lavare insalata

Bisogna davvero lavare l’insalata in busta?

La verità è no, non è necessario risciacquare l’insalata o altri prodotti che sono stati prelavati.

Hai acquistato un sacchetto di lattuga prelavata per accelerare la preparazione dei pasti settimanali ma ricordi di aver sentito che probabilmente dovresti lavarla di nuovo, ma questo consiglio è corretto?

Questi prodotti sono già stati lavati prima di essere imbustati. Ci sono altri due motivi per cui non dovresti perdere tempo a risciacquare frutta e verdura già pulita.

   

Innanzitutto, se batteri o germi sono riusciti a sopravvivere al processo di lavaggio in una struttura, è improbabile che tu possa rimuoverli a casa. Il lavaggio viene effettuato su scala commerciale e spesso utilizza acqua clorata per garantire che tutto venga sterilizzato. Non è qualcosa che tu puoi fare a casa.

I Centers for Disease Control and Prevention consigliano di cercare opzioni che abbiano l’etichetta “pronto da mangiare”, “triplo lavaggio” o “nessun lavaggio necessario” sulla confezione per garantire la pulizia.

💡 Se avanzi della verdura già lavata, non conservarla nel sacchetto originale, usa un contenitore apposito!

   

Il secondo motivo, però, è che la cucina è una delle stanze più sporche di una casa. Mettere la lattuga prelavata in un lavandino che è probabilmente più sporco del prodotto può facilmente causare la ricontaminazione.

Sebbene non sia impossibile essere esposti a malattie tramite la lattuga prelavata, il rischio è estremamente ridotto. Quindi, se hai acquistato verdura imbustata e prelavata, risparmia un po’ di tempo e salta il lavaggio: è già pulita.

   
Seguici su Google News, Pinterest, Telegram, Facebook o Twitter per non perderti nessuna novità. Offerte e sconti esclusivi sul nostro canale dedicato ScubiSconti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copyright © 2022 Scubidu Blog (Scubidu.eu) | Sito in aggiornamento.