microsoft windows 11

Requisiti Windows 11

Microsoft ha cambiato i requisiti minimi per l’aggiornamento a Windows 11. Ecco quali caratteristiche deve rispecchiare il tuo computer per potersi aggiornare.

   

Come ormai è bene noto da qualche settimana, il passaggio da Windows 10 a Windows 11 sarà gratuito. Purtroppo, però, non tutti i computer potranno permettersi l’aggiornamento a Windows 11: i requisiti minimi richiesti sono piuttosto elevati.

⭐ unisciti ai nostri canali Telegram : Scubidu (blog) e ScubiSconti (migliori offerte Amazon)!

Requisiti Windows 11

microsoft windows 11 computer

   

In particolare, nella pagina ufficiale pubblicata da Microsoft, troviamo indicato che Windows 11 sarà compatibile solo con sistemi con chip TPM 2.0, solo su delle specifiche CPU, e solo su GPU compatibili con DirectX 12. Nel dettaglio:

  • Processore: minimo 1 GHz con 2 core a 64 bit o un System on a Chip (SoC);
  • RAM: minimo 4 GB;
  • Archiviazione: minimo 64 GB di spazio libero;
  • Firmware di sistema: Trusted Platform Module (TPM) versione 2.0;
  • Scheda grafica: compatibile con DirectX 12 o successive con driver WDDM 2.0.

Il requisito che più ha spaventato gli utenti è il chip TPM 2.0, un componente presente nelle CPU, volto a garantire elevati standard di sicurezza sui computer moderni.

È da considerare che molte CPU rilasciate negli ultimi 3-4 anni supportano il TPM. In linea di massima, le CPU equipaggiate di TPM 2.0 (e dunque compatibili con Windows 11) sono Intel 8^ generazione, AMD Zen 2 e Qualcomm Serie 7 e 8.

A tal proposito, potrebbe tornarti utile tenere d’occhio le pagine ufficiali Microsoft dove vengono elencati i processori compatibili:

   

Verificare TPM

Se vuoi verificare di avere un computer con TPM 2.0 ti basterà digitare nella barra di ricerca di Windows “tpm” e, nella pagina che si apre, cliccare su Processore di sicurezza per visualizzare le informazioni relative alla versione TPM eventualmente installata e attiva sul tuo PC.

Attualmente c’è ancora tanta confusione riguardo ai requisiti necessari. Microsoft, oltre ad aver cambiato la pagina con tutti i dettagli tecnici, ha anche rimosso l’app PC Health Check, utile a capire se il computer può passare a Windows 11.

Non resta dunque che aspettare per capire esattamente quali computer potranno aggiornarsi e quali no.

Seguici su Google News, su Telegram, su Facebook o su Twitter per non perderti nessuna novità. Offerte e sconti esclusivi sul nostro canale dedicato ScubiSconti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copyright © 2021 Scubidu.eu | Sito in aggiornamento.