amazon recommerce

Amazon lancia un nuovo servizio: Amazon Recommerce, un sistema di valutazione e acquisto di vecchi smartphone, anche rotti e non più funzionanti. Ecco come funziona.

Amazon Recommerce cos’è e come funziona

Il nuovo servizio Recommerce appena lanciato da Amazon si avvale delle valutazioni dell’usato di una società francese chiamata Recommerce Group. La rivendita vera e propria dei dispositivi ritirati verrà effettuata da Amazon e, per il momento, sono ammessi solo ed esclusivamente smartphone.

Volete vendere il vostro vecchio Samsung, iPhone, Huawei o Windows Phone? Tutto quello che dovete fare è recarvi sul sito dedicato al servizio Recommerce e scrivere la versione o l’esatto codice IMEI dello smartphone. In alternativa potete inserire la marca ed aspettare che il portale mostri l’elenco di smartphone tra cui scegliere.

È giunto il momento di indicare le condizioni del dispositivo: perfetto, buono o danneggiato.

amazon recommerce vendita telefoni non funzionanti

Successivamente dovete indicare se il dispositivo si accende, se i tasti sono funzionanti, se ci sono danni nel display e, in caso di iPhone, se la funzione “Trova il mio iPhone” è stata disattivata. Nota: gli iPhone con “Trova il mio iPhone” attivo non possono essere venduti.

Terminata la compilazioni di tutti i campi verrà mostrata una valutazione massima. Se intendete accettare questa valutazione dovrete spedire lo smartphone a Recommerce che, entro 48 ore dal ricevimento, provvederà a verificare lo stato dello smartphone.

Attenzione! Come il portale specifica, qualora lo stato del dispositivo dovesse differire da quanto dichiarato, il suo valore sarà ricalcolato proponendo una nuova offerta.

Infine, al termine della valutazione del portale, riceverete i soldi sul vostro conto corrente.

Il servizio di Amazon Recommerce può essere impiegato anche per rottamare gratuitamente un vecchio smartphone.

Seguiteci su Telegram o sui nostri social per rimanere al passo con gli ultimi articoli pubblicati.