Arriva Super Cat Tales 2, ottimo gioco da provare!

Da pochi giorni è stato lanciato ufficialmente il secondo capitolo del gioco Super Cat Tales, disponibile per iOS e Android.

Il primo titolo (Super Cat Tales) ci ha entusiasmato così tanto che abbiamo voluto dedicargli un intero articolo, per chi se lo fosse perso, ecco il link diretto qui. Giusto ieri, abbiamo potuto constatare che sugli store Android e iOs è approdato il secondo capitolo Super Cat Tales 2. Di seguito ulteriori info! Leggi tutto “Arriva Super Cat Tales 2, ottimo gioco da provare!”

Arriva la PlayStation Classic Mini

Dopo Nintendo e Commodore, anche Sony punta sulla moda del retrogaming presentando la PlayStation Classic Mini, riedizione in chiave moderna della sua prima console di gioco!

Aspettando la data ufficiale dell’uscita della nuova PlayStation 5, Sony ha anticipato quello che sarà uno dei regali più richiesti il prossimo Natale dai nostalgici del gaming. Da dicembre 2018, infatti, sarà disponibile la PlayStation Classic Mini, piccola console retrogaming ispirata alla prima piattaforma per i videogame lanciata dall’azienda giapponese nel 1994.

Leggi tutto “Arriva la PlayStation Classic Mini”

Arriva l’app Tamagotchi per iOS e Android

Oggi il debutto ufficiale dell’app My Tamagotchi Forever

Avevamo già anticipato in un nostro precedente articolo (per la precisione questo) l’arrivo di una nuova app sviluppata dalla Bandai Namco e dedicata al tenero animaletto (che poi animaletto non è) che negli anni novanta ha fatto impazzire un’intera generazione: il Tamagotchi.

Leggi tutto “Arriva l’app Tamagotchi per iOS e Android”

Arriva il nuovo tamagotchi su iOS e Android

Ecco la nuova app sviluppata da Bandai Namco

Circa un anno fa, dopo 21 anni di assenza, tornava sul mercato il simpatico portachiavi a forma di ovetto con all’interno un cucciolo virtuale da accudire. Questo era solo l’inizio del ritorno di Tamagotchi.

Leggi tutto “Arriva il nuovo tamagotchi su iOS e Android”

5 giochi romantici per far trionfare l’amore

Sta arrivando il giorno più romantico dell’anno, ecco alcuni giochi adatti al genere, da scaricare sul proprio smartphone o tablet!

Ogni gioco ha una trama e una sua storia, oggi vogliamo elencare 5 giochi basati sul tema dell’amore dove bisogna aiutare il sentimento più dolce di tutti, in tutte le sue sfumature, a vincere e regnare incontrastato sul proprio smartphone o tablet!

Love You To Bits

App-storia-amore-alternativa
Ecco Cosmo & Nova

Di questo gioco ne abbiamo parlato tanto, è protagonista di un nostro articolo dove ne consigliamo il download ed è anche un ottimo gioco per Tablet, ha quell’aria indie e allo stesso tempo romantica e commuovente che sa il fatto suo. I protagonisti di questa avventura romantica sono Kosmo & Nova. Due innamorati tutti particolari che, a causa di un’esplosione, vengono tristemente divisi. Nova, la ragazza robot di Kosmo, nell’esplosione finisce in 1000 pezzi. I suoi frammenti, ingranaggi, bulloni e ricordi si trovano quindi dispersi su altri pianeti. Il compito di Kosmo sarà quello di recuperare ogni singolo pezzo della sua amata. Il gioco è disponibile per iOS, al costo di 3,99€.

Heart Star

Heart Star: l’unione fa la forza, anche in amore!

Non abbiamo mai fatto mistero del nostro debole per la grafica pixel, quindi non potevamo che inserire un gioco romantico che coniugasse sentimento e grafica pixel! Heart Star è un gioco/rompicapo dove bisogna cooperare per superare ogni livello, i due amanti devono aiutarsi l’un l’altra per riuscire a superare tutte le difficoltà. Un ottimo modo per condividere un messaggio prezioso sull’amore: solo supportandosi è possibile superare tutti gli ostacoli. Il gioco Heart Star è disponibile gratuitamente per iOS e Android.

Yesterday!

Yesterday! Coinvolge sempre più, man mano che si avanza di livello.

Gioco coinvolgente e dall’atmosfera romantica. Nei panni di una ragazza bisogna cercare di raggiungere il fantasma del proprio amato, e per riuscirci è necessario giocare e ruotare non solo la visuale, ma anche i blocchi su cui la ragazza può muoversi. Gioco romantico e commuovente, da provare. Yesterday! è disponibile per iOS (3,49€) e Android (3,39€).

Love Engine

Dagli stessi sviluppatori dell’app precedente, Love Engine è un ottimo gioco puzzle.

Il tema dell’amore visto attraverso un gioco di puzzle, con l’ausiolio di ambientazioni varie e della musica che rende ancora più coinvolgente il tutto. Nel gioco bisogna coniugare il sentimento e la logica (necessaria per superare ogni livello). Pronti ad immergersi in un’idea non convenzionale dell’amore? Il gioco è disponibile gratuitamente per iOS e Android.

To The Moon

Una storia ricca di coinvolgimento, di sentimento e di emozione dove due medici viaggeranno nel tempo per riuscire ad avverare l’ultimo desiderio di un uomo. La colonna sonora, la trama e tutti i suoi svolgimenti non potranno far altro che suscitare emozioni nel giocatore che, forse, si troverà a fare i conti con gli occhi lucidi. L’app è interamente tradotta in italiano, presenta una grafica pixel ed è disponibile per iOS (3,49€) e Android (4,79€).


Arrivati a questo punto, è già chiaro che i giochi presenti in questa lista non sono i classici giochi d’amore che tanto piacciono alle bambine, qui abbiamo elencato alcuni giochi che attingono al senso più profondo dell’amore…buon divertimento!

Giochi da provare | Magic Mansion per iOS e Android

NOME: Magic Mansion

SVILUPPATORE: Nitrome

CATEGORIA: Arcade

LIVELLI: non ci sono livelli, solo tanti (infiniti?) piani di un castello.

DISPONIBILITÀ: iOs e Android

COSTO: l’app è gratuita (offre acquisti in app)

ETA’: adatto a tutti

PRO:

  • Gioco “passatempo” per riempire qualche attesa
  • Grafica 8 bit 

CONTRO:

  • Non è assolutamente un gioco rilassante, quindi non adatto a chi cerca un gioco-relax

COME SI GIOCA: Questo gioco è un piccolo passatempo senza pretese, si avvia l’app e si gioca. L’obbiettivo del gioco è quello di salire, piano per piano, sempre più in alto, muovendosi all’interno di un castello pieno di incognite e trappole. All’inizio del gioco, il personaggio con cui ci si muoverà, sarà una simpatica streghetta. Man mano che si procedere e che si accumulano monete è possibile sbloccare e comprare altri personaggi.

Ma come si gioca? Semplice, basta solo cliccare lo schermo per permettere al proprio personaggio di saltare ed evitare così trappole, fantasmi e spiritelli. Solo dei “semplici” tocchi dello schermo, dal momento in cui il personaggio procedere in avanti da solo senza bisogno di ulteriori comandi. Ogni piano corrisponde ad un livello e, per quanto ad un primo sguardo possano sembrare semplici, già solo arrivare al livello 10 è un’impresa!

CONCLUSIONE: Gioco in pieno stile 8bit che i nostalgici più curiosi si sentiranno di provare, nella propria semplicità è racchiusa una sfida continua che si palesa ad ogni piano del castello! Gioco non adatto a chi cerca un gioco rilassante come compagno di attese, adatto invece a chi vuole tenere sul proprio smartphone un giochino semplice, immediato e senza grosse pretese!

Uploaded Picture Uploaded Picture

ALTRI GIOCHI DA PROVARE:

KleptoCats

ILLI

THE VIRUS: UN GRIDO D’AIUTO

BUILD A BRIDGE!

TAPE IT UP!

BLYSS

DROP’D

LOVE YOU TO BITS

SUPER CAT TALES

TRAIN CONDUCTOR

PATCHMANIA

LOONEY TUNES LA CORSA

YO! LET’S UP

Leggere anche: le migliori app per rilassarsi e meditare

Nintendo | Lo SNES è tornato!

Finalmente l’attesa è finita: lo SNES è tornato!

Avevamo già parlato della probabile riproduzione della famosa console Nintendo e della conferma dei relativi rumors. Dal 29 Settembre 2017 è ufficialmente in commercio la famosa console SNES (nome completo Nintendo Classic Mini: Super Nintendo Entertainment System).

Le specifiche tecniche della console sono le stesse della precedente NES (Nintendo Classic Mini: Nintendo Entertainment System) ma i giochi all’interno sono diversi. Per la precisione sono 21 e tra i titoli Donkey Kong Country, Final Fantasy III, F-ZERO, The Legend of Zelda: A Link to the Past, Secret of Mana, Street Fighter II Turbo: Hyper Fighting, Super Castlevania IV, Super Mario Kart e Super Mario World. Incluso anche un titolo inedito: Star Fox 2, sviluppato da Nintendo e Argonaut Games come sequel del fortunato predecessore datato 1993 e mai pubblicato poiché gli sforzi erano all’epoca concentrati sull’arrivo di un’altra console destinata a tracciare un solco indelebile nell’evoluzione della storia videoludica: il Nintendo 64.

Leggere anche: retro bit | console retrò per tutti i gusti

Stranger Things | Arriva il gioco per iOS e Android

Per tuffarsi negli anni 80 in pieno stile!

Stranger things è una serie tv prodotta da Netflix e che finora sembra aver riscosso molto successo, la seconda stagione non è ancora approdata sugli schermi ma è già frenesia al solo pensiero. In questa serie, per chi non lo sapesse, si vive e si respira in pieno stile anni ’80, più precisamente, 1984. 

E quindi l’app sviluppata da BonusXP non poteva che rispecchiare in pieno quegli anni. Il gioco è infatti pensato per immergere l’utente nell’atmosfera di quegli anni, facendolo cimentare in un gioco a cui gli stessi personaggi di Stranger Things avrebbero potuto giocare negli anni ’80.

Leggere anche: retro bit | console retró per tutti i gusti 

La piattaforma di gioco è proprio quella che ha caratterizzato i giochi di quell’epoca ed è possibile giocare in due modalità: Normale, per i giocatori alle prime armi con i giochi del genere e Classica, per i giocatori più esperti.

L’app è gratuita è disponibile sia per iOS che per Android…che la caccia al demogorgone abbia inizio!

Uploaded Picture Uploaded Picture

Street Fighter | Da 30 anni la storia dei fighting games

Era il 30 agosto 1987 quando il cabinato del primo capitolo faceva il suo esordio nelle sale giochi…La serie Capcom compie oggi 30 anni.

Street Fighter: le origini del mito

Il primo Street Fighter è un titolo ben diverso da quelli giunti dopo, ma già capace di gettare le fondamenta per ciò che da lì in poi sarebbe stato il gameplay base di tutti i fighting game. Due avversari al centro dello stage, ognuno con la propria energia, esaurita la quale si giunge inevitabilmente al K.O. È allora che hanno fatto il loro debutto alcuni dei personaggi storici del brand: Ryu e Ken, nelle vesti dei protagonisti, alle prese con dieci avversari da tutto il mondo (Giappone, Stati Uniti, Cina, Inghilterra e Thailandia): Retsy, Geki, Joe, Mike, Lee, Gen, Birdie, Eagle, Adon e Sagat.

Il successo del coin-op fu enorme e replicato poi nella versione casalinga a partire dall’anno successivo. La consacrazione definitiva è datata 1991, con l’arrivo di Street Fighter II: The World Warrior, che Capcom aveva trasformato in un titolo studiato in ogni minimo dettaglio per la sfida 1 vs. 1. Il debutto su Super Nintendo rese il marchio ancora più popolare (a proposito, sarà tra i titoli riproposti da SNES Mini), con un’intera generazione di ragazzini che si allenava a casa con la console per poi sfoggiare le proprie abilità in sala giochi, a colpi di Haduken e Sonic Boom.

Leggere anche: nintendo tornera il super nintendo

nintendo | a settembre in vendita lo snes

nintendo | torna il nes con classic mini

Con Street Fighter 2 sono arrivati tutti i lottatori che ancora oggi figurano in ogni uscita della serie: da Honda a Blanka, da Guile a Zangief, senza dimenticare Dhalsim, Chun-Li, Balrog, Vega e Bison.

Da lì la rivalità con Mortal Kombat e le sue fatality, con Virtua Fighter, Tekken e tutti gli altri grandi nomi del genere fighting. Street Fighter è sopravvissuto all’evoluzione dei videogiochi, passando attraverso varie uscite e crossover, cercando di innovarsi di volta in volta a livello di gameplay, senza mai dimenticare le proprie radici. L’ultimo capitolo è Street Fighter V, uscito lo scorso anno per computer e console. Tutt’altra cosa a livello di grafica ma lo spirito di Ryu, Ken e compagni rimane lo stesso di tre decenni fa, quello dei combattenti di strada.

Leggere anche: i migliori siti per giocare online ai giochi classici

nintendo tornera il super nintendo

nintendo | a settembre in vendita lo snes

nintendo | torna il nes con classic mini

retro bit | console retro per tutti i gusti

nintendo playstation | la console mai arrivata sul mercato

tamagotchi ritorna in versione originale del 1996