Nokia | Caratteristiche, foto e prezzo del nuovo nokia 8

Nokia 8 sta per approdare sul mercato, in questo articolo tutte le specifiche

L’uso del marchio Nokia, come abbiamo già specificato in questo articolo, è stato concesso a HMD Global a cui fa riferimento la progettazione e l’effettiva distribuzione dei dispositivi.

Così Nokia, scongiurato il pericolo dell’oblio, ha subito annunciato -verso l’inizio dell’anno- che avrebbe lanciato verso la metà del 2017 i suoi nuovi device. E così è stato con Nokia 6 , Nokia 3 e Nokia 5…e 3310! Il mercato ha accolto bene il ritorno del marchio finlandese facendo registrare vendite record (255000 Nokia 6 venduti nel primo giorno di lancio).

Leggere anche: Nokia | in arrivo anche un tablet da 18 pollici

Qualcosa, però, mancava ai grandi appassionati dello storico marchio: un vero e proprio top di gamma! Mancanza a cui Nokia ha già provveduto presentando, poche ore fa, il suo device di punta: Nokia 8.

Questo nuovo smartphone è stato pensato per chi vuole sfruttare al massimo il proprio dispositivo realizzando video e foto. Proprio le fotocamere sono le regine indiscusse di questo dispositivo che, per essere precisi, si collocano 2 esterne e 1 interna. La fotocamera esterna (o posteriore), come abbiamo appena chiarito, è doppia e vanta 13 MP e sensori a colori e monocromatici; la fotocamera posteriore (o anteriore) vanta gli stessi 13MP, presenta anche l’autofocus, grandangolo e rilevamento di fase. Per le fotocamere -e la loro prevedibilmente straordinaria resa- bisogna ringraziare ZEISS.

Nokia definisce questo smartphone come lo smartphone perfetto per i content creator, ovvero per coloro che di foto e video non ne hanno mai abbastanza! Ed è proprio per loro che arriva la modalità Bothie, una piccola (ma potenzialmente potente) rivoluzione nel mondo della telefonia tale che la stessa Nokia preannuncia l’estinzione degli autoscatti. Ma come funzionano i Bothie? Semplice, verrà realizzata un’immagine che farà conto –Nokia_8-color_variant-Tempered_Blue-Polished.pngcontemporaneamente- della fotocamera anteriore e di quella posteriore, il display sarà diviso in due parti e, quando verrà scattata la foto, si avranno due immagini: una della fotocamera posteriore e una di quella anteriore.
Questo nuovo top di gamma stupisce anche per la resa audio: Nokia 8 è il primo dispositivo che può vantare di audio 3D Nokia OZO a 360° che, in poche parole, indica la superiorità della qualità audio che saprà avvolgere ed esaltare ogni video realizzato con questo potente dispositivo! Video che, come la stessa Nokia annuncia, saranno sensazionali grazie a tutti gli strumenti che il nuovo top di gamma mette a disposizione.

Specifiche tecniche:
Realizzato con precisione da un unico blocco di alluminio serie 6000.
Finitura lucida a specchio.
Fotocamere, anteriore e posteriore, da 13 MP con ottica ZEISS.
Display 2K da 5.3″ polarizzato e luminoso con vetro ultraresistente Corning® Gorilla 5.
Puro, sicuro e sempre aggiornato con Android Nougat.
Piattaforma mobile Qualcomm Snapdragon 835 progettata per una eccellente durata della batteria e prestazioni grafiche straordinarie.
Audio 3D Nokia OZO a 360°.
4 GB di RAM.
64 GB di memoria espandibili fino a 256 GB con la scheda MicroSD.
Disponibile in 4 colori (blu lucido, rame lucido, blue temperato e silver)

Nokia 8 è a tutti gli effetti un top di gamma degno rivale per Samsung e Apple che, secondo vari rumors, potrebbe presto non essere il solo, l’azienda finlandese starebbe già lavorando al Nokia 9…ma per ora il palcoscenico è tutto di questo smartphone che, con la sua doppia fotocamera e specifiche interessanti, sarebbe pronto a debuttare sul mercato la prima metà di settembre. Il prezzo di lancio di questo nuovo smartphone Nokia sarà di 599€.

Tablet | 10 funzioni in cui il tablet è meglio dello smartphone

10 casi in cui il tablet è meglio dello smartphone!

Dei tablet non si sente parlare moltissimo, forse perché al centro dell’attenzione finiscono sempre gli ultimi smartphone o computer usciti, ma quello di cui bisogna tenere a mente è che ci sono delle attività e delle funzioni in cui il tablet supera di tanto gli smartphone! Iniziamo subito con la nostra lista di 10 situazioni in cui il tablet è meglio dello smartphone:

1-guardare film

Sì, guardare un film su un tablet è molto meglio che guardarlo da smartphone. Le dimensioni dello schermo del tablet che superano (anche abbondantemente) le dimensioni del display dello smartphone rendono l’esperienza di visione molto meno faticosa e più piacevole.

leggere anche: scaricare film e serie tv in modo semplice e veloce

scaricare qualsiasi video da rai, mediaset, witty e altri

diretta TV | come vedere mediaset, rai, tv8 e molti altri


2-leggere libri/articoli

Sempre per una questione di display, il tablet rende più facile la lettura di libri e testi permettendo di non scorrere di continuo le pagine. I tablet vengono apprezzati anche come sostituti all’eReader per la lettura dei libri in formato digitale, anche se bisogna tener conto del fatto che la luce blu emanata dai tablet affatica la vista. Consigliamo di leggere questo nostro articolo per capire meglio il concetto di luce blu e per sapere come evitare problemi tramite accorgimenti, impostazioni e applicazioni.

leggere anche: i vantaggi della lettura elettronica

battaglie | ebook o libro?


3-Lavorare

Per lavorare a presentazioni, visualizzare slide, modificare documenti e molto altro, il tablet è imbattibile! In più grazie ai vari cloud è possibile sincronizzare i propri documenti ed averceli sempre con sé.


4-studiare

Per modificare appunti, visualizzare slide e molto altro, il tablet costituisce un vero alleato capace, tramite la matita già presente al momento dell’acquisto ( e se così non fosse è possibile acquistarne una nei negozi o online) di facilitare operazioni come sottolineare, cerchiare ed evidenziare tutto quello che serve!


leggere anche: nokia | in arrivo due tablet da 18″


5-Disegnare

I tablet sono molto apprezzati dal mondo della grafica perché permettono di disegnare, creare e studiare particolari in modo molto semplice. I tablet vengono usati come fossero fogli da disegno con in più i grandi vantaggi della tecnologia: cancellare, riscrivere e sovrapporre colori all’infinito, aggiungere o togliere particolari in un solo gesto e lavorare su livelli.


6-scrivere o editare post/articoli/commenti

A poche persone interesserà il fatto che scrivere o editare un post da smartphone è praticamente un disastro, ma comunque questa funzione entra di diritto nella lista delle cose che il tablet svolge meglio dello smartphone. Molte piattaforme (WordPress compresa) hanno una versione pensata per gli smartphone e tablet, purtroppo quelle che riguardano gli smartphone si rivelano -il più delle volte- un completo disastro, non tanto per l’assenza di funzioni e impostazioni (che, com’è giusto che sia, sono nascoste nella versione mobile a favore di un sito più libero dal punto di vista grafico) ma proprio per il fatto che incollare link, aggiungere foto o anche solo mettere una parola in grassetto diventa un incubo. Con il tablet tutto questo non succede perché, grazie alle sue dimensioni generose, sarà come scrivere o editare tramite un pc touch screen (anche se molte funzioni rimarranno più intuitive e semplici se eseguite da un normale computer).


7-effettuare videochiamate

Il tablet viene preferito allo smartphone per effettuare videochiamate, infatti le dimensioni del display permettono di vedere meglio l’interlocutore e anche di sistemare meglio il dispositivo al fine di riprendersi in maniera corretta.


8-Giocare

love-you-to-bits-gioco-ipad-tabletL’esperienza di gaming è molto più appagante se vissuta dal tablet, ovviamente il dispositivo dovrà presentare una potenza sufficientemente alta per permettere a tutti i giochi -anche i più pesanti- di girare correttamente. Esistono tanti giochi in cui anche i particolari contano, uno tra tutti: Love You To Bits dove, essendo in un gioco punta-e-clicca, è fondamentale prestare attenzione anche ai particolari più minuti che, putroppo, da smartphone potrebbero sfuggire.


9-Seguire Ricette

Cucinare richiede inventiva, e quando questa scarseggia ci si può affidare a video-ricette o simili per iniziare a stupire ai fornelli! Esistono anche supporti che aiutano a tenere in posizione il tablet per facilitare la visione, ne esistono anche da parete in cui -se si è pronti ad affidarsi a una ventosa o un nastro adesivo- è possibile posizionare il tablet su una superficie verticale.


10-Karaoke

Per passione o per divertimento, cimentarsi nel karaoke è molto semplice se ci si affida al tablet. Basterà andare su youtube (o altri portali simili) per cercare le basi musicali e il gioco è fatto! Se si vuole qualcosa di più rispetto al solito video lyric ci si può affidare ad applicazioni. Noi consigliamo QuickLyric, un’app android che saprà rendere felice ogni appassionato di Karaoke!

leggere anche: QuickLyric | app per scaricare testi dalle canzoni


La nostra lista finisce qui!