computer portatile collegare scollegare usb

Come sbloccare chiavetta USB protetta da scrittura su Windows

Hai una chiavetta USB protetta da scrittura che non sai come sbloccare? Segui questa semplice guida passo-passo per scoprire come rimuovere la protezione dalla tua chiavetta USB su Windows e come formattarla se necessario.

Una chiavetta USB protetta da scrittura non permette di salvare, copiare o modificare i file contenuti al suo interno. Non è nemmeno possibile eliminare i file o aggiungerne di nuovi. Tutto quello che puoi fare con una chiavetta USB protetta da scrittura è solo consultarne il contenuto (operazione di lettura).

Se hai una chiavetta USB che è andata in protezione da sola, segui i passaggi qui sotto per di sbloccarla. Se nessuno dei metodi qui sotto funziona, prosegui oltre nella lettura per scoprire come formattarla.

Come sbloccare chiavetta USB protetta da scrittura

Ecco tutti i metodi per rimuovere la protezione da scrittura su una chiavetta USB da Windows 10 o Windows 11.

Assicurati prima che non sia un problema del file

Se non riesci a modificare o eliminare un solo file presente nella tua chiavetta USB, probabilmente il problema che stai riscontrando non è dovuto alla chiavetta protetta da scrittura ma bensì al file.

Procedi come segue per togliere la protezione da scrittura su un file:

1. Fai click con il tasto destro sopra al file e premi sopra la voce Proprietà;

2. Nella scheda Generale, controlla alla sezione Attributi che il file non sia in sola lettura;

windows proprietà file sola lettura

3. Controlla inoltre nella scheda Sicurezza di disporre delle autorizzazioni di scrittura.

Se il file non risulta in sola lettura e disponi delle autorizzazioni necessarie, dovresti riuscire a modificare, salvare, copiare e cancellare il file. Se le cose non stanno così, leggi oltre per scoprire come altro procedere.

Cerca la presenza di tasti

Le schede SD ed alcune chiavette USB presentano un piccolo tasto realizzato a mo’ di interruttore che, se spostato, manda in protezione il dispositivo.

Nelle schede SD, questo piccolo tasto lo trovi posizionato di lato:

scheda sd protetta da scrittura

Nelle chiavette USB, quando c’è, il tasto di protezione da scrittura può assumere diverse forme ma solitamente si tratta di un piccolo interruttore posto sempre di lato:

chiavetta usb protetta da scrittura

Se la tua chiavetta USB presenta questo interruttore, spostalo nel senso opposto rispetto a dove si trova ora per sbloccare il dispositivo.

Se non hai nessun interruttore, leggi oltre per scoprire due metodi per effettuare lo sblocco forzato.

Forza l’operazione di sblocco (dal registro di sistema)

Puoi eliminare la protezione da scrittura su una chiavetta USB apportando una piccola modifica a una voce di registro. Questo metodo potrebbe spaventare alcuni utenti Windows alle prime armi; tuttavia, i passaggi richiesti sono così pochi e semplici che chiunque può seguirli.

Ecco tutti i passaggi nel dettaglio:

  1. Premi contemporaneamente i tasti Windows + R e digita regedit nella finestra Esegui per accedere al registro di sistema;
  2. Recati in HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\CurrentControlSet\Control\StorageDevicePolicies;
  3. Individua la chiave “WriteProtect“;
  4. Imposta il suo valore da 1 a 0 (zero);
  5. Fai OK per confermare, chiudi tutto e riavvia il PC.

Forza l’operazione di sblocco (dal prompt dei comandi)

Per sbloccare una chiavetta USB protetta da scrittura puoi anche decidere di aggirare il blocco andando a intervenire nel prompt dei comandi. Anche in questo caso si tratta di un’operazione piuttosto semplice che richiede giusto qualche click.

  1. Clicca sul menu Start e digita Prompt dei Comandi. Clicca ora sulla voce Esegui come amministratore;
  2. Scrivi diskpart e premi invio;
  3. Scrivi list disk e premi invio;
  4. Ora dovrai riconoscere la tua chiavetta in base alla sua capacità e controllare quale numero è stato assegnato;
  5. Scrivi select disk # dove al posto di # digiterai il numero appena ricavato e premi invio;
  6. Scrivi attributes disk clear readonly e premi invio.

Ora la tua chiavetta USB protetta da scrittura è stata sbloccata. Se le cose non stanno così, ti rimane un’unica opzione: formattarla. Leggi oltre per scoprire come.

Formattare USB protetta da scrittura

Se hai provato tutti i metodi qui sopra ma la tua chiavetta risulta ancora blocca, dovrai procedere alla formattazione.

Attenzione: tieni presente che la formattazione di una chiavetta USB rimuove il blocco “protetto da scrittura” ma cancella anche tutti i file memorizzati su di essa.

Segui questi passaggi per formattare una chiavetta USB protetta da scrittura:

  1. Recati in Esplora Risorse (tasto Windows > scrivi “Esplora Risorse”);
  2. Fai click con il tasto destro sulla chiavetta USB protetta da formattare;
  3. Scegli la voce Formatta;
  4. Lascia invariate tutte le opzioni e premi su Avvia.

Nota: Questi stessi passaggi sono validi per formattare anche una Scheda SD.

Ora la tua chiavetta risulterà come nuova: niente file e niente protezione. Ti consigliamo di ricorrere a questo metodo solo se non riesci a sbloccare la tua chiavetta USB con nessuno degli altri metodi.

Conclusioni

Ora conosci come sbloccare una chiavetta USB protetta da scrittura. Per tutti i dubbi o domande, lascia un commento qui sotto.

Non dimenticare di seguirci per non perderti altre guide Windows 10 e 11.

In qualità di affiliati Amazon, riceviamo un guadagno dagli acquisti idonei effettuati tramite i link presenti sul nostro sito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copyright © 2016 - 2024 Scubidu.eu | Sito in aggiornamento.