vlc

Come impostare VLC come predefinito

Se hai da poco scoperto quanto vale VLC, vorrai senz’altro poterlo adoperarlo sempre, per aprire e modificare file, ma anche per convertire e mandare in mirroring tutto quello che ospita il tuo computer o smartphone. Per farlo, ti basterà impostarlo come lettore predefinito.

E se non sai come fare, niente panico, siamo qui per aiutarti. Nelle righe a seguire, infatti, vedremo come impostare VLC come predefinito sia da computer che da smartphone.

Sin da subito ti anticipiamo che si tratta di un’operazione davvero semplice da portare a termine, che ti richiederà giusto un paio di minuti. Se sei pronto per cominciare, leggi oltre.

Come impostare VLC come predefinito su Windows

Se sei un fan del lettore multimediale VLC, puoi impostarlo come lettore predefinito semplicemente associando il programma all’apertura di tutti i file multimediali su Windows 10 e Windows 11. Il metodo più semplice per farlo è fare click destro su un qualsiasi file multimediale, scegliere Proprietà e premere il tasto Cambia. Da qui, ti basterà indicare VLC Media Player come predefinito.

Tuttavia, puoi indicare VLC come scelta predefinita anche dalle Impostazioni di sistema. Di seguito vedremo nel dettaglio tutti i metodi a tua disposizione.

Su Windows 10

Come anticipato, il metodo più veloce per impostare VLC come predefinito su Windows 10 è cliccare con il tasto destro sull’icona di un file multimediale (es. una canzone, un film o un qualsiasi video) e premere sulla voce Proprietà dal menu contestuale che appare. Nella finestrella che si aprirà, clicca su Cambia in corrispondenza di “Apri con“, quindi scegli VLC Media Player dall’elenco e premi su Ok per terminare.

cambiare programmi predefiniti windows 10

Se non trovi VLC media player nell’elenco delle opzioni disponibili, premi su Altre app.

In alternativa a questa soluzione, puoi impostare VLC come lettore predefinito anche dalle impostazioni di sistema.

Se ti interessa questa opzione, entra nel menu Start (logo Windows in basso a sinistra), cerca ed entra in Impostazioni. In alternativa, premi con il tasto destro su Start e scegli Impostazioni o utilizza la scorciatoia da tastiera Win+I.

Dalla finestra relative alle Impostazioni, clicca su App e seleziona App predefinite dalla sezione di sinistra. Quindi premi su Lettore video e seleziona, dal menu a tendina, VLC Media Player. Premi poi su Lettore musicale e scegli dal menu VLC Media Player, se vuoi utilizzare questo software anche per aprire e gestire i file audio.

Su Windows 11

Il metodo più semplice per impostare VLC come lettore predefinito Windows 11 è premere con il tasto destro su un qualsiasi file compatibile con questo software, quindi scegliere Proprietà e, nella finestra che si apre, cliccare sul tasto Cambia in corrispondenza di “Apri con“. Sfoglia quindi l’elenco e scegli VLC Media Player. Premi su Ok al termine.

windows 11 impostare vlc predefinito

Se non trovi VLC media player nell’elenco delle opzioni disponibili, premi su Altre app.

Come anticipato, questo non è l’unico metodo per impostare VLC come lettore predefinito su Windows 11. Infatti, aprendo le Impostazioni (Start > Impostazioni o Win+I) e proseguendo nella sezione App, troverai la voce App predefinite. Da qui, ti basterà entrare nella sezione Lettore Multimediale e modificare, estensione per estensione, il programma associato all’apertura.

Premi dunque sulla prima voce (.3g2) e scegli VLC Media Player dal riquadro mostrato. Se non lo trovi, premi sulla voce Altre app. Clicca poi su Ok per confermare.

windows 11 impostare vlc app predefinita

Procedi in questo modo per ogni estensione presente.

In alternativa alla procedura vista sopra, invece che entrare in Lettore Multimediale, puoi premere su VLC Media Player e associare a questa applicazione tutti i formati disponibili nell’elenco.

Impostare VLC come lettore predefinito su Mac

Il modo più veloce per impostare VLC come predefinito su Mac è cliccare con il tasto destro su un qualsiasi file nel formato che desideri aprire con questo software (es. avi, mp4, mp3, ecc.) e scegliere Ottieni informazioni . Nella finestra che si apre, premi su Apri con per espandere questa voce del menu, quindi seleziona VLC Media Player dal menu a tendina e clicca su tasto Modifica tutti.

impostare vlc app predefinita macos

Ecco fatto. Ripeti l’operazione per tutti i tipi di estensioni che vuoi associare al lettore e il gioco è fatto.

Da ora in poi, ogni volta che farai doppio click su un file video o audio, questo si aprirà automaticamente in VLC Media Player.

Impostare VLC come lettore predefinito su Android

VLC è un lettore multimediale che negli anni si è conquistato l’attenzione anche di moltissimi utenti Android. Questo successo è dovuto alla sua ottima compatibilità con i più disparati formati audio e video e alla molteplici funzioni che ricopre.

Se ti stai chiedendo come impostare VLC come predefinito su Android, sappi che i passaggi da seguire sono pochissimi. Tutto quello che devi fare è entrare nella sezione delle App predefinite del tuo smartphone e indicare VLC come player predefinito per la musica e i video.

Ecco i passaggi nel dettaglio, divisi in base alla marca dei principali smartphone Android in circolazione:

  • su Samsung Galaxy: Impostazioni > Applicazioni > Scorri l’elenco e trova VLC > Imposta come predefinita.
  • su Xiaomi e Redmi: Impostazioni > App > Gestione App > ⋮ in alto a destra > Applicazioni predefinite > Musica > scegli VLC Media Player dall’elenco. Torna indietro e premi su Riproduci Video > scegli VLC Media Player.
  • su altri smartphone Android: Impostazioni > App e Notifiche > App predefinite > Musica > scegli VLC. Torna indietro, premi su Video > Scegli VLC.

Impostare VLC come lettore predefinito su iOS (iPhone)

Per gli utenti iOS che adorano VLC, abbiamo una brutta notizia: non è possibile impostare VLC come lettore predefinito su iPhone.

Conclusioni

Tra la possibilità di sincronizzare i flussi video, i media di rete e l’ampia compatibilità con tutti i principali formati audio e video in circolazione, non c’è da sorprendersi che questo software sviluppato da VideoLAN sia la scelta numero uno per milioni di utenti. Per fortuna, ora sai come impostare VLC come predefinito su tutti i tuoi dispositivi.

Consulta la nostra categoria VLC per altre guide.

In qualità di affiliati Amazon, riceviamo un guadagno dagli acquisti idonei effettuati tramite i link presenti sul nostro sito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copyright © 2016 - 2024 Scubidu.eu | Sito in aggiornamento.