windows-10

Su tutti i computer è associato un programma per l’apertura di ogni genere di file. Ad esempio, un file mp3 verrà aperto con Windows Media Player (o con l’app Musica), un PDF con molta probabilità si aprirà con Edge.

In questo articolo illustreremo come cambiare il programma predefinito associato ad un file su Windows 10.

Prima di proseguire con i passaggi veri e propri, prenditi un secondo di tempo per leggere i motivi che potrebbero convincerti a cambiare i programmi predefiniti per l’apertura dei file su Windows 10.

Perché cambiare programma predefinito

Non sempre i programmi predefiniti sono i più performanti e semplici da utilizzare, ecco perché molti utenti potrebbero volerli cambiare a favore dei propri software preferiti. Per compiere questa semplice operazione basta dissociare e assegnare ad una determinata estensione (pdf, mp4, mp3 e così via) un nuovo programma.

Ad esempio, i pdf che si aprono con Edge non sono il massimo, è piuttosto preferibile aprirli con Chrome o con un programma dedicato alla lettura dei pdf (come Sumatra PDF). Leggi oltre per scoprire come associare un nuovo programma all’apertura dei file e quali sono i migliori programmi per genere.

Come cambiare il programma predefinito con cui si aprono i file

I passaggi da seguire sono pochissimi e molto semplici e, in più, non dovrete ripeterli ogni volta perché una volta associata un’estensione ad un programma, tutti i file che corrispondono a quell’estensione verranno automaticamente aperti appoggiandosi al nuovo programma indicato. Pronto ad iniziare? Benissimo, leggi oltre!

Clicca con il tasto destro sull’icona del file di cui ti interessa cambiare il programma predefinito per l’apertura e scegli la voce Proprietà. Nella finestrella che si aprirà, clicca su Cambia in corrispondenza di Apri con.

cambiare programmi predefiniti windows 10

Ora non ti resta che scegliere con quale nuovo programma desideri che si aprano i file. Precisiamo che il programma che desideri associare dovrà essere già installato sul vostro PC. Una volta indicato il programma che preferisci, clicca su Ok presente in basso.

In alternativa, per poter cambiare app e programmi predefiniti su Windows 10, puoi seguire il percorso Start > Impostazioni > App > App predefinite (sezione a sinistra). Questo metodo è indicato per cambiare browser e client mail predefiniti.

Migliori programmi da impostare come predefiniti su Windows 10

Quando si acquista un computer, ad ogni file è già collegato un programma per l’apertura. Molte persone si abituano ad utilizzare il programma “imposto” dal sistema operativo (o dalla casa produttrice del PC) ma, come abbiamo scritto sopra, è possibile rompere questo schema e impostare un qualsiasi altro programma con le stesse funzioni. Qui sotto ti consigliamo alcuni eccellenti programmi da collegare ai diversi formati di file.

  • Per file mp3Media Player Classic, ottimo media player in grado di riprodurre qualsiasi file audio o video senza rallentare minimamente il computer sulla quale è installato.
  • Per pdf – Solitamente si trova Edge come programma predefinito. Il nostro consiglio è di sostituire Edge con Chrome, in alternativa puoi puntare su un software più leggero come Sumatra PDF.
  • Per file mp4 – Come per i file mp3, il nostro consiglio è quello di utilizzare Media Player Classic, ottimo media player in grado di riprodurre qualsiasi file audio o video senza rallentare minimamente il computer sulla quale è installato.
  • Per file jpeg – In Windows 10 tutte le immagini si aprono con l’app Foto. Noi consigliamo invece Visualizzatore foto di Windows, il classico visualizzatore di immagini presente in tutte le versioni di Windows, da quelle più datate a Windows 10.
  • Per file png – Anche in questo caso, come per qualsiasi altro file di foto o immagine, consigliamo Visualizzatore foto di Windows.