microsoft windows

MoUSO Core Worker Process consuma troppa RAM: come risolvere

Un processo chiamato MoUSO Core Worker sta impegnando tutta la RAM del tuo computer? Ecco come risolvere questo problema in modo semplice e veloce.

   

MoUSO Core Worker Process e consumo RAM

Hai notato qualche rallentamento del PC e così hai deciso di aprire Gestione Attività (conosciuto anche come Task Manager) per identificare il processo o programma responsabile. Questo piccolo controllo ti ha mostrato che effettivamente c’è qualcosa che non va con il tuo computer: un elemento chiamato MoUSO Core Worker Process sta consumando parecchia memoria.

⭐ unisciti ai nostri canali Telegram : Scubidu (blog) e ScubiSconti (migliori offerte Amazon)!

microsoft windows mouso core worker process

   

Se ti ritrovi in questa situazione, sappi che risolvere questo problema è molto più semplice di quanto possa sembrare. Leggi oltre per scoprire come fare.

Cos’è MoUSO Core Worker Process

Per spiegarti al meglio come risolvere questo problema dobbiamo prima soffermarci su cos’è MoUSO Core Worker Process.

MoUSO Core Worker Process, noto anche come MoUSOCoreWorker.exe, è una task Microsoft che permette di coordinare l’installazione degli aggiornamenti di Windows. “USO” all’interno del suo nome sta proprio per “Update Session Orchestrator”.

Normalmente, questo processo è totalmente innocuo e per niente incisivo sulle prestazioni del pc. Il suo compito è solo quello di controllare lo stato dei vari aggiornamenti del sistema operativo in base alla versione dell’OS installata sul PC.

   

Tuttavia, in alcuni casi MoUSO Core Worker Process può iniziare a interferire con le normali prestazioni del computer. Questo accade principalmente quando il processo identifica che alcuni aggiornamenti sono stati rimandati per troppo tempo o se incontra difficoltà nell’identificare lo stato di un aggiornamento precedentemente installato o in coda.

In alcuni casi, MoUSO Core Worker Process può portare anche al continuo risveglio del computer dallo stato di standby.

Come risolvere MoUSO Core Worker Process che consuma troppa RAM

Per risolvere il problema di MoUSO Core Worker Process che consuma troppa memoria ti consigliamo di effettuare una semplice operazione: aggiornare Windows.

Rimettendoti al passo con gli aggiornamenti rilasciati da Microsoft, MoUSO Core Worker Process non avrà più motivo di lavorare a ritmo così sostenuto e permetterà al tuo computer di tornare alle prestazioni di sempre.

   

Per verificare di essere in linea con gli aggiornamenti, recati in Start > Impostazioni > Aggiornamento e Sicurezza. Da qui, premi su Verifica disponibilità aggiornamenti.

Automaticamente partirà la ricerca degli ultimi aggiornamenti disponibili. Al termine, vedrai un elenco di aggiornamenti di Windows. Fai click su quelli che desideri installare e attendi che il sistema proceda con tutte le installazioni. Riavvia il pc al termine.

Questo dovrebbe risolvere il problema con MoUSO Core Worker Process che occupa troppa RAM. Se le cose non stanno così, prova a interrompere manualmente il processo per portare tutto alla normalità.

Per fare ciò, premi su Start digita Servizi e premi Invio. In questa finestra cerca il servizio chiamato Windows Update e, una volta individuato, cliccaci sopra. Ora, nella sezione di sinistra, premi su Riavvia.

   

Ora prova ad aprire Gestione Attività, il problema è stato risolto? Facci sapere nei commenti! 

Seguici su Google News, su Telegram, su Facebook o su Twitter per non perderti nessuna novità. Offerte e sconti esclusivi sul nostro canale dedicato ScubiSconti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copyright © 2021 Scubidu.eu | Sito in aggiornamento.