iphone passcode

3 modi per sbloccare iPhone senza codice

Hai dimenticato il codice del tuo iPhone? Non preoccuparti, esistono diverse soluzioni per sbloccare il tuo dispositivo senza dover inserire il passcode. In questo articolo, esploreremo alcune delle migliori opzioni disponibili per sbloccare l’iPhone senza il codice.

Questi metodi funzionano su tutti gli iPhone e con tutti i metodi di blocco, incluso il Face ID. Non preoccuparti se sei in una situazione di emergenza o se hai comprato un iPhone di seconda mano non formattato correttamente, una di queste soluzioni può aiutarti a risolvere il problema abbastanza facilmente. Prenditi qualche minuto per scoprire cosa comporta lo sblocco e come sbloccare il tuo iPhone senza codice.

Come sbloccare iPhone senza codice

Prima di iniziare ad elencarti tutti i metodi, è importante sottolineare che lo sblocco di un iPhone senza codice può avvenire solo tramite un reset di fabbrica. Alcuni programmi specializzati possono aiutarti a seguire questa procedura in totale sicurezza, senza danneggiare la componente software del tuo iPhone, ma dovrai fare i conti con la perdita dei dati salvati sul dispositivo.

Chiarito questo punto, possiamo vedere le migliori soluzioni per sbloccare un iPhone senza codice (passcode).

Metodo 1: Usa iTunes

ios-macos-big-sur-recovery-mode-iphone-update

Il metodo ufficiale per sbloccare un iPhone senza conoscere il codice, richiede l’utilizzo di iTunes e di entrare in Recovery Mode (Modalità recupero) sul dispositivo. Questa modalità consente di sbloccare l’iPhone senza il passcode, ripristinando il dispositivo alle impostazioni di fabbrica. Per attivare la Recovery Mode, spegni il tuo iPhone e connettilo al computer tramite un cavo USB. Dopodiché, premi la sequenza di tasti specifica per il tuo iPhone (se non la conosci, qui trovi una guida di Apple con tanto di immagini).

Una volta premuti i tasti necessari per entrare nella Recovery Mode, iTunes sul tuo computer rileverà l’iPhone in modalità di recupero e ti chiederà di ripristinare il dispositivo. Se sei sicuro di voler procedere, fai click su Ripristina e aspetta che iTunes finisca di eseguire l’operazione.

Metodo 2: Usa EaseUS MobiUnlock

Se stai cercando qualcosa di efficace e semplice da usare, puoi ricorrere a EaseUS MobiUnlock per sbloccare il tuo iPhone. Funziona per sbloccare gli iPhone aggiornati a iOS 15 protetti da codice (a 4 o 6 cifre), Touch ID e Face ID e si presenta con un’interfaccia davvero intuitiva – e diciture in italiano. Si tratta della soluzione ideale per sbloccare un iPhone non tuo, in quanto non devi essere a conoscenza di ID Apple o altro: scarichi il programma, colleghi l’iPhone e avvii lo sblocco.

Per poter utilizzare questa soluzione, scarica il programma EaseUS MobiUnlock per Windows o Mac dal sito ufficiale premendo sul tasto Prova Gratuita presente a questo link, quindi procedi come di consueto con l’installazione. La prova gratuita ti permette di testare il servizio e di sbloccare un dispositivo.

Una volta completata l’installazione, avvia il programma e premi sul riquadro Rimuovere codice di blocco schermo per iniziare l’operazione di sblocco.

easus mobiunlock 01

Collega quindi il tuo iPhone al computer e premi su Avvia per proseguire. Mentre il programma effettua il rilevamento del modello del tuo iPhone, procedi entrando in Recovery Mode (modalità di recupero). EaseUS MobiUnlock ti fornisce un breve tutorial su quali tasti premere, in base al modello del tuo dispositivo.

easeus mobiunlock 02

Una volta entrato in Recovery Mode, verrà scaricata l’ultima versione del firmware per il tuo dispositivo. Al termine, clicca su Sblocca ora, conferma inserendo le informazioni richieste (codice di verifica) e premi su Sbloccare per avviare lo sblocco dell’iPhone senza codice.

easeus mobiunlock 03

EaseUS MobiUnlock si metterà all’opera ed ecco che nel giro di pochissimo, il tuo iPhone risulterà sbloccato.

easeus mobiunlock 04

Il dispositivo si riavvierà e all’accensione troverai la schermata di configurazione dello smartphone (quella con “ciao” in diverse lingue). Procedi impostando il tuo iPhone.

EaseUS MobiUnlock si presenta in tre formule: licenza mensile (5 dispositivi iOS – 29,95€), a vita (5 dispositivi iOS – 49,95€) o in versione Technician (1 anno – dispositivi illimitati a 379,00€). Come anticipato, puoi usufruire di una prova gratis per sbloccare un dispositivo. Qui trovi tutti i pani nel dettaglio.

Metodo 3: Usa iCloud

inizializzare iphone icloud

Un altro metodo per sbloccare un iPhone senza codice è offerto da iCloud. Sfruttando, infatti, la funzione Trova Dispositivi su iCloud.com, puoi premere sul tuo dispositivo (se non lo trovi, clicca su Tutti i dispositivi, quindi selezionalo). Ora, per inizializzare l’iPhone e togliere così il passcode, premi su Inizializza Dispositivo e conferma la tua identità inserendo la password del tuo ID Apple.

Come avrai intuito, questo metodo funziona solo se sei a conoscenza della password dell’ID Apple. Nel caso in cui non ricordi la password o lo smartphone è registrato con ID non tuo (es. hai acquistato il telefono usato), dovrai ricorrere al secondo metodo in lista.

Conclusioni

Ora conosci tutti i metodi per sbloccare, facilmente e in maniera molto rapida, un iPhone bloccato di cui non conosci la password. Facci sapere qui sotto quale hai preferito e utilizzato.

In qualità di affiliati Amazon, riceviamo un guadagno dagli acquisti idonei effettuati tramite i link presenti sul nostro sito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copyright © 2016 - 2024 Scubidu.eu | Sito in aggiornamento.