bitdefender trafficlight

Come proteggersi da malware e phishing su Chrome

Ecco come aggiungere la protezione antimalware e antiphishing a Chrome, il famoso browser di Google.

   

I siti che contengono materiale malevole o che cercano di compiere attacchi di phishing sono in costante aumento e la protezione base di un antivirus e i sistemi di difesa di Google Chrome non sempre sono sufficienti. Per fortuna, esistono diversi strumenti per Chrome che aggiungono funzionalità al browser. Questi strumenti si presentano come estensioni (o plugin) da installare o aggiungere al browser, includendo di fatto funzionalità che altrimenti non sarebbero disponibili.

⭐ unisciti ai nostri canali Telegram : Scubidu (blog) e ScubiSconti (migliori offerte Amazon)!

In questo articolo parliamo delle estensioni per la sicurezza del browser, in particolare di una, che oltre all’antivirus di sistema e il buon senso durante la navigazione, aggiunge un notevole livello di protezione ad ogni computer.

   

TrafficLight: l’estensione che identifica i siti sicuri

L’estensione che vogliamo presentarti si chiama TrafficLight ed è stata progettata da Bitdefender, nota azienda di cyber-sicurezza. Questo strumento, gratuito e utilizzabile da tutti, aggiunge un livello di sicurezza molto potente ma non intrusivo all’esperienza di navigazione.

TrafficLight aggiunge una protezione antimalware e antiphishing a Chrome senza incidere sulla velocità di navigazione o sul consumo di risorse di sistema. Parte dell’elaborazione viene eseguita nel cloud con alcuni piccoli motori intelligenti che effettuano vari controlli sulle pagine che si visitano garantendo una protezione di alto livello in tempo reale.

Una volta installata, vedrai nei risultati di ricerca apparire dei piccoli bollini colorati che identificano l’affidabilità dei siti a cui rimandano. I colori sono gli stessi utilizzati dai tradizionali semafori (da qui il nome dell’estensione trafficlight): verde, arancione e rosso.

Oltre a questo, trafficlight blocca l’apertura dei siti dannosi (qualora tu entrassi su un sito tramite link diretto e non tramite motore di ricerca), scansiona la pagine che visiti alla ricerca di tentativi di phishing e molto altro ancora. Leggi oltre per scoprire tutte le caratteristiche di questa estensione.

   

TrafficLight: molto più che un semaforo

Ecco le caratteristiche principali di TrafficLight:

  • Tempo reale: TrafficLight scansiona le pagine che visiti alla ricerca di malware e tentativi di phishing ogni volta che accedi ad esse per evitare le minacce di siti web compromessi.
  • Preciso: TrafficLight non bloccherà un intero sito web se solo alcune pagine all’interno sono dannose. Solo gli elementi potenzialmente dannosi vengono bloccati, lasciandoti libero di visualizzare il resto del sito, se lo desideri.
  • Non invadente: TrafficLight non aggiunge una barra degli strumenti all’interfaccia del browser già disordinata. La sua interfaccia rimane invisibile finché non è necessario il tuo input o non viene richiamata con un semplice gesto del mouse.
  • Risultati di ricerca: TrafficLight segnala malware e siti web fraudolenti nei risultati di ricerca.

Ecco come si presenta una pagina potenzialmente pericolosa:

bitdefender trafficlight

Ecco come appaiono i risultati di ricerca verificati:

   

bitdefender trafficlight

Per scaricare BitDefender TrafficLight ti basta premere qui e aggiungerlo alle estensioni del browser.

Seguici su Google News, su Telegram, su Facebook o su Twitter per non perderti nessuna novità. Offerte e sconti esclusivi sul nostro canale dedicato ScubiSconti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copyright © 2021 Scubidu.eu | Sito in aggiornamento.