email

Un semplice servizio permette di comporre una mail e di recapitarla – a sé stessi o altri – nel futuro, fino al 2046.

Il servizio EmailFuture nasce con l’intento di permettere agli utenti di scrivere a sé stessi nel futuro. Molte persone utilizzano questo servizio per recapitarsi ogni anno, nel giorno del proprio compleanno, una mail dal “sé stesso dell’anno precedente”, per riuscire a fare un bilancio dell’anno appena passato e per scoprire quali obbiettivi sono riusciti a raggiungere nel giro di 12 mesi. Lo stesso può avvenire per mail programmate per arrivare in 5 o 10 anni.

Il servizio può essere utilizzato anche per comporre una mail per qualche amico o per la propria dolce metà (massimo 4 destinatari per mail), ma bisogna tenere presente che dopo aver composto la mail bisognerà confermarla, dunque niente effetto sorpresa.

Se siete persone meno sentimentali, potete usare questo servizio per farvi da promemoria per commissioni, impegni o appuntamenti.

Come mandare mail nel futuro, a sé stessi o altri

Il sito EmailFuture è online da diversi anni e nel tempo non è stato sottoposto ad un restyling, ecco perché il sito sembra essersi fermato a parecchi anni fa. Quello che importa, però, è che il servizio funziona benissimo e in maniera molto semplice, per scrivere una lettera futura a sé stessi basta semplicemente compilare il form.

email future

Una volta indicato l’indirizzo mail, il soggetto e composto il testo, basta indicare il giorno, mese e anno in cui il servizio dovrà inviare la mail (When to send the E-mail) e successivamente anche l’ora (What time to send the E-mail). I campi successivi da scegliere sono il fuso orario e come mandare la mail (privatamente o pubblicamente, nella bacheca del sito).

Premendo su “Send” la mail verrà registrata e voi dovrete solo provvedere con la conferma aprendo l’indirizzo di posta indicato nel form e cliccando sul link presente nel testo.

Il servizio EmailFuture provvederà a recapitarvi la mail nel giorno nel futuro scelto da voi. È possibile scegliere un giorno tra il 2021 e il 2046, perciò pensate bene a cosa dire a voi stessi del futuro: un elenco di obbiettivi che vorreste aver raggiunto, come sperate che si realizzi la vostra carriera o come immaginate che sarà la vostra vita.

Il servizio è raggiungibile all’indirizzo emailfuture.com, funziona sia da pc che da smartphone/tablet e non è necessaria nessuna registrazione.

Altri servizi simili sono mailnelfuturo.com e letteraalmiofuturo.it, due siti italiani che permettono di mandare mail nel futuro. I siti funzionano in maniera simile a quello presentato qui sopra, ad eccezione del fatto che:

  • le mail possono essere mandate solo a partire dal giorno successivo a quello di invio (su mailnelfuturo) o a partire dal mese successivo  (letteraalmiofuturo), dunque niente funzione di promemoria per impegni imminenti.
  • le mail possono essere spedite nel futuro “solo” fino al 2031.

Conoscete altri servizi simili? Suggeriteceli nei commenti!