Netflix App per Mac: come scaricare l’app per Mac e altre soluzioni

Ecco come procedere al download dell’app Netflix per Mac e come altro fare per poter guardare comodamente film e serie tv su MacOS.

   

Netflix è la piattaforma di streaming che più conquista e intrattiene: migliaia di contenuti per tutti i gusti che aspettano solo di essere mandati in play.

⭐ unisciti ai nostri canali Telegram : Scubidu (blog) e ScubiSconti (migliori offerte Amazon)!

Il servizio, come ben saprai, è disponibile per un gran numero di piattaforme ma, purtroppo, l’app Netflix non è presente sull’App Store per Mac.

   

Questo però non vuol dire che non ne esista una: leggi oltre e scopri come scaricare l’app Netflix per Mac e come altro procedere per vedere i tuoi contenuti proferiti comodamente dal tuo computer Apple.

1. Usare Fluid per scaricare Netflix come App Mac

Il programma Fluid ti consente di realizzare delle app desktop di servizi che non offrono l’app per Mac.

Con questa soluzione visualizzerai l’icona di Netflix nel Dock, proprio come avviene normalmente per le altre app che installi, e potrai avviare il servizio immediatamente, senza il bisogno di aprire una nuova finestra nel browser.

Tutto quello di cui avrai bisogno è un programma gratuito chiamato Fluid. Di seguito ti mettiamo a disposizione i passaggi da seguire.

   
  1. Scarica Fluid tramite il sito ufficiale;
  2. Estrai l’archivio e avvia il programma;
  3. Incolla l’indirizzo di Netflix (https://www.netflix.com/) nel campo URL;
  4. Inserisci il nome per l’app (come Netflix o Netflix App Mac) nel campo Name;
  5. Indica il percorso di destinazione (è consigliato scegliere Applicazioni)
  6. Carical’immagine del logo Netflix (puoi trovarla con una semplice ricerca su Google) per impostarla come icona dell’app.
  7. Premi su Create ed infine premi su Launch Now per avviarla.

Ecco un video che mostra il funzionamento di Fluid per MacOS:

Seguendo questi passaggi avrai creato una Real Mac App (o “Fluid App” ) che ti consentirà di trasformare il servizio web in un’app desktop. Questo è uno dei modi per avere l’app Netflix per Mac in modo gratis e senza rischiare di scaricare “finte app Netflix”. Leggi oltre per scoprire le altre soluzioni.

2. Usare Clicker for Netflix

Se l’alternativa proposta sopra non ti convince, puoi sempre provare ad usare Clicker for Netflix, un’app a pagamento (7,99$) che non solo ti permetterà di lanciare Netflix dal Dock, ma ti sfruttare altre funzioni piuttosto interessanti come:

   
  • Picture in Picture (PIP);
  • Interfaccia full screen;
  • Ripresa automatica degli episodi;
  • Skip automatico degli episodi;
  • Skip automatico dell’intro;
  • Rimozione della scelta profilo;
  • Controlli tramite Touchbar su Macbook Pro;
  • Rimozione trailer automatici ed effetti.

Se sei un appassionato di film e serie TV e adori Netflix, Clicker for Netflix è la scelta ideale per te perché non solo ti offre un’esperienza al pari dell’app ufficiale di Netflix per MacOS, ma ti permette anche di usufruire di funzioni extra che possono considerarsi anche superiori.

Il programma può essere acquistato direttamente dal sito ufficiale al costo di 7,99$. In rete abbiamo trovato un coupon che ti permette di risparmiare sull’acquisto di Clicker for Netflix, prova ad inserire PH51220 al momento dell’acquisto per pagare solo 3,99$.

3. Usa l’app MacOS Netflix

Cercando in rete altre soluzioni per sopperire alla mancanza dell’app ufficiale Netflix per Mac, ci siamo imbattuti in MacOS Netflix, un’ottima app per avere Netflix come App su Mac!

Si tratta di un’applicazione open source presente su Github che, una volta scaricata ed installata, ti permette di usare Netflix senza dover aprire una finestra nel browser.

   

netflix app macos

Tra i grandi punti di forza di quest’applicazione troviamo il fatto che è totalmente gratis, con codice consultabile liberamente e compatibile con il Picture in Picture (PIP), una funzione molto preziosa se intendi guardare Netflix mentre sbrighi le tue faccende su internet.

Tutto quello che dovrai fare per usare l’app MacOS Netflix è recarti qui per procedere al download. Una volta estratto l’archivio ed installato il software, sarai pronto per le tue maratone Netflix.

3. Usare Safari (e non Chrome)

Forse non lo sai, ma Safari è l’unico browser in grado di permetterti uno streaming in HD e Ultra HD su Netflix.

   

Perciò, dal momento in cui un’applicazione Netflix per Mac non esiste, puoi sempre decidere di guardare i tuoi film e le tue serie tv preferite direttamente dal browser al massimo della risoluzione.

Su Chrome, infatti, la qualità video massima di Netflix è 720p. Lo stesso discorso vale anche per Firefox.

Se vuoi davvero ottenere il massimo da Netflix sul tuo MacBook o iMac, dovrai usare Safari che su MacOS ti permette lo streaming in 1080p (su macOS 10.11 fino alla versione 10.15) o in 4K (su macOS 11.0 o versioni successive).

Qui sopra ti abbiamo mostrato come scaricare l’app Netflix sul tuo Mac e quali altre alternative hai a tua disposizione. Se l’articolo ti è stato utile, condividilo sui social e seguici per restare al passo con altre guide.

   
Seguici su Google News, su Telegram, su Facebook o su Twitter per non perderti nessuna novità. Offerte e sconti esclusivi sul nostro canale dedicato ScubiSconti.

   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copyright © 2021 Scubidu.eu | Sito in aggiornamento.