sottotitoli youtube

Come scaricare video con sottotitoli da YouTube

Hai mai desiderato scaricare un video da YouTube insieme ai sottotitoli per poterlo guardare in tutta comodità? quando e come vuoi, anche offline? In questo articolo ti spiegheremo come fare esattamente questo, in modo semplice e veloce.

Grazie a alcuni strumenti e trucchi, potrai rilassarti in compagnia dei tuoi video preferiti con i sottotitoli direttamente sul tuo dispositivo, senza dover dipendere dalla connessione internet. Fantastico, vero?

Continua a leggere per scoprire come scaricare video con sottotitoli da YouTube attraverso questa nostra guida completa che include il download, l’associazione dei sottotitoli e la corretta riproduzione del video sottotitolato.

Prima di iniziare

Prima di vedere come scaricare video con sottotitoli da YouTube, ci sono una paio di cose che devi tenere a mentre.

Innanzitutto, utilizzando la soluzione che stiamo per proporti, riuscirai a scaricare esclusivamente i sottotitoli del video; il video stesso non verrà scaricato. Questo significa che dovrai procedere in un secondo momento al download del video. Attualmente non esistono soluzioni per scaricare video con sottotitoli incorporati.

Dopo aver scaricato il testo e il video di tuo interesse, dovrai associare i due file per poterli riprodurre insieme in sincro. Se non sai come fare, non preoccuparti: ti mostreremo come procedere anche in questo senso.

Infine, avrai bisogno di un lettore multimediale in grado di riprodurre file SRT o TXT. Il lettore multimediale predefinito di Windows, StellarPlayer per Mac o VLC Windows e Mac sono tutte ottimi programmi a cui fare riferimento

Come scaricare video con sottotitoli da YouTube

scaricare sottotitoli youtube

La soluzione più veloce per scaricare video con sottotitoli da YouTube è online, tramite un sito web specializzato chiamato Downsub. Il funzionamento di questo webtool è davvero semplice: incolli l’URL del video che desideri scaricare, scegli il formato e la lingua dei sottotitoli e procedi con il download. Fantastico, vero?

Ma procediamo con calma e vediamo nel dettaglio tutti i passaggi necessari per portare a termine questa operazione.

Come prima cosa, vai su YouTube, apri il video che ti interessa e copia il suo l’URL.

Puoi farlo in diversi modi, il più semplice è fare click con il tasto destro del mouse direttamente sul video e selezionare Copia indirizzo video dal piccolo menu apparso. Se stai agendo da telefono, premi sul tasto Condividi sotto al player e poi scegli Copia link tra le opzioni messe a disposizione.

Successivamente, vai su downsub.com e incolla l’URL appena copiato nella barra di ricerca presente in cima alla pagina, premendo Ctrl+V (su Windows) o Command+V (su Mac) o facendo click destro e selezionando Incolla. Da telefono, tieni premuto sulla barra di ricerca per qualche istante e seleziona l’opzione Incolla dal menu. Premi su Download per avviare il processo di estrazione dei sottotitoli dal video.

Dopo un breve caricamento, il sito ti mostrerà l’anteprima del video e l’opzione per scaricare i sottotitoli nella lingua rilevata di default (solitamente italiano). Premi sul tasto SRT o su quello TXT, in base al formato che preferisci, per avviare il download dei sottotitoli. Se la lingua rilevata non è quella che ti interessa, scorri la pagina, dunque premi sul tasto SRT o TXT in corrispondenza a quella che preferisci. Ecco fatto.

Come anticipato, questa soluzione ti consente di scaricare solo i sottotitoli. Di seguito vedremo dunque come scaricare il video e come incorporare i sottotitoli.

Per scaricare il video rapidamente, puoi utilizzare un webtool come wave.video. Basta copiare e incollare l’URL del video con i sottotitoli che ti interessa, selezionare la risoluzione desiderata tramite il menu a tendina accanto a Select mp4 resolution e cliccare su Download. Successivamente, apparirà la schermata di salvataggio del file: scegli come rinominare il file e dove salvarlo sul tuo dispositivo, quindi premi su Salva e il gioco è fatto.

Una volta fatto questo, dovrai associare manualmente i sottotitoli al film o alla serie tv appena scaricati. Ma non preoccuparti, farlo è davvero semplice.

Come prima cosa, assicurati che il file video e quello di testo dei sottotitoli abbiano lo stesso nome. Se così non fosse, rinominali e rendili perfettamente uguali (es. caccia_al_tesoro.mp4 e caccia_al_tesoro.srt).

Ora, tutto quello che ti rimane da fare è creare una cartella (tasto destro del mouse > nuovo > cartella) e metterci dentro entrambi i file (quello del video YouTube e quello dei sottotitoli).

Ecco fatto: incollando i sottotitoli nella stessa cartella dov’è presente il video, questi verranno automaticamente caricati e associati al file video dal lettore multimediale che adoperi per riprodurli.

Apri adesso un lettore multimediale che supporti la riproduzione dei sottotitoli (ad esempio, VLC per Windows e Mac) e riproduci il video. Se necessario, attiva i sottotitoli premendo il relativo tasto. Su VLC, per esempio, è sufficiente premere il tasto V sulla tastiera.

In qualità di affiliati Amazon, riceviamo un guadagno dagli acquisti idonei effettuati tramite i link presenti sul nostro sito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copyright © 2016 - 2024 Scubidu.eu | Sito in aggiornamento.