canale whatsapp

Come creare canale WhatsApp

Vuoi creare un canale WhatsApp per comunicare con il tuo pubblico? Nessuno problema! Crearne uno è davvero molto semplice.

Nelle righe a seguire vedremo come creare canale WhatsApp da smartphone e da computer. Vedrai, sarà semplicissimo.

Prima, però, vedremo brevemente come funzionano i canali WhatsApp e quali sono le loro caratteristiche e limiti. Senza perdere altro tempo, iniziamo subito la nostra guida.

Come funzionano i canali WhatsApp

canali whatsapp

I canali WhatsApp sono gratis e rappresentano un prezioso strumento per comunicare con il proprio pubblico tramite chat unidirezionali. Chiunque può crearne uno (o più di uno) e farsi aiutare nella gestione da altri amministratori. Non ci sono canali privati, solo pubblici, dove le persone possono decidere di seguirli senza bisogno di invito o approvazione. L’amministratore può pubblicare testi, foto, video e altri contenuti per trasmettere informazioni alla community degli iscritti.

Quando un utente si iscrive ad un canale può accedere accedere alla cronologia delle comunicazioni e delle condivisioni degli ultimi 30 giorni.

Inoltre, i canali WhatsApp permettono di seguire e condividere interessi in modo privato, tutelando la privacy. Agli amministratori è garantito che i propri dati personali, come il numero di telefono e l’immagine del profilo, non vengano mostrati agli iscritti. Allo stesso modo, gli iscritti sono sicuri che i loro dati personali non vengano mostrati agli amministratori o agli altri iscritti.

Tuttavia, gli amministratori possono vedere il nome degli iscritti al proprio canale se hanno il loro numero salvato in rubrica.

Come seguire un canale WhatsApp

Da smartphone o pc, per seguire un canale WhatsApp basta iscriversi. Con il canale che ti interessa aperto davanti a te, premi sul tasto Unisciti al fondo della schermata e il gioco è fatto.

Puoi trovare i canali premendo sui link diretti (qui il nostro!) o cercarlo nella sezione Aggiornamenti > icona + > Trova canali.

Per impostazione predefinita, le notifiche del canale saranno disattivate. Puoi attivarle premendo sull’icona a forma di campanella che trovi nell’angolo in alto a destra della pagina del canale.

Come creare canale WhatsApp

Chiunque può creare un canale WhatsApp. Tutto quello che bisogna fare è rintracciare la funzione Crea Canale presente nella scheda Aggiornamenti dell’app. Una volta scelta questa opzione, è sufficiente digitare il nome desiderato, una breve descrizione, caricare un’immagine profilo e il gioco è fatto.

Di seguito vedremo i passaggi esatti suddividendoli in base al dispositivo da cui intendi agire.

Come creare canale WhatsApp da Android

creare canale whatsapp android

Se hai un dispositivo Android, come prima cosa apri l’applicazione WhatsApp sul tuo smartphone e premi sulla dicitura Aggiornamenti che trovi in cima alla schermata. Fatto questo, premi sul segno + posto a destra della voce Canali e scegli la voce Nuovo Canale.

Comparirà un avviso con riportato come funzionano i canali, premi su Continua per procedere. A questo punto, carica l’immagine per il canale, digita il nome e una breve descrizione. Premi su Crea canale e il gioco è fatto.

Come creare canale WhatsApp da iOS

creare canale whatsapp ios

Creare un canale WhatsApp è semplicissimo anche da iPhone: basta avviare l’app WhatsApp, premere sull’icona Aggiornamenti presente in basso a sinistra e poi premere sull’icona + a destra della voce Canali. Fatto questo, seleziona la voce Crea Canale, premi su Continua all’avviso che appare, carica un’immagine profilo, digita il nome scelto e una breve descrizione. Concludi premendo su Crea canale.

Come creare canale WhatsApp da PC

creare canale whatsapp desktop

Se usi WhatsApp da computer, sarai felice di sapere che puoi creare un canale anche da web, connettendoti via browser alla servizio di messaggistica.

Per prima cosa, dunque, collegati al sito web.whatsapp.com e, se necessario, effettua l’accesso con il account.

Nella home page di WhatsApp web, premi sull’icona Canali (una specie di fumetto con delle parentesi bianche e un punto al centro) presente in alto, sopra tutto l’elenco delle chat. Clicca ora sul segno + e poi su Crea canale. Premi su Continua all’avviso che compare, quindi carica una foto, digita un nome e una descrizione per il canale. Concludi premendo su Crea Canale ed ecco fatto.

In caso di problemi

whatsapp desktop domanda

Quando premi sull’icona + trovi solo la voce “Trova canali” e nessuna in riferimento a “Crea canale“? Non preoccuparti, è normale. Devi solo attendere pazientemente che l’aggiornamento raggiunga il tuo dispositivo. Nel frattempo, assicurati che l’applicazione sia aggiornata.

Su smartphone, dovrai solo aprire il Google Play Store (su Android) o l’App Store (su iPhone), cercare WhatsApp, aprire il risultato corrispondente e poi premere sul tasto Aggiorna. Se trovi “Apri” e non “Aggiorna”, significa che l’app è già aggiornata.

Su computer, apri WhatsApp web e aggiorna la pagina premendo sull’icona ricarica (freccia curva, in alto nella barra degli indirizzi) o il tasto F5 sulla tastiera.

In qualità di affiliati Amazon, riceviamo un guadagno dagli acquisti idonei effettuati tramite i link presenti sul nostro sito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copyright © 2016 - 2024 Scubidu.eu | Sito in aggiornamento.