errore amazon prime video

Prime Video non funziona: come risolvere velocemente

Amazon Prime Video non funziona? Non riesci a mandare in play nessun contenuto? Lo streaming è instabile e si blocca di continuo? Leggi oltre per scoprire cosa fare in questi casi per risolvere rapidamente.

Prime Video è il servizio di video streaming incluso nell’abbonamento Amazon Prime che permette di accedere ad un gran numero di contenuti originali, film e serie tv, da smart tv, dispositivi mobili e computer.

Sebbene si tratti di un servizio estremamente valido, non è di certo immune a disservizi e problemi di ogni sorta. Per questo, abbiamo deciso di indicarti in questo articolo cosa fare quando Amazon Prime Video non funziona per riuscire a tornare a vedere i tuoi contenuti preferiti in men che non si dica.

Amazon Prime Video non funziona: problemi e cause

Quando Prime Video non funziona o si blocca continuamente, probabilmente c’è un conflitto con qualche processo in esecuzione oppure un accumulo di cache che rallenta l’app causando frequenti blocchi e problemi dello streaming. Fortunatamente, risolvere è semplice: bisogna eliminare la cache e disattivare l’Adblock. Inoltre, è importante non utilizzare VPN o altre soluzioni simili.

Se sei pronto per cominciare, qui di seguito trovi nel dettaglio come risolvere quando Prime Video non funziona su smartphone, tablet, smart TV e computer.

Prime Video non funziona: come risolvere velocemente

Le cause che possono portare al malfunzionamento di Prime Video sono tante, così come le soluzioni. Nella maggior parte dei casi riavviare il dispositivo e la connessione porta ad una veloce risoluzione del problema. Tuttavia, a volte il problema è più articolato e necessita soluzioni più mirate, come l’eliminazione della cache, il cambio DNS o la disattivazione di Adblock.

Controlla se il servizio è in down

Quando Amazon Prime Video non funziona, il primo passo è verificare se il servizio è in down, ossia se sta riscontrando un disservizio in generale. Il sito web Downdetector.com è un’ottima risorsa per verificare lo stato dei server di Amazon Prime Video.

Tutto quello che devi fare è aprire la pagina downdetector di Prime Video e controllare il grafico delle segnalazioni e i commenti a fondo pagina.

Se ci sono un gran numero di segnalazioni, significa che al momento Prime Video non funziona a causa di problemi tecnici che non dipendono da te.

Se invece ci sono poche segnalazioni (o nessuna), significa che c’è qualche problema con i dispositivi che stai utilizzando. Continua a leggere per scoprire come risolvere.

Assicurati che il tuo browser sia aggiornato

sito desktop browser smartphone

Quando riscontri problemi durante la riproduzione di titoli Prime Video su computer, uno dei primi controlli che dovresti fare è assicurarti che il browser che stai utilizzando sia aggiornato all’ultima versione rilasciata.

Se utilizzi Chrome, ti basterà cliccare sul menu con i tre puntini verticali (simili a questi ⁝ ), passare il mouse sulla voce Guida e cliccare su Informazioni su Google Chrome. A questo punto, Chrome verificherà la versione installata sul pc e la confronterà con quella disponibile nei server Google. Nel caso in cui ci siano aggiornamenti disponibili, il download e l’installazione avverranno automaticamente. Se invece il browser è già aggiornato, apparirà un messaggio che indica: Google Chrome è aggiornato.

Se utilizzi un browser web diverso, fai riferimento a queste nostre guide per scoprire come procedere con l’aggiornamento:

Controlla la tua connessione

speedtest internet

Se Amazon Prime Video si blocca durante la riproduzione di un video su smartphone, smart TV, computer o tablet, potrebbe essere dovuto a una connessione internet lenta o instabile. Prova a controllare la velocità della tua connessione internet e assicurati di avere una connessione stabile.

Puoi effettuare un controllo veloce tramite uno dei tanti speed test offerti dalla rete. Fast.com è il più semplice da utilizzare (lo apri e aspetti il responso), ma esistono altre soluzioni ugualmente valide.

Ricorda che per utilizzare Prime Video in modo corretto, è necessario avere una velocità di connessione di almeno 1,0 Mbps (in qualità SD). Inoltre, maggiore sarà la qualità dello streaming, maggiore sarà la richiesta di banda da parte del servizio. Se hai una connessione lenta, dovrai abbassare la qualità dello streaming per continuare a guardare i tuoi film e serie TV senza caricamenti continui o blocchi.

Disattiva la VPN

vpn computer

Molti utenti utilizzano sui loro dispositivi VPN o Proxy per aggirare le censure e sbloccare contenuti disponibili a catalogo solo in determinate aree geografiche. Se anche tu utilizzi uno di questi servizi su PC, smartphone o tablet, il tuo problema con Prime Video potrebbe dipendere proprio da questo. Disattiva i server VPN o Proxy per risolvere.

Assicurati anche di spegnere eventuali estensioni VPN o il sistema di VPN integrato nel browser.

Svuota la cache del browser

Quando Amazon Prime Video non funziona su Computer Windows e Mac, svuotare la cache è la soluzione più semplice ed efficace per risolvere il problema. Questa operazione, inoltre, contribuisce a rendere più fluido lo streaming.

Con la pagina di Prime Video aperta davanti a te, premi sul tasto F5 sulla tastiera. Se la pagina non si ricarica, dovrai premere prima il tasto Fn e, tenendo premuto, il tasto F5.

Tuttavia, questo è un blando refresh potrebbe non sortire l’effetto sperato. In questo caso dovrai procedere ricaricando da zero la cache dalla pagina. Per scoprire come fare, ti rimandiamo alla nostra guida dedicata dove troverai come svuotare tutta la cache sui principali browser:

Elimina i cookie dal browser

cookie

Eliminare i dati dei cookie presenti nel browser può portare ad una veloce risoluzione del problema sui computer Windows e macOS. Per farlo, dovrai accedere alle impostazioni del tuo browser e cercare la voce relativa all’eliminazione questi dati di navigazione.

Su Chrome, ad esempio, basta entrare nella Cronologia (menu ⋮ > Cronologia > Cronologia), spuntare la voce cookie e premere su Cancella dati di navigazione.

Assicurati di non aver superato il numero massimo di dispositivi

Se superi i limiti di dispositivi connessi e di visione simultanea su Amazon Prime Video, il servizio potrebbe bloccarsi e impedirti di riprodurre qualsiasi contenuto.

Si può accedere al servizio Amazon Prime Video da smart TV, smartphone, tablet e console, ma solo fino a tre dispositivi contemporaneamente. Inoltre, non puoi vedere lo stesso film o episodio su più due dispositivi alla volta. Puoi trovare maggiori informazioni sui limiti di Prime Video nel nostro articolo dedicato.

Disattiva l’AdBlock

disattivare adblock

Uno dei principali responsabili dei problemi di riproduzione su computer è la presenza di un AdBlock attivo nel browser. Per risolvere, disattiva temporaneamente l’estensione di blocco pubblicità che stai utilizzando (oppure aggiungi primevideo.com alla whitelist) e prova a vedere se le cose sono tornare a funzionare correttamente.

Disinstalla e reinstalla l’app

Quando il problema si presenta su smart tv, smartphone o tablet, una soluzione veloce potrebbe essere eliminare ed installare nuovamente l’app. Questa soluzione è particolarmente efficace quando Prime Video non funziona su smart TV.

Per eliminare un’app, segui questi passaggi:

  • da smartphone e tablet: individua l’app, tienila premuta per un paio di secondi e scegli Elimina (o “X”).
  • da smart tv (procedura generica): spostati con il telecomando sopra l’icona dell’applicazione, quindi premi l’icona menu del telecomando e scegli l’opzione “Elimina” o “Rimuovi”.
  • su smart tv Samsung: entra nelle impostazioni premendo sull’icona a forma di ingranaggio presente in alto a destra, quindi seleziona l’app Prime Video e premi su “Elimina”.

Cambia DNS

cambiare dns amazon fire tv

Se quando tenti ad accedere a Prime Video da smart TV, il servizio si blocca sulla schermata principale (quella con scritto “Prime Video”), ma hai escluso si possa trattare di un problema di connessione o di aggiornamento dell’app, significa che i DNS della tua linea sono incompatibili con il servizio. Per risolvere, dovrai impostare quelli di Cloudflare (1.1.1.1 – 1.0.0.1). Se hai una TV con decoder SkyQ, imposta quelli di Google (8.8.8.8 – 8.8.4.4).

Per confermare che si tratti davvero di un problema di DNS, fai questa prova: connetti la tua TV all’hotspot del tuo smartphone e prova ad entrare in Prime Video sulla smart TV. Funziona? Se la risposta è sì, allora devi cambiare DNS.

Se usi un dispositivo Amazon Fire TV Stick, puoi fare riferimento alla nostra guida dedicata.

In base al tuo modello di TV, decoder o smart box collegato, dovrai cercare sul sito del produttore come impostare nuovi DNS.

Altre soluzioni? Lascia un commento!

Eccoci alla fine di questo articolo. Ora sai cosa fare quando Prime Video non funziona su computer, smart TV, telefono e tablet. Se hai risolto, lascia un commento e facci sapere quale accorgimento ha corretto il problema.

In qualità di affiliati Amazon, riceviamo un guadagno dagli acquisti idonei effettuati tramite i link presenti sul nostro sito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copyright © 2016 - 2024 Scubidu.eu | Sito in aggiornamento.