smartphone samsung

Utilizzare la funzione hotspot permette di condividere la connessione dello smartphone con altri dispositivi. Ecco come attivare questa funzione su Samsung.

Hai molti giga nella tua offerta telefonica? Se la risposta è sì, potresti aver pensato di impiegare parte di questi giga per connetterti in mobilità su altri dispositivi come tablet, computer o qualsiasi altro device sprovvisto di sim e connessione dati.

Se le cose stanno così, sappi che il tuo smartphone Samsung Galaxy può fare da hotspot ad altri dispositivi, diventando un piccolo modem a tutti gli effetti.

Ovviamente si tratta di una funzione pensata per essere attivata all’occasione, perciò dovrai procedere come segue per poter attivare e usare l’hotspot su Samsung.

Attivare hotspot Samsung (One UI)

1. Apri le Impostazioni del tuo smartphone (icona a forma di ingranaggio);

2. Entra nella sezione Connessioni;

3. Premi su Router WiFi e tethering;

4. Accendi l’interruttore Router WiFi.

Ecco fatto. Ora hai acceso l’hotspot sul tuo Samsung. Contestualmente, vedrai apparire la password di questa speciale connessione. Tutto quello che dovrai fare ora è usare la password per connettere il dispositivo che desideri allo smartphone Samsung.

Prendi perciò il tuo pc/tablet/qualsiasi altro dispositivo da connettere e cerca tra le reti WiFi quella corrispondente al tuo telefono (solitamente presenta un nome pertinente al tuo smartphone). Ora inserisci la password dell’hotspot. Ecco fatto, hai connesso il tuo dispositivo tramite hotspot.

Hotspot su Samsung: alcune avvertenze

Usare i giga extra per connettere altri dispositivi è una cosa fantastica, ma devi tenere presente che la maggior parte dei gestori telefonici mette dei limiti a questa condivisione di giga.

Alcuni gestori dichiarano di poterti bloccare la connessione se rilavano una percentuale elevata di utilizzo di traffico internet in modalità condivisione (hotspot). Ad esempio, se più del 50% del tuo impiego di giga è usato in hotspot, potresti vederti recapitare un messaggio come “hai superato la quota di traffico che puoi consumare in hotspot” a cui seguirà l’impossibilità di poter attivare la connessione hotspot.

Oltre a questo, devi tener presente che la modalità hotspot consuma pesantemente la batteria dello smartphone.

Se intendi usare frequentemente la modalità hotspot ma non vuoi rovinare la batteria del tuo smartphone o incorrere a blocchi da parte del tuo gestore telefonico, valuta l’idea di acquistare un piccolo router portatile come questo e abbonarti ad una sim con dati internet.