tv sarà diventata SMART! Di default questa tv box presenta già Netflix preinstallata, non bisognerà far altro che immettere le proprie credenziali Netflix per usifruire del servizio. Per tutte le altre applicazioni, come ad esempio Infinity, Tim Vision, Rai Play, Kodi e molte altre, non bisognerà far altro che recarsi nel Play Store. Il Play Store è esattamente quello presente su tutti i dispositivi Android con l’unica differenza che all’interno sono presenti solamente le applicazioni compatibili con le tv box. Le applicazioni all’interno del Play Store non sono molte ma, pensandoci bene, anche gli impieghi di una tv box sono ridotti, quindi questo non sarà un problema.

Cos’altro è possibile fare con la tv box? Presto seguirà un nostro articolo dove vedremo quali altri impieghi può ricoprire la tv box.

Prezzo e reperibilità

Il prezzo della Xiaomi Mi Box si aggira intorno ai 60€ a seconda del sito.

Noi l’abbiamo acquistata su GearBest ma consigliamo anche altri siti cinesi per acquisti online di questo genere.

Altro fattore da tener conto sono i tempi di spedizione che, come per tutti gli acquisti effettuati dalla Cina, si aggirano intorno ai 20/30 giorni. È però possibile scegliere la spedizione espressa (circa 5/7 giorni) con un costo aggiuntivo di circa 10€, variabile a seconda del sito. Infine ricordiamo che non tutti i servizi di tracking riescono a monitorare le spedizioni dalla Cina, per questo motivo consigliamo l’utilizzo di applicazioni come 17Track.

leggere anche: 17track | traccia le spedizioni in tutto il mondo

Conclusione

Questo Tv Box è all’altezza delle aspettative: facile, intuitivo, il telecomando funziona bene e i pochi e semplici comandi lo rendono facilmente utilizzabile da tutti. E’ integrato anche il comando per attivare la ricerca vocale: basta premere il tasto raffigurante il microfono e parlare! Sarà così possibile aprire Netflix con un semplice comando vocale “lancia Neflix” o cercare su internet qualcosa semplicemente pronunciando “lancia Chrome” o “Youtube” o qualsiasi altro termine di ricerca. L’unico punto a sfavore, se così si può dire, è il cavo HDMI che risulta un po’ troppo corto.

Il costo è abbastanza contenuto e di sicuro non vi pentirete di questo acquisto. Questo Tv Box renderà davvero smart la propria Tv!

Altre nostre recensioni:

Firefox Quantum | la nostra recensione
Xiaomi Mi band 2 | la nostra recensione
Cover Otterbox | la nostra recensione
PowerBank Coca Cola…che disastro! | la nostra recensione