Come trasferire foto e video da iCloud a Google Foto

Apple ha lanciato da poco il servizio per il trasferimento di foto e video di iCloud su Google Foto. In questo articolo vi mostreremo tutti i passaggi da compiere per trasferire correttamente i vostri ricordi da iCloud a Google Foto.

Apple ha rilasciato un nuovo servizio progettato per rendere semplice e veloce il trasferimento, verso il cloud di Google, delle foto e dei video archiviati su iCloud.

Come Apple indica nella documentazione di supporto, visitando il sito web della Privacy di Apple sarà possibile accedere alla nuova opzione “Trasferisci una copia dei tuoi dati”. Seguendo i passaggi indicati da Apple, il nuovo servizio trasferirà le vostre foto e i vostri video iCloud verso Google Foto.

Come trasferire foto e video da iCloud a Google Foto

  1. Andare su https://privacy.apple.com;
  2. Effettuare l’accesso con l’ID Apple
  3. Selezionare Richiedi di trasferire una copia dei tuoi dati;
  4. Scegliere Google Foto come destinazione;
  5. Scegliere se trasferire le foto, i video o entrambi.

Apple precisa che il trasferimento di foto e video da iCloud a Google Foto non rimuove il contenuto archiviato con Apple, ma fornisce semplicemente un metodo di backup memorizzando una copia del contenuto di iCloud su Google Foto.

Prima di avviare il processo di trasferimento, Apple verificherà che la richiesta sia partita realmente da voi. La durata totale, tra approvazione e trasferimento, può richiedere da tre a sette giorni. Per avviare la richiesta di trasferimento, bisogna avere l’autenticazione a due fattori attivata per il proprio account ID Apple e, ovviamente, bisogna avere un account Google Foto con spazio di archiviazione sufficiente per completare il trasferimento.

Non è possibile trasferire Smart Album, Live Photos, contenuti di streaming di foto, alcuni metadati e alcune foto RAW. I formati supportati sono: jpg, png, webp, gif, alcuni file RAW, mpg, mod, mmv, tod, wmv, asf, avi, divx, mov, m4v, 3gp, 3g2, mp4, m2t, m2ts, mts e mkv.

Di ogni foto verrà trasferita solo quella con la modifica più recente anziché la versione originale. I duplicati saranno calcolati come una sola foto. Le immagini verranno trasferite nei loro album quando possibile, ma i video verranno trasferiti separatamente.

Il nuovo servizio di trasferimento di Apple è già disponibile in Australia, Canada, Unione Europea, Islanda, Liechtenstein, Nuova Zelanda, Norvegia, Svizzera, Regno Unito e Stati Uniti. Altri Paesi saranno raggiunti prossimamente.

In qualità di affiliati Amazon, riceviamo un guadagno dagli acquisti idonei effettuati tramite i link presenti sul nostro sito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copyright © 2016 - 2024 Scubidu.eu | Sito in aggiornamento.