esim sim virtuale

eSIM Italia: Quali operatori supportano le SIM Virtuali

Operatori eSIM Italia: quali operatori italiani permettono di passare ad una eSIM o di richiedere un nuovo numero su SIM virtuale.

Le eSIM hanno iniziato a prendere piede in Italia solo di recente, nonostante esistano ormai da un paio d’anni. Attualmente non tutti gli operatori italiani supportano questa nuova tecnologia ed è per questo che abbiamo deciso di stilare una lista di tutti gli operatori mobili italiani che attualmente offrono la possibilità di intestarsi una eSIM.

La lista verrà aggiornata costantemente, seguici sui nostri social (Telegram, Viber, Twitter o Facebook) o seguici per mail per non perderti variazioni nella lista.

Quali operatori supportano le eSIM in Italia

esim sim virtuale

Ogni operatore ha modalità e costi specifici per quanto riguarda le eSIM. Quello che non cambia è il metodo di attivazione: riceverai un codice QR da inquadrare con lo smartphone per poter associare la eSIM al tuo numero e al tuo dispositivo. Questo codice ti verrà fornito per mail o su un cartoncino e dovrai conservarlo per eventuali cambi di dispositivo e per non perdere il tuo PIN e PUK.

Di seguito trovi costi, modalità e vincoli per l’attivazione di una eSIM tramite i principali operatori mobili italiani.

TIM

Per chiedere una eSIM TIM dovrai recarti obbligatoriamente in un negozio. Il costo del passaggio da una SIM tradizionale ad una virtuale è di 15€, per i nuovi numeri il prezzo scende a 10€. La eSIM può essere associata a qualsiasi promozione. Qui trovi ulteriori info.

Vodafone

Anche Vodafone permette ai suoi utenti di utilizzare le eSIM. Recandoti in negozio, infatti, potrai richiedere una SIM virtuale al costo di solo 1€. Questo prezzo rimane valido sia per i passaggi SIM a eSIM sia per i nuovi numeri. Qui trovi tutte le informazioni sulle eSIM Vodafone.

WindTre

WindTre presenta una modalità piuttosto particolare per le sue eSIM. Con 15€ puoi passare da SIM a eSIM e con 10€ puoi crearti un nuovo numero su SIM virtuale ma dovrai fare attenzione a quando cambi dispositivo: dovrai richiedere un nuovo QRCode al costo di 15€. La richiesta della eSIM si può fare solo ed esclusivamente nei negozi. Qui tutte le info sulle eSIM WindTre.

VeryMobile

VeryMobile permette ai già clienti di passare ad una eSIM in modo totalmente gratuito. Tutto quello che dovrai fare è seguire le istruzione riportate qui. Per i nuovi clienti, invece, l’attivazione della eSIM può avvenire solo in combinazione con una di queste offerte. In entrambi i casi, tutto avverrà online, riceverai una mail con il QR di attivazione e codice PIN e PUK.

CoopVoce

CoopVoce permette ai nuovi e già clienti di richiedere una eSIM in modo semplice e veloce. Puoi richiedere l’eSIM direttamente online o in un punto vendita Coop, sia se attivi un nuovo numero sia se decidi di portare il tuo numero in CoopVoce.

Puoi anche passare ad eSIM se sei già cliente CoopVoce, sostituendo la tua SIM fisica con quella virtuale. Se sei già cliente CoopVoce puoi richiedere la sostituzione della tua SIM in eSIM in un punto vendita Coop. La sostituzione ha un costo pari a 5€.

Qui trovi maggiori informazioni su come richiedere eSIM CoopVoce.

Iliad, Kena Mobile, Ho Mobile e Poste Mobile

Iliad, Kena Mobile, Ho Mobile e Poste Mobile, invece, non presentano al momento la possibilità di attivare un eSIM.

Seguici per non perderti l’arrivo di altri operatori mobili italiani compatibili con le eSIM.

In qualità di affiliati Amazon, riceviamo un guadagno dagli acquisti idonei effettuati tramite i link presenti sul nostro sito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copyright © 2016 - 2024 Scubidu.eu | Sito in aggiornamento.