microsoft hotmail

Come recuperare un vecchio account Hotmail

Ti stai chiedendo se puoi recuperare il tuo vecchio account Hotmail? La risposta è sì, ti basterà solo seguire alcuni semplici passaggi.

   

Se sei in giro sul web da almeno una decade, è molto probabile che tu abbia creato in passato un account Hotmail.

⭐ unisciti ai nostri canali Telegram : Scubidu (blog) e ScubiSconti (migliori offerte Amazon)!

Il problema è che probabilmente non ricordi più la password o qualche altra credenziale che hai associato al tuo account non è più attiva. In questi casi, non disperare, puoi recuperare il tuo vecchio account Hotmail anche nel 2021, ti basterà semplicemente seguire pochi e semplici passaggi.

   

Infatti, nonostante Hotmail non esista più da qualche anno, questi account sono ancora perfettamente funzionanti.

Quindi non importa se non puoi più effettuare l’accesso a hotmail.com (partirà un redirect diretto a Outlook), perché Microsoft ancora ad oggi consente di creare indirizzi @hotmail.com e di utilizzarli correttamente tramite il portale Outlook.

creare account microsoft

Se intendi recuperare il tuo vecchio account di posta Hotmail, ci sono varie opzioni a tua disposizione. Prima di vagliarle tutte, prenditi un minuto per leggere la storia di questo famoso servizio.

   

La storia di Hotmail – in breve

Sapevi che Hotmail è stato creato da due dipendenti Apple di nome Sabeer Bhatia e Jack Smith nel 1995? I due, stanchi di servizi di posta che richiedevano l’utilizzo di applicazioni e software, hanno deciso di crearne uno che potesse funzionare direttamente da browser.

L’idea è stata un successo. Essere in grado di vedere la propria email su una pagina web senza usare un’applicazione è stato rivoluzionario per molti utenti del web.

Ed infatti, Hotmail è stato l’account di posta più diffuso al mondo per tanti anni. Ma quando Google ha resto obbligatorio l’utilizzo di Gmail per accedere ai suoi servizi e smartphone Android, Hotmail ha perso popolarità. Nel 2013 Microsoft ha sostituito Hotmail con Outlook, ma come accennato è ancora possibile creare un account Hotmail.

Da quanto tempo non usi il tuo account?

Gli account Hotmail esistono da oltre 25 anni e se hai provveduto ad effettuare l’accesso nel tuo con una certa periodicità, potresti essere ancora in grado di recuperarlo.

   

Devi sapere infatti che Microsoft, così come la maggior parte dei provider di posta, elimina gli account inattivi dopo alcuni anni. Solitamente per “alcuni anni” si intendono 2 o 5 anni, ma in base al servizio potrebbe essere di più o di meno. Microsoft ha chiarito, tramite una pagina di supporto preposta, che è possibile che un Account Microsoft venga cancellato se inutilizzato per più di due anni.

Tutto questo per dirti che se hai effettuato l’accesso al tuo vecchio Hotmail per l’ultima volta nel 2000, potresti non essere in grado di recuperarlo. Se vuoi comunque tentare, ecco i passaggi da seguire.

Come recuperare un vecchio account Hotmail nel 2021

Per recuperare il tuo vecchio indirizzo Hotmail ci sono tre opzioni a tua disposizione:

  • tentare un recupero credenziali
  • provare la tua identità
  • contattare l’assistenza

1. Prova un recupero credenziali

Cominciamo con il metodo più semplice. Prima di tutto, recati nella Pagina di recupero Microsoft da smartphone o da computer.

   

Ti verrà chiesto di inserire il tuo indirizzo email / il tuo numero di telefono associato alla vecchia email / il tuo nome Skype. Inserisci il tuo vecchio indirizzo di posta Hotmail e fai click su Avanti.

recuperare account microsoft

Se il tuo account non è stato eliminato dai server Microsoft, vedrai comparire la mail o il numero di telefono di recupero associato al tuo vecchio account Hotmail. In questa fase dovrai anche rispondere alle domande di sicurezza collegate al tuo account.

Superato il test, Microsoft ti invierà un codice tramite SMS o una email, a seconda del metodo di recupero scelto.

   

Inserisci questo codice nell’apposito campo nella pagina di recupero. Questo ti permetterà di inserire una nuova password per il tuo account Hotmail.

2. Conferma la tua identità

Se non hai associato un numero di telefono o un qualsiasi altra credenziale per il recupero, dovrai verificare la tua identità, ossia di essere il proprietario di quell’indirizzo Hotmail.

Recandoti sempre nella pagina del reset e inserendo il tuo vecchio indirizzo Hotmail, Microsoft ti chiederà di fornire un nuovo indirizzo email di ripristino, tramite cui inviarti un codice.

Inserisci l’indirizzo mail e compila tutti i campi che appariranno all’interno del modulo. Compila questo modulo inserendo i dati personali che hai utilizzato nel tuo vecchio account Hotmail.

   

Premendo su Avanti, Microsoft ti consentirà di inserire una nuova password e continuare ad utilizzare Hotmail, oppure ti informerà che non è in grado di verificare che sei il proprietario di quell’account (e dunque non sarai in grado di effettuare il recupero).

3. Contatta l’assistenza

Se i due passaggi precedenti non ti hanno portato a nulla, hai ancora una terza opzione: contattare il supporto tecnico Microsoft.

Per farlo, vai a questo indirizzo e premi su Inizia. Il supporto Microsoft cercherà di aiutarti nel recupero del tuo vecchio Hotmail.

Seguici su Google News, su Telegram, su Facebook o su Twitter per non perderti nessuna novità. Offerte e sconti esclusivi sul nostro canale dedicato ScubiSconti.

   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copyright © 2021 Scubidu.eu | Sito in aggiornamento.