Come attivare la griglia per scattare foto perfette su iPhone e iPad

Esiste un’impostazione nascosta che permette di suddividere la visualizzazione della fotocamera di iPhone e iPad

Gli smartphone sono ottimi alleati anche quando si parla di realizzare qualche scatto (magari da condividere proprio su instagram). Esiste una funzione che permette di visionare una griglia, in questo modo si otterranno scatti migliori.

Leggi tutto “Come attivare la griglia per scattare foto perfette su iPhone e iPad”

Come attivare la griglia per scattare foto perfette da smartphone Android

Esiste un’impostazione nascosta che permette di suddividere la visualizzazione della fotocamera dei dispositivi Samsung.

Gli smartphone sono ottimi alleati anche quando si parla di realizzare qualche scatto (magari da condividere proprio su instagram). Esiste una funzione che permette di visionare una griglia, in questo modo si otterranno scatti migliori.

Leggi tutto “Come attivare la griglia per scattare foto perfette da smartphone Android”

Live Photos su iPhone e iPad, cosa sono e come funzionano

Una piccola ma efficace guida alle Live Photos

Le Live Photos non sono di sicuro una novità per i dispositivi iOS, sono state introdotte già dall’iPhone 6s in poi, esattamente dal settembre 2015. Noi qui sul blog non abbiamo mai parlato approfonditamente di questa simpatica funzione, ecco quindi che oggi ne approfittiamo per scrivere questo articolo!

Cosa sono le Live Photos?

Sono foto animate, basta un semplice tocco per vederle in azione. Le Live Photos registrano 1,5 secondi prima e dopo lo scatto includendo movimenti e audio. Le foto prendono così vita.

Quali dispositivi supportano le Live Photos?

Come anticipato poco fa, le Live Photos sono disponibili per iPhone 6s o superiori, e comunque per tutti i dispositivi che supportano il 3D Touch, l’unica eccezione è l’iPhone SE che, pur non avendo il 3D Touch, permette la riproduzione delle Live Photos. Il dispositivo deve comunque essere aggiornato.

Come scattare una Live Photos

Di default, tutti i dispositivi dall’iPhone 6s in poi, presentano questa modalità attiva già dalla prima apertura della fotocamera. Per attivare o disattivare le Live Photos bisogna cliccare sul simbolo raffigurante 3 cerchi concentrici, ovviamente la fotocamera deve essere impostata su foto (e quindi non su video o panoramica). Una volta attivata la modalità, scattare una Live Photos sarà semplice come scattare una qualsiasi foto. È preferibile tenere il dispositivo il più possibile fermo.

È possibile decidere di disattivare o attivare permanentemente le Live Photos. Per farlo bisogna andare in Impostazioni > Fotocamera > Mantieni impostazioni.

Come aggiungere effetti Loop, Rimbalzo ed Esposizione Lunga

Una volta creata una Live Photos non resta che aprirla dalla propria galleria e scorrere verso l’alto, a questo punto appariranno i filtri da poter applicare.

Cosa si può fare con le Live Photos?

Oltre che splendidi ricordi animati da conservare o condividere, le Live Photos possono diventare ottimi sfondi per il proprio iPad o iPhone, per impostare una Live Photo come sfondo basta recarsi in Impostazioni > Sfondo > Scegli un nuovo sfondo. Qui appariranno 3 diverse opzioni: Dinamico, Statico, Live. Per impostare una Live Photos come sfondo bisogna scegliere la terza opzione (Live). A questo punto si può decidere se impostare la foto animata come blocco schermo o schermata home, o entrambe, le Live Photos si muovono solo nel blocco schermo, una volta sbloccato il dispositivo la foto risulterà statica.

È possibile rendere statica una Live Photo?

Sì, è possibile rendere statica una Live Photos, per farlo basta selezionare la Live Photo > scegliere Modifica > cliccare l’icona della Live Photo (cerchi concentrici) per disattivarla > cliccare Fine. Ora la foto sarà statica, ovviamente è possibile renderla nuovamente animata, per farlo basta ripetere i passaggi elencati poco fa (cliccando sull’icona delle Live Photos si riattiverà la funzione).

È possibile rendere animata (Live Photo) una foto statica?

No, non è possibile animare una foto standard, scattata con la modalità foto.

Si possono modificare le Live Photos?

Come per le foto normali, anche le Live Photos possono essere modificate, nello stesso identico modo: aprire la foto > cliccare su Modifica. Da qui è possibile anche disattivare l’audio o impostare una nuova immagine principale (cliccando sui singoli fotogrammi).

Come scattare una foto mentre si registra un video con iPhone

Perché scegliere tra video e foto quando si possono avere entrambe?

Una funzione utile e messa anche ben in vista! Non tutti, però, si sono accorti che esiste un semplice tasto che permette di scattare una foto mentre si registra un video! Il tutto senza dover sbirciare alla ricerca di un’impostazione da attivare. Basta avere un iPhone (ma anche un iPad o un iPod) e il gioco è fatto!

Leggi tutto “Come scattare una foto mentre si registra un video con iPhone”

Come scaricare foto e video da Facebook, Instagram e Twitter

In questo articolo vedremo come scaricare foto e video dai social: Facebook, Twitter, Instagram!

Alcune volte può risultare utile scaricare le proprie -e non solo- foto e video dai social come Facebook, Twitter e Instagram. Esistono diversi servizi online che permettono di effettuare queste operazioni, in questo articolo vedremo i migliori.

In tutti i servizi, indipendentemente dal social in questione, il sito chiederà di inserire il link della foto o del video e una volta premuto il tasto Download i contenuti saranno disponibili e scaricabili.

Per scaricare foto e video da Facebook:

  • dadadau.tk – il miglior sito per scaricare video da Facebook.
  • 99downloader.com – questo sito permette di scaricare video da Facebook.
  • fbdown.net – questo sito permette di scaricare i video da Facebook in qualità normale on in HD.
  • downloadvideosfrom.com – con questo servizio è possibile scaricare video da Facebook e in alternativa convertirli in MP3.
  • videodroploader.com – questo ottimo servizio permette di scaricare video da Facebook.
  • getmyfb.com – altro servizio molto comodo per scaricare contenuti da Facebook.

Per scaricare video e gif da Twitter:

  • 99downloader.com – questo sito permette di scaricare video da Twitter.
  • twdown.net – questo sito permette di scaricare i video e gif da Twitter in qualità normale on in HD.
  • downloadtwittervideo.com – con questo servizio è possibile scaricare video da Twitter e in alternativa convertirli in MP3.
  • ssstwitter.com – altro servizio molto comodo per scaricare contenuti da Twitter.

Per scaricare video e foto da Instagram:

  • dadadau.tk – il miglior sito per scaricare foto e video da Instagram.
  • downloadgram.com – ottimo sito per scaricare foto da Instagram.
  • weynstag.com – è un servizio online molto simile al precedente, che consente di scaricare immagini e video da Instagram incollando l’url.
  • 99downloader.com – questo sito permette di scaricare video da Instagram.
  • downloadvideosfrom.com – con questo servizio è possibile scaricare video da Instagram e in alternativa convertirli in MP3.
  • Instagram Downloader – semplice sito con il quale è possibile scaricare foto e video da Instagram.
  • Instagram Photo&Video Downloader – sito velocissimo con il quale scaricare foto e video da Instagram.
  • Instagram Photo and video Downloader – servizio che permette di scaricare foto e video da Instagram.
  • videodroploader.com – questo ottimo servizio permette di scaricare video da instagram.
  • Image Downloader – si tratta di una estensione per Chrome che permette di effettuare il download delle immagini da Instagram.
  • InstaG Downloader – altra estensione per Chrome che consente di salvare foto e video dal “social delle foto”.
  • QuickSave – è un’applicazione completamente gratuita che permette di scaricare i contenuti pubblicati su Instagram dai dispositivi Android.

Esistono tantissimi siti per scaricare foto e video dai social, SCUBIDU dà voce ai siti funzionali e che offrono servizi efficienti dando spazio anche ad amici sviluppatori e comunque a chiunque vorrà proporre il proprio sito.

I migliori siti per convertire testo e immagini in ASCII

ASCII è un codice per la codifica di caratteri. La standard ASCII è stato pubblicato dall’American National Standards Institute nel 1968.

Uploaded Picture

In questo articolo vedremo quali sono i migliori siti per convertire in modo semplice e veloce testo e immagini in ASCII senza la necessità di installare programmi o effettuare registrazioni. Tutto online e gratuitamente.

Questi sono i siti che offrono un servizio gratuito per convertire immagini in ASCII:

Uploaded Picture

  • Photo2TEXT – Sito semplicissimo per convertire velocemente qualsiasi immagine in ASCII. Sarà sufficiente selezionare l’immagine da convertire e premere Convert to ASCII e immediatamente sarà disponibile l’immagine convertita!
  • Text-Image – Il secondo sito che proponiamo permette di converire immagini in ASCII. Sono disponibili tre diverse modalità di conversione (anche se non tutte in ASCII).
    Uploaded Picture

Questi invece, sono i siti per convertire testo in ASCII:

  • Patorjk – Il primo sito che proponiamo consente di convertire istantaneamente testo in ASCII e consente di scegliere la modalità di conversione.
    Uploaded Picture
  • Network-Science – Il secondo sito per convertire testo in ASCII. Anche questo permette di scegliere la modalità di conversione.
    Uploaded Picture
  • Mastervb – Il terzo sito che proponiamo, consente di convertire sia immagini sia testo in ASCII, permettendo così di effettuare tutte le conversioni di immagini e testo in un solo sito.
    Uploaded Picture

Come sempre, rimaniamo a disposizione per inserire eventuali servizi come questi per convertire immagini o testo online gratuitamente.

FotoScan | Digitalizza le vecchie foto

Nasce FotoScan, la nuova app firmata Google che permette di digitalizzare le vecchie foto in modo semplice e veloce!

fotoscan
logo FotoScan

 

FotoScan permette, tramite la fotocamera dello smartphone Android o iPhone, di fare una scansione delle foto tradizionali e di digitalizzarle, In più è in grado di rilevare i bordi, di raddrizzare l’immagine, di correggere l’orientamento e di rimuovere eventuali riflessi. In pratica “migliora” l’immagine quasi come fosse scattata direttamente in digitale.

FOTO PERFETTE E SENZA RIFLESSI:

  • Scansioni senza riflessi con un facile flusso di acquisizione passo-passo.
  • Ritaglio automatico basato sul rilevamento dei bordi.
  • Scansioni dritte e rettangolari con correzione della prospettiva.
  • Rotazione intelligente per ruotare correttamente le proprie foto indipendentemente da come le scansioni.

SCANSIONI IN POCHI SECONDI:

È possibile acquisire le proprie foto stampate preferite in modo semplice e veloce: si trascorrerà meno tempo a modificarle e più tempo a osservarle.

AL SICURO E RICERCABILI CON GOOGLE FOTO:

Acquisite, le foto, possono essere salvate in Google Foto (l’archivio online gratuito di Google) per poi essere organizzate, cercate, condivise e inserite in backup. Per l’occasione, il servizio, ha anche aggiunto nuovi metodi di correzione automatica delle foto, nuovi stili e strumenti di modifica.

Google Foto conta già oltre 200 milioni di utilizzatori e con questa mossa punta a crescere ulteriormente sfidando una concorrenza agguerrita, come Apple, Amazon e anche Facebook.

È possibile scaricare FotoScan per Android e per iOS.

leggere anche: unfade | alternativa a fotoscan per digitalizzare le vecchie foto

scanbot | scansiona documenti e qr