youtube shorts tiktok

Se adori i video brevi ma hai perso la fiducia in TikTok, scopri insieme a noi le alternative più valide per realizzare e condividere brevi video.

Negli ultimi anni, abbiamo visto TikTok diventare una delle piattaforme social più popolari. Con i suoi video in formato breve e le funzionalità di editing facili da usare, TikTok ha permesso a chiunque di creare contenuti accattivanti.

Ci sono molte ragioni per cui potresti cercare un’alternativa a TikTok. Forse sei preoccupato per i problemi di privacy dell’app o forse vuoi semplicemente provare qualcosa di nuovo. Qualunque sia la ragione, ecco quali sono le app simili a TikTok che possono fornirti un’esperienza paragonabile a quella del social cinese.

Reels (Instagram)

instagram reels

Se stai cercando un’alternativa a TikTok, Reels di Instagram è un’ottima opzione. Offre un’esperienza simile a quella di TikTok, con i suoi strumenti di editing, i filtri e gli effetti spettacolari.

Se hai già un account Instagram, puoi iniziare sin da subito ad usare la funzione Reels in sostituzione dell’app TikTok senza dover scaricare nessun’altra app.

Con Reels puoi realizzare video della durata massima di 60 secondi realizzati da un singolo video o da una serie di clip. Puoi aggiungere una colonna sonora da una libreria di opzioni e aggiungere effetti e adesivi (gli stessi disponibili per le Storie).

Quindi, se stai cercando un’alternativa a TikTok o semplicemente vuoi esplorare nuove opzioni per creare contenuti video divertenti e coinvolgenti, la funzione Reels integrata in Instagram è sicuramente un’ottima opzione da considerare.

Shorts (YouTube)

youtube shorts

Potresti avere una delle migliori app simili a TikTok già installata sul tuo telefono. Stiamo parlando di YouTube e la sua funzione Shorts che permette di creare e pubblicare brevi video (massimo 60 secondi) in formato verticale.

Per farti un’idea precisa di cosa stiamo parlando, ti basterà aprire l’app YouTube sul tuo telefono e cercare il riquadro Shorts nella Homepage, oppure premere sull’icona Shorts nel menu posto al fondo dell’app.

Come puoi vedere, il concetto è del tutto simile a quello di TikTok. Se hai un account Google e l’app YouTube, puoi immediatamente cimentarti negli Shorts semplicemente premendo sul segno più (+) > YouTube Short. Altre informazioni su come funziona YouTube Short le trovi nella nostra guida dedicata.

Chingari

video app chingari

Cerchi un’alternativa a TikTok? Dai un’occhiata a Chingari, un’app come Tiktok che offre praticamente le stesse funzionalità del noto social cinese. È particolarmente incentrata sulla danza e il canto (non manca nemmeno la celebre funzione lip sync).

A differenza della maggior parte delle sue concorrenti, l’app sta già compensando i creatori con le entrate derivanti dalla pubblicità. Quindi, se stai cercando un nuovo modo per creare e condividere video monetizzando, dai un’occhiata a Chingari.

Se vuoi farti un’idea prima di iscriverti, sappi che puoi navigare senza account all’interno della piattaforma web del social network tramite questo link.

Huddles

video app huddles

Precedentemente nota come Byte, Huddles è un’altra delle app simili a TikTok da non lasciarsi sfuggire, specialmente se sei un influencer (o aspirante tale). Huddles, infatti, sta già ricompensando i creators per i loro contenuti.

Su Huddles troverai musica, clip divertenti, sfide e molti altri tipi di video e creatori in un’interfaccia semplice e facile da usare. Non mancano nemmeno gli strumenti di editor video che rendono davvero semplice registrare e modificare contenuti di qualità.

Triller

video app triller

Triller è un’ottima alternativa a TikTok per una serie di motivi, ma quelli che vincono su tutti sono la libreria musicale praticamente sconfinata, la possibilità di caricare un brano direttamente dal telefono e l’algoritmo di auto-editing che rende facilissimo realizzare un prodotto video fatto e finito in men che non si dica (tu dovrai solo registrare il filmato, al resto ci pensa l’app).

Se adori l’interfaccia di TikTok, prenderai presto familiarità con Triller. L’app ha un’interfaccia utente praticamente identica che ti consente di guardare rapidamente i video più popolari o accedere agli utenti contenuti pubblicati dalle persone che segui.

Su questo social network troverai un po’ di tutto: sfide in app, balli, clip comiche e musicali e, ovviamente, gli immancabili teneri video di animali domestici.

Potrebbe interessarti sapere che fanno parte della community Triller anche molte celebrità. Puoi sbirciare cosa succedere su Triller aprendo il sito ufficiale della piattaforma (non è richiesto un account).

Likee

video app likee

Un’altra applicazione simile a TikTok è Likee. È disponibile sia su iOS che su Android e ha un’interfaccia davvero molto simile a TikTok. L’app consente di creare e pubblicare brevi video, ma è sui live che concentra la sua maggiore attenzione. Tramite la scheda Live puoi accedere a tutti i video in tempo reale, talvolta più interessanti e divertenti di quelli “preregistrati”. Ovviamente, non mancano nemmeno filtri e effetti spettacolari. In particolare, il web sembra stravedere per “Music Magic”, che applica effetti ai video in base alle variazioni di volume dell’audio o tonalità della musica.

Se vuoi dare un’occhiata a questa proposta, puoi navigare senza account da browser su Likee. Così potrai renderti conto di quanto assomiglia a TikTok e se corrisponde alle tue specifiche esigenze.

Snapchat

snapchat chat camera

Come risposta ai brevi video di TikTok, Snapchat ha lanciato qualche anno fa la sezione Spotlight dove è possibile creare e condividere brevi video. Tuttavia, tieni presente che i video sono progettati per scomparire dopo poco tempo, in linea con tutta la politica di Snapchat. Perciò avranno meno impatto rispetto ai video di TikTok.

Detto questo, Snapchat è indubbiamente una tra le migliori applicazioni più simili a TikTok anche grazie al suo importante bacino di utenti (soprattutto giovanissimi tra i 13 e i 25 anni).

Zoomerang

video app zoomerang

Zoomerang è un’app editor video e una piattaforma in cui poter condividere e guardare brevi video. Non ha lo stesso bacino di utenti e di contenuti di TikTok, ma è comunque un’ottima alternativa piena di video interessanti.

Una caratteristica unica di Zoomerang è la scheda Challenges (Sfide), dove puoi trovare diverse sfide e condividerle con i tuoi amici o con tutto il mondo.

Funimate

video app funimate

Funimate è un’app di editing video con oltre 40 milioni di utenti che offre una vasta gamma di funzioni, come transizioni, effetti di maschera, adesivi, animazioni ed oltre 100 effetti differenti. Inoltre, puoi usare la tua musica preferita, tagliare e unire i video, usare gli effetti di testo e molto altro ancora. Funimate rende la registrazione e l’editing dei video davvero alla portata di tutti.

Ha anche una vasta raccolta di musica che puoi usare nei tuoi video. Puoi anche partecipare a sfide all’interno dell’app e condividere i tuoi contenuti su altri social media come TikTok, Instagram, Facebook e YouTube.

L’app, a differenza di TikTok, presenta un piano di abbonamento premium chiamato “Funimate Pro” che sblocca strumenti e funzionalità di modifica extra.

Conclusione

Come hai visto, esistono molte app simili a Tik Tok che puoi utilizzare per creare video e passare un po’ di tempo in compagnia dei contenuti più popolari del momento. Ognuna di queste app ha le sue caratteristiche e vantaggi unici, perciò non ti rimane altro che provarle e vedere cosa si adatta meglio alle tue esigenze e alla tua creatività.