android

Controllo traffico dati su iOS e Android

È possibile tenere sotto controllo il consumo di giga? Sì!

Anche se i piani tariffari offrono sempre più Giga, è possibile che qualcuno (magari i più affezionati ad Instagram ed i social in generale) si ritrovi a corto di traffico dati, e qui le opzioni sono due: pagare per aggiungere Giga al proprio piano tariffario o, opzione scelta da molti, rinunciare al traffico dati per il resto del mese. Anche se operatori come Wind mettono a disposizione i Giga “infiniti” ovvero, dopo la fine dei Giga previsti per contratto, si continua a navigare ma ad una velocità nettamente inferiore, il traffico che viene fornito non permette un granché, infatti, le app come Instagram e Facebook non caricano sufficientemente veloce da permetterne un corretto uso. Quindi, per non incappare in queste spiacevoli situazioni, consigliamo ai più spendaccioni (in fatto di Giga) di scaricare una delle seguenti applicazioni!

Datally

App-controllo-traffico-dati
Datally è disponibile solo per gli utenti Android, gratuitamente.

Creata da Google, Datally è la soluzione ideale per tutti gli utenti Android. L’applicazione permette di  controllare i Giga di traffico consumati da altre applicazioni. Datally, sostanzialmente, funziona da gestore di traffico dati, fornendo all’utente una panoramica sul consumo dati dettagliato, indicando, per ogni applicazione presente sullo smartphone, i dati relativi al consumo di Giga. In questo modo ci si rende subito conto quando un’app consuma un po’ troppo, ed è possibile limitarne l’uso per assicurarsi l’arrivo dei Giga a fine mese. L’app integra anche uno strumento chiamato Data Saver che agisce come una sorta di VPN, comprimendo immagini e altri elementi per non gravare sul dispendio dei dati. Datally, però, non si ferma qui! Permette anche di risparmiare traffico dati consentendo il rilevamento e la connessione alle reti Wi-Fi pubbliche, con e senza password. In questo modo, se l’utente vorrà connettersi ad una delle reti intercettate dall’app, non ci sarà nessun dispendio sul proprio piano tariffario. È possibile valutare ogni connessione pubblica o visionare la valutazione di altri utenti Datally che l’hanno provata e valutata in precedenza.

My Data Manager

Altra applicazione ideale per tenere sempre tutto sotto controllo, tramite il pratico widget è possibile controllare il dispendio di dati senza preoccuparsi di aprire l’app. Oltre a poter monitorare i propri Giga, è possibile visualizzare il dispendio di traffico dati anche di un altro dispositivo. Comoda e utile la possibilità di impostare avvisi prima della fine dei Giga.

My Data Manager è disponibile sia per Android che per iOS ma se si possiede un iPhone (o iPad), prima di installare qualsiasi app, bisogna sapere che su iPhone e iPad esiste già di default una sezione dedicata alla gestione del traffico dati. Di seguito vediamo come accedere a questi dettagli.

Controllare Traffico Dati su iPhone e iPad

Come anticipato, per i dispositivi iOS esiste già un gestore di traffico dati, per accedervi bisogna seguire questi indicazioni:

Impostazioni > Cellulare (o Dati Cellulare)

Scorrere la finestra per vedere l’utilizzo di dati internet per ogni applicazione, da qui è anche possibile disattivare l’accesso alla connessione per ogni singola app. Per visualizzare l’utilizzo dei dati cellulare delle app e dei servizi di sistema, scorrere fino alla voce Servizi di Sistema. Per questo genere di app non è possibile disattivare (o attivare) i dati cellulare.

In qualità di affiliati Amazon, riceviamo un guadagno dagli acquisti idonei effettuati tramite i link presenti sul nostro sito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copyright © 2016 - 2024 Scubidu.eu | Sito in aggiornamento.