iOs, il nuovo aggiornamento riduce le prestazioni di iPhone X ed iPhone 8

iOs 12.1 riduce le prestazioni di iPhone X e 8, la buona notizia è che è questa “impostazione” è disattivabile

Ecco come disattivare (e perchè esiste) l’impostazione che riduce le prestazioni di alcuni iPhone.

Leggi tutto “iOs, il nuovo aggiornamento riduce le prestazioni di iPhone X ed iPhone 8”

iPhone X | Le caratteristiche nascoste

Alcuni blogger cinesi hanno aperto l’iPhone X per visionare l’hardware del dispositivo e hanno scoperto una doppia batteria disposta a L…ma non solo!

Oggi iPhone X debutta nei negozi con tantissime novità, dagli schermi OLED fino al Face ID (il riconoscimento facciale). Oltre a queste nuove tecnologie visibili a tutti, Cupertino ha “nascosto” alcune novità anche all’interno dei dispositivi.

Tra queste principali novità, nascoste all’interno dell’iPhone X, troviamo due batterie disposte a L. A scoprire questa particolare caratteristica sono stati alcuni blogger cinesi che hanno aperto il dispositivo per scoprire come Apple ha costruito il suo nuovo top di gamma. Il motivo principale della ricerca era quello di capire come Apple avesse lavorato a livello hardware, ma una volta aperto lo smartphone, i blogger hanno subit notato la doppia batteria disposta a L. Una soluzione pensata per garantire un’autonomia super al telefono. Si tratta del primo smartphone al mondo che usa due batterie disposte a L al suo interno.

Tra le altre caratteristiche presenti all’interno dell’iPhone X troviamo anche il retro della fotocamera frontale “TrueDepth”. Si tratta del sistema usato dalla tecnologia di sicurezza del Face ID. Oltre che per il riconoscimento facciale questo sensore viene usato anche per dare profondità di campo agli scatti della fotocamera. I blogger cinesi per condividere con gli altri utenti del web tutti i dettagli che hanno scoperto aprendo un iPhone X hanno realizzato un video. Bisognerà attendere se, dopo queste scoperte, Apple rilascerà qualche dichiarazione dove spiega il motivo di alcune delle sue scelte a livello hardware e sulle batterie a forma di L.

iPhone X | Oggi il debutto nei negozi

iPhone X è ora acquistabile presso i negozi sparsi in 55 paesi

Come già annunciato, le vendite dell’iPhone X sono iniziate oggi 03.11.2017 negli store Apple.Lo “smartphone del futuro”, così definito nel giorno della sua presentazione, è oggi disponibile presso i negozi Apple. Inutile dire che, come di consueto con l’arrivo di nuovi dispositivi targati Apple, anche questa volta non sono mancate le file fuori dai negozi, tutti impazienti di aggiudicarsi il nuovo arrivato.

iPhone X, prevendite e numero di unità disponibili

C’è da dire, però, che era già possibile da diversi giorni acquistare l’iPhone X tramite il sito ufficiale Apple. Come abbiamo già annunciato in un nostro articolo precedente, la fornitura del nuovo iPhone X potrebbe non riuscire a soddisfare tutti gli interessati a questo nuovo dispositivo in quanto, stando a quanto rilasciato da fonti attendibili e vicine all’azienda, le consegne previste nel 2017 saranno intorno ai 40 milioni di unità, seguiranno poi (per metà 2018) l’arrivo di altre 80-90 milioni di unità. 

Il prezzo di partenza, in Italia, è di 1.189 euro. Per altre specifiche rimandiamo al nostro articolo dove elenchiamo le principali caratteristiche dell’iPhone X.

iOS 11 | Funzioni nuove tutte da scoprire

Vediamo da vicino alcune funzioni aggiunte con l’ultima versione del sistema operativo iOs 11

Abbiamo già parlato precedentemente delle novità portate dal nuovo sistema operativo iOs11, ovviamente il nostro articolo precedente mancava di alcuni trucchetti e funzioni che oggi, testando per bene il nuovo OS, ci sono note!

1) Scanner QR

La fotocamera diventa più smart e impara a leggere i codici QR senza doversi appoggiare a nessun’altra app. Ottima idea anche perché di solito le app per leggere i codici sono piene di pubblicità e molte volte si tengono inutilizzate per moltissimo tempo, invece da ora basterà inquadrare il codice QR con la propria fotocamera e il gioco è fatto. È possibile anche chiedere a Siri “scansione codice QR” e Siri aprirà la fotocamera dove si potrà inquadrare il codice.

2) Note più funzionali (scansione di documenti)

Le note subiscono una piccola ma significante modifica, sia a livello estetico che funzionale. È possibile usare l’app note per scansionare documenti, per comporre note complete di video, foto e documenti il tutto con più semplicità e velocità.
Per scansionare un documento basta aprire Note > creare una nuova nota > premere sull’icona a forma di cerchio con un + all’interno e scegliere Scansiona un documento.
In più è possibile aggiungere le note al centro di controllo per approfittare e annotare rapidamente idee, pensieri o intuizioni veloci (anche con disegni). Come fare ad aggiungere note al centro di controllo? Passate al prossimo punto!

3) Centro di controllo personalizzabile

Aggiungere richiami, link, scorciatoie al centro di contro è semplicissimo basta andare in Impostazioni > Centro di controllo > Persanolizza controlli.

4) Scrivere come una mano sola

Di questa super funzione ne avevamo già parlato nel nostro precedente articolo dove illustravamo le novità di iOs11, per attivarla non serve far altro che cliccare sull’icona del mappamondo o emoji presente nella tastiera e decidere dove far scorrere le lettere (destra, sinistra o riposizionarle al centro). Utilissima funzione pensata per i grandi schermi della gamma.

5) Sicurezza e privacy maggiori

Per sapere come iOs11 intende preservare la riservatezza dei dati dei propri utenti consigliamo di leggere il nostro articolo dedicato: iOs11 | protezione privacy migliorata

6) Registrare lo schermo

Funzione utilissima per chi intende fare piccoli o grandi video o tutorial con il proprio iPhone. Per arrivare quest’opzione basta aprire il Centro di controllo e cliccare sull’icona Rec per avviare a registrazione. Per interromperla basta effettuare la stessa operazione. Il video registrato sarà salvato automaticamente nell Rullino. Qui un articolo dove spieghiamo meglio come attivare la registrazione dello schermo.
Attenzione: per adoperare questa funzione è necessario aggiungere la funzione Registrazione schermo al centro di controllo, per farlo basta fare come abbiamo spiegato qui sopra dove parliamo della personalizzazione del Centro di controllo.

7) Screenshot più veloci da condividere e personalizzare

Come già anticipato nel nostro articolo dove abbiamo parlato dell’uscita di iOS11, una delle nuove funzioni che “salta subito all’occhio” è quella che riguarda proprio gli screenshot: una volta realizzato lo screenshot è possibile modificarlo immediatamente per poi condividerlo. In pratica viene integrata in questa funzione un piccolo ma efficacissimo editor.
a proposito…con il nuovo iPhone X cambia il modo di fare screenshot.

iOS 11 | Come forzare riavvio iPhone X

Come forzare il Riavvio di iPhone X nel caso in cui il dispositivo non risponda correttamente!

Anche in questo articolo vedremo una funzione per l’iPhone X. Il riavvio forzato, utile quando e se il dispositivo non risponda ai comandi. Considerata l’assenza del tasto Home su iPhone X, la procedura adoperata in passato con i precedenti iPhone non è applicabile e quindi ecco come forzare il riavvio del dispositivo senza perdere nessun dato memorizzato.

Come forzare riavvio iPhone X:

  1. Tenere premuto il tasto Volume Giù (– meno).
  2. Tenere premuto contemporaneamente Accensione/stand-by.
  3. Rilasciare i tasti dopo circa 10 secondi, quando compare il logo mela.

Uploaded Picture

Leggere anche: ios 11 | tutte le novita

iphone 8, 8plus e x | tutte le novità sulle ultime uscite in casa apple

ios 11 | fare screenshot con iphone x

ios 11 | attivare siri con iphone x

ios 11 | attivare e regolare la night shift su iphone e ipad

ios 11 | forzare chiusura app su iphone x

ios 11 | come spegnere iphone x

Le migliori cover per iPhone 8, 8Plus e X

Dove trovare cover per i nuovi usciti di casa Apple! Prezzi foto e tutte le info!

iPhone 8, 8 Plus e X hanno sicuramente un costo importante, in più due di questi tre dispositivi presentano doppia fotocamera posteriore…motivo in più per proteggere il proprio smartphone. Per chi non ricordasse, consigliamo di leggere il nostro articolo dove elenchiamo le specifiche e i prezzi dei nuovi iPhone.

Bene, giunti a questo punto non resta che elencare i siti che mettono già a disposizione cover per questi dispositivi. Esatto “già” perché ancora non sono disponibili e bisognerà aspettare fino al 22 settembre per iPhone 8 e 8 Plus e fino al 3 novembre per il rivoluzionario iPhone X. Questi però sono i giorni da cui partiranno le consegne, le prevendite per l’iPhone 8 e 8 Plus sono già partite e per l’iPhone X inizieranno il 27 Ottobre.

leggere anche: iPhone X | un successo annunciato

Prima di iniziare la nostra lista ricordiamo che per scegliere la giusta cover bisogna tener conto di tanti fattori: primo tra tutti l’uso che se ne fa, ad esempio se lo smartphone è sinonimo di fedele compagno nelle attività sportive allora bisognerà puntare su cover robuste che possono sopportare di tutto (come le defender Otterbox o Fre lifeproof) se invece si è appassionati di cover tanto da collezionarle e si tende anche ad abbinarle ai vestiti allora è possibile concedersi a qualche cover snella, antigraffio e che -seppur non adatta a proteggere in caso di grandi cadute- dia un po’ di protezione al proprio iPhone (come le colorcase cellular line).

leggere anche: idea regalo | cover personalizzate con foto e disegni propri

Otterbox

Otterbox è una delle nostre marche preferite per la protezione di smartphone e tablet, abbiamo avuto modo di testare nel tempo due cover Otterbox -di una ne abbiamo anche realizzato una recensione– e non possiamo che parlarne bene. Ecco perchè entra di diritto nella nostra lista di siti e marche che mettono a disposizione cover per iPhone 8, 8 Plus e X. 

cover-iphone-x-otterboxcover-iphone8-otterboxcover-iphone-8-otterbox

partendo dalla prima cover:

Serie Symmetry per iPhone X in Mix Berry Jam: €34,99 – link
Serie Symmetry Clear per iPhone 8 Plus in Drop Me A Line: €39,99 – link
Serie Symmetry per iPhone 8 in bouquet: €34,99 – link

per tutte le altre cover, disegni e materiali è possibile navigare le sezioni dedicate:

Cover iPhone 8
Cover iPhone 8 Plus
Cover iPhone X

Le cover Otterbox sono reperibili anche nei negozi Unieuro e Mediaworld


Cellularline

CellularLine è una marca molto raggiungibile sia dal punto di vista economico che da quello della reperibilità: a prezzi accessibili si affianca il fatto che basta guardarsi attorno al supermercato per vedere qualche accessorio di questa marca -incluse cover e powerbank- appesi in bella vista. Anche di questa marca abbiamo avuto modo di provare qualche cover e non ne siamo rimasti delusi, anche se con una cover trasparente abbiamo subito riscontrato un ingiallimento. Stranamente sul sito -e quindi anche nei supermercato o negozi- non si accenna all’iPhone 8 e 8 Plus, mentre sono già disponibili le cover per l’iPhone X.

cover-iphone-x-cellularlinecover-iphone-x-economica-cellularlinecover-libro-iphone-x-cellularline

partendo dalla prima cover:

Tetraforce shock-twist per iPhone X in fucsia: € 19,99 – link
Colorcase per iPhone X  in blu: €9,99 – link
BookEssential per iPhone X in marrone: €19,99 – link

per tutte le altre cover, disegni e materiali è possibile navigare la sezione dedicata:

Cover iPhone X

Ricordiamo che le cover CellularLine sono reperibili non solo online ma anche nei grandi supermercati e in alcuni centri tim, vodafone e wind.


Puro

Altra marca con un buon rapporto qualità-prezzo e con una vasta reperibilità. Tra l’altro, navigando nel sito, è possibile trovare ancora una categoria dedicata alle cover per iPhone 4! Ma tornando a parlare delle cover oggetto di questo articolo, Puro dispone di una buona varietà anche per quanto riguarda i nuovi usciti di casa Apple: iPhone 8, 8 Plus e X. Vediamo subito alcune cover con tanto di prezzo.

cover-iphone-x-purocover-iphone-8-effetto-marmo-purocover-glitter-acqua-puro-iphone-8plus

partendo dalla prima cover:

Cover Hologram per iPhone X in arancio: €14,99 – link
Cover Marble per iPhone 8 in bianco: €19,99 – link
Cover Aqua per iPhone 8 Plus in argento: €19,99 – link

per tutte le altre cover, disegni e materiali è possibile navigare le sezioni dedicate:

Cover iPhone 8
Cover iPhone 8 Plus
Cover iPhone X

Le cover Puro sono reperibili anche nei negozi e supermercati.


Lifeproof

Questa marca non è molta nota a tutti ma basti sapere che in quanto a robustezza e protezione non teme proprio nessuno! I prezzi sono più alti rispetto alle altre cover elencate finora ma bisogna pensare che è inevitabile spendere di più per una cover praticamente indistruttibile che non teme acqua, neve e polvere. Vediamo subito qualche prezzo. Per ora, sul sito ufficiale, non sono disponibili cover per iPhone 8Plus e X.

cover-resistente-acqua-neve-polvere-lifeproofcover-resistente-acqua-neve-polvere-lifeproof-iphone8cover-resistente-acqua-neve-polvere-lifeproof-iphone-8

partendo dalla prima cover:

Fre cover iPhone 8 in night lite: €79,99 – link
Next cover iPhone 8 in seaside: € 69,99 – link
Slam cover iPhone 8 in night flash: €49,99 – link

per tutte le altre cover, disegni e materiali è possibile navigare la sezione dedicata:

Cover iPhone 8


Altri siti che mettono a disposizione cover per i nuovi iPhone sono:

Olixar – tra i primi a realizzare le cover per iPhone X, approfittando di un rendering trapelato tempo prima del lancio ufficiale

Peel – offre cover per iPhone X, 8 e 8 Plus

Obliq – anche qui è possibile trovare cover per iPhone X, 8 e 8 Plus

Esistono però altri e-commerce che permettono di acquistare cover per questi 3 dispositivi Apple, stiamo parlando degli store cinesi come Aliexpress, Gearbest etc… per chi ne fosse interessato consigliamo il nostro articolo dove parliamo dei migliori store cinesi per acquisti online.
Ovviamente quando si parla di questi store bisogna porre un’attenzione in più: non sempre i prodotti sono robusti e resistenti come descritto. Ci sentiamo così di non consigliare una cover subacquea o una defender, piuttosto consigliamo l’acquisto di tutte le altre cover da quelle 3D a quelle rigide o morbide in silicone. Su Aliexpress, in particolar modo, è possibile trovare tantissime cover di questo genere.

leggere anche: battaglie | pellicole protettive o vetri protettivi?

iPhone X | Un successo annunciato

iPhone X sembra proprio piacere, ma forse non tutti riusciranno ad aggiudicarselo!

iPhone X è un vera e propria rivoluzione per il brand dalla mela morsicata: display a tutto schermo, niente tasto home, riconoscimento facciale, colori e brillantezza che ammaliano e tante tante altre caratteristiche che piacciono ai compratori d’oggi. Per chiunque fosse interessato, consigliamo di leggere questo nostro articolo dove spieghiamo in breve tutte le caratteristiche dell’iPhone X. La nota dolente, oltre al prezzo quasi proibitivo di 1189€ per la versione da 64GB e di 1359€ la versione da 256GB, sembra essere la notizia che aleggia nell’aria secondo cui per l’iPhone X sono previste consegne limitate.

iPhone X, prevendite e numero di unità disponibili

Consegne limitate si traduce con il fatto che non tutti coloro che desiderano il nuovo uscito di casa Apple potranno arrivare ad avercelo tra le mani entro Natale.

Simili stime indurranno i clienti a prendere d’assalto prima il sito ufficiale Apple il 27 Ottobre e poi i negozi Apple il 3 Novembre. Quindi, per tutti coloro che desiderano aggiudicarsi subito il nuovo iPhone X, conviene restare davanti al pc il giorno dell’inizio delle prevendite on-line o mettersi in fila sin dall’alba nei negozi il 3 Novembre.

…e per tutti gli altri? nessun problema, Apple non lascia nessuno all’asciutto, ma ovviamente bisognerà aspettare un po’. Secondo i report rilasciati, Apple non riuscirà a soddisfare l’ingente richiesta fino a metà 2018.

Entrando un po’ più nello specifico, le consegne previste nel 2017 saranno intorno ai 40 milioni di unità, seguiranno poi (per metà 2018) l’arrivo di altre 80-90 milioni di unità.

Se l’iPhone X è di vostro interesse è bene attrezzarsi per tempo e sperare di riuscire ad aggiudicarsene uno prima dell’esaurimento scorte!

 

iOS 11 | Tutte le novità

Arriva iOS 11, in questo articolo tutte le novità!

19 settembre 2017 ore 19:00 circa: arriva l’evoluzione del sistema operativo della mela morsicata, iOS11. Vediamo subito, in modo chiaro e semplice, cosa cambia in questo nuovo sistema operativo!

GRAFICA / FONT

La prima cosa di cui ci si accorge è il cambiamento generale dei font, diciamo che si passa da uno stile normale, regular, ad uno grassetto. Lo si nota nell’icona calendario e in generale girando per il sistema operativo. Altra cosa: tutto risulta più grande, le icone note e promemoria si “tolgono una riga”, l’icona calcolatrice cambia e si prende un posto tra le altre icone con i suoi tasti tondi e il suo stile più pieno.

Leggere anche: iOS | l’evoluzione delle icone

Anche il blocco si fa più importante, ingrandendo i tasti numerici (o comunque facendoli sembrare più grandi togliendo il bordo)

Sempre parlando di elementi grafici tondi, spariscono i cerchi che indicano quanto prende il telefono, e arrivano al suo posto le classiche colonnine verticali. Scelta strana, in tutto il sistema operativo rappresentato da iOS 11 le forme circolari sembrano prendere il sopravvento e qui invece abbiamo un elemento già circolare che diventa squadrato, classico, “come tutti gli altri”. 

Sempre parlando di grafica, arrivano i titoli più importanti, per intenderci, aprendo le mail si nota subito un bel carattere importante e grassetto con scritto “entrata”. Questi titoletti importanti compaiono in tutte le sezioni, dai messaggi alle chiamate.

Leggere anche: iPhone 8, 8plus e X in breve

STORE

Abbiamo parlato di grafica, non possiamo che parlare del restyling completo che ha avuto l’app store! Un cambiamento che però risulta più affascinante e apprezzabile da tablet rispetto al telefono.

Il restyling grafico dell’app store è applicato anche alla sezione dedicata alle app ottimizzate per Apple Watch.

Cambia anche l’icona dell’App Store.

Nelle app viene anche indicato il numero e la classifica a cui appartiene, novità molto simpatica e gradita. 

Nuova scheda OGGI aggiunta, che permette di vedere l’app e il gioco del giorno.

Parlando sempre di App Store, gli sviluppatori delle app dovranno ampliare la compatibilità anche ai 64 bit (qualora avessero solo app sviluppate per i 32bit). Basti pensare che circa 200.000 (e forse più) applicazioni verranno rese obsolete se, nonostante i precedenti avvisi da parte di Cupertino, non avranno aggiornato il supporto delle loro app per un’architettura a 64bit. 

ios11-nuovo-store

SFONDI

Abbiamo iniziato parlando di grafica, e quindi perché non continuare il discorso dal punto di vista dell’estetica (che poi alla fine è quello che viene colto più facilmente da tutti)?

Nuovi sfondi approdano su iPhone, per scoprirli non resta che andare in impostazioni > sfondi

Concludiamo il discorso estetico dicendo che iOS11 è indubbiamente un sistema operativo pensato per i grandi display che contraddistinguono gli ultimi dispositivi di casa Cupertino, primo tra tutti iPhone X.

MULTITASKING 

Più app e più funzioni che riescono a collaborare tra di loro, la velocità del sistema operativo e il passaggio immediato tra diverse schermate permettono agli utenti più esigenti di realizzare grandi cose. Questo sistema operativo è previsto anche per iPad, e sicuramente le funzioni ottimizzate di multitasking sono maggiormente apprezzabili da questo genere di dispositivo. 

NUOVI EFFETTI FOTOGRAFICI

basta andare in fotocamera e fare un movimento verso l’alto, compariranno così gli effetti:

  • originale
  • vivido
  • vivido (toni caldi)
  • vivido (toni freddi)
  • drammatico
  • drammatico (toni caldi)
  • drammatico (toni freddi)
  • mono
  • metallico
  • noir

Questi stessi effetti possono essere applicati anche a scatti già realizzati, andando in modifica (nella galleria) e scegliendo quello che più piace.

PIÙ SPAZIO PER LE FOTO 

Da ora in poi tutte le foto scattate con il nuovo iOS 11 occuperanno meno spazio senza perdere qualità.

A proposito di file…

APP FILE

Arriva l’app File che permette di sfogliare e trovare i documenti presenti nel proprio iPhone. Questa applicazione non esisteva, una bella aggiunta che permette di trovare e sfogliare i file e documenti recenti e non.

SIRI

Siri agevola il multitasking e si rende più naturale e umana, viene ampliata la sua compatibilità con app e da oggi svolge nuove funzioni.

leggere anche: domande insolite da fare a siri

CENTRO DI CONTROLLO

la “tendina” con le funzioni torcia, wi-fi, bluetooth, modalità aereo, luminosità si rinnova profondamente, ora appare così:

ios11-centro di controllo

È’ possibile aggiungere altri comandi, scorciatoie rapide, al centro di controllo.

SCRIVERE CON UNA SOLA MANO

Utilissima funzione che permette di raggiungere, utilizzando una sola mano, tutta la tastiera. Per attivare questa funzione bisogna tenere premuto l’icona delle emoji o del mappamondo e selezionare dove si vuole far spostare la tastiera (se a destra, sinistra o lasciarla in centro).

ios11-tastiera-scrittura-mano-sola

SCREENSHOT

Una volta bisognava fare lo screenshot e poi, solo successivamente, aprirlo con un editor per “pasticciarci un po’ sopra” adesso invece le cose si fanno più semplici: facendo un screenshot apparirà l’immagine appena catturata nell’angolo in basso a sinistra, basterà cliccarci sopra per vedere aprirsi un vero e proprio editor dove sarà possibile condividere immediatamente lo screenshot o modificarlo con ritagli, scritte e disegni, prima dell’inoltro…comodo no?

leggere anche: come fare uno screenshot su android, iphone e pc

NON DISTURBARE

Funzione “non disturbare”. Se attivata, non si riceveranno notifiche mentre si guida fino al raggiungimento della destinazione; nel frattempo i contatti che hanno cercato di chiamare/mandare messaggi verranno avvisati del fatto che si è alla guida. Lo schermo dell’iPhone si farà scuro per evitare di invogliare il conducente alla lettura delle notifiche che comunque verranno poi visualizzate normalmente una volta giunti a destinazione. I contatti preferiti potranno comunque decidere se mandare un messaggio “urgente” in modo che venga visualizzato dal conducente-destinatario nonostante sia ancora alla guida. Per funzionare è necessario che lo smartphone rilevi quando si sta guidando e questo può avvenire o tramite la connessione bluetooth tra macchina e telefono (scelta consigliata per ottenere il massimo della precisione) o tramite altre informazioni (reti wi-fi a cui ci si connette). Quest’ultimo metodo risulta essere però meno preciso. È possibile anche attivare manualmente quest’impostazione ogni volta che si sta per partire. Per attivare questa impostazione non resta che andare in impostazioni > non disturbare.

ios11-non-disturbare-alla-guida

leggere anche:waze | bambini in sicurezza grazie alla nuova funzione

APPLE PAY

Consente di effettuare acquisti con carte di debito, credito o prepagate nei punti vendita, tramite app  e sul web. È inoltre possibile utilizzare Apple Pay con le carte fedeltà.
Per configurare Apple Pay andare in Impostazioni > Wallet e Apple Pay.

Le novità portate da iOs11 sono molte, in questo articolo abbiamo ripreso le più interessanti, per saperne di più consigliamo di recarsi sulla pagina ufficiale Apple dedicata.

iPhone 8, 8Plus e X | Tutte le novità sulle ultime uscite in casa Apple

In cerca di una spiegazione semplice, un riassunto? eccola qui! Prezzi, lancio sul mercato, immagini e novità.

Tutto quello che c’è da sapere, in breve, sui nuovi arrivati in casa Apple: iPhone 8, iPhone 8Plus, iPhone X.

iPhone X

Iniziamo dal vero protagonista, iPhone X celebra i 10anni di Apple ed è l’innovazione della gamma dei melafonini per eccellenza: addio tasto home, tutta la superficie frontale (5,8 pollici) è composta da solo schermo, scocca Uploaded Pictureposteriore in vetro per ricaricare il dispositivo wireless (senza necessità di cavi), Face ID con tecnologia TrueDepth per riconoscimento facciale…in poche, pochissime, parole il volto diventa una password. Tornando a parlare del display, non bisogna solo soffermarsi sulla “grandezza” dello schermo, ma anche sulla sua resa dei colori: fedelissimi e spettacolari. Il nuovo design “tutto schermo” permette non solo di ritrovarsi tra le mani un iPhone davvero bello, ma anche capace di resistere all’acqua e alla polvere. Animoji, altra novità! Sono emoticon animate che seguono le espressioni del proprio viso…in poche parole è possibile animare con le proprie espressioni facciali uno dei 12 personaggi diversi che casa Apple mette a disposizione! Fotocamera doppia da 12 megapixel, doppia stabilizzazione ottica, grandangolo e teleobiettivo. Sistema operativo previsto per questo device: iOS11 (disponibile dal 19 settembre).
Capacità: 64 e 256GB
Colori: Argento e Grigio siderale
Lancio sul mercato: Preordini dal 27 Ottobre (in 55 Paesi, Italia compresa). Consegne stimate dal 3 Novembre.
Prezzo: 1189€ per la versione da 64GB, 1359€ la versione da 256GB


IPHONE 8 – IPHONE 8 PLUS

Design che nasce dal vetro e si accompagna all’alluminio, ricarica wireless (senza fili, appoggiando lo smartphone alla piattaforma di carica). Display Retina HD da 4,7 e 5,5 pollici (rispettivamente 8 e 8Plus). Fotocamera da 12 megapixel (doppia, dotata di grandangolo e teleobiettivo su iPhone 8Plus). Modalità ritratto potenziata (nella versione 8Plus). Uploaded PictureStabilizzazione ottica dell’immagine. Fotocamera frontale da 7MP. Registra video in 4K. Resistenza alla polvere e all’acqua. Sistema operativo previsto per questo device: iOS11 (disponibile dal 19 settembre).
Capacità: 64 e 256GB
Colori: Argento, Grigio siderale, Oro
Lancio sul mercato: Preordini dal 15 Settembre (in 55 Paesi, Italia compresa). Consegne stimate dal 22 Settembre.
Prezzo: iPhone 8 da 64GB – 839€ | iPhone 8 da 256GB – 1009€
iPhone 8Plus da 64GB – 949€ | iPhone 8Plus da 256GB – 1119€