copertina archivio

Come vedere tutti gli account collegati alla mail

Se ti stai chiedendo quanti account hai creato con il tuo indirizzo mail, leggi oltre per scoprire come risalire all’intera lista.

   

Nel tempo hai utilizzato la tua mail per iscriverti ad un gran numero di siti, forum e social sparsi per la rete. Questi servizi possono essere ancora funzionanti, cancellati dal web o, peggio ancora, presi di mira da hacker. Se il tuo obbiettivo è quello di tenere al sicuro la tua casella di posta e tutti gli account veramente importanti associati, dovresti conoscere in quanti servizi hai usato il tuo indirizzo mail nel corso degli anni.

⭐ unisciti ai nostri canali Telegram : Scubidu (blog) e ScubiSconti (migliori offerte Amazon)!

In questo modo potrai revisionare tutti i tuoi account e scegliere se eliminarli o aggiornare le credenziali. Ecco come vedere tutti gli account collegati al tuo indirizzo mail.

   

1. Accedi alla lista di account associati alla tua mail Google

Se sei solito registrarti sui siti tramite il tasto di autorizzazione rapida, trovare gli account collegati alla tua mail ti risulterà piuttosto semplice.

Infatti, ogni volta che scegliamo l’opzione simile a “Registrati con Google” o “Prosegui con il tuo account Google” scegliamo di associare la nostra mail ad un account. Questo significa che ti basterà accedere alle impostazioni di sicurezza della mail per poter vedere tutti profili che hai creato usando quello stesso indirizzo.

Per visitare questa sezione, recati della dashboard del tuo account Google e fai click sulla scheda Sicurezza presenta nella parte a sinistra. Scorri fino a trovare la voce “App di terze parti con accesso all’account” e premi su Gestisci accesso di terze parti. Da qui puoi scegliere di revocare l’accesso e disconnettere i servizi al tuo account di posta.

 2. Accedi alla lista di account associati a Facebook

Effettuare la registrazione rapida tramite Facebook è un altro metodo molto popolare per riuscire ad accedere subito in app e servizi di vario genere.

   

Se dunque hai scelto di registrarti da qualche parte premendo su “Registrati con Facebook” o su qualche altra dicitura simile, troverai tutti gli account che stai cercando nella sezione Impostazioni > App e siti Web di Facebook.

Una volta dentro a questa sezione avrai a tua disposizione tutto l’elenco dei servizi che hai collegato a Facebook e potrai scegliere se disconnetterli o di limitarli decidendo cosa mostrare in particolare.

3. Controlla le mail di avvenuta registrazione

Ogni volta che creiamo un nuovo account, il portale a cui ci siamo iscritti provvede a mandarci una mail di conferma dove ci viene chiesto di premere su un link per poter concludere la registrazione. Basandoci su questo, puoi risalire ai servizi a cui ti sei registrato cercando nella tua posta in arrivo.

Per sveltire l’operazione, avvia una ricerca mirata digitando “Conferma indirizzo mail”, “Verifica il tuo account” o “Benvenuto” nel campo di ricerca.

   

4. Utilizza i siti per sparire dal web

Esistono dei siti che ci permettono di sparire dal web. Questi siti, prima di eliminare ogni traccia della nostra presenza online, ci mostrano l’esatto elenco di tutti gli account associati al nostro indirizzo mail.

Pertanto, puoi avviare una ricerca tramite indirizzo mail su alcuni siti come deseat.me, justdelete.me e accountkiller.com, prima di procedere con la pulizia della tua presenza su internet, segnati tutti i servizi a cui risulti registrato.

5. Controlla di non aver mai subito violazioni

Violazioni e furti di dati avvengono più spesso di quanto tu possa immaginare e possono coinvolgere grandi social come Facebook o piccoli servizi e forum conosciuti solo da una stretta cerchia di utenti. Se stai cercando di risalire a tutti gli account a cui sei iscritto tramite mail per poter verificare di non essere stato coinvolto in nessuna violazione, dovresti affidarti ad un sito sviluppato da Firefox chiamato “Firefox Monitor“.

firefox monitor

   

Questo sito ti permette di scoprire se un tuo account è mai stato esposto. Se ti interessa approfondire l’argomento, qui trovi un nostro articolo dedicato.

6. Controlla le password salvate

Vedere a quali siti si è iscritti con la propria mail è un’operazione piuttosto articolata in quanto, come abbiamo appena visto, dovrai avviare diverse ricerche ed appoggiarti ad alcuni servizi.

Come ultimo espediente, puoi controllare tutte le password salvate nel browser. Se utilizzi Chrome, segui i passaggi riportati in questa guida per risalire a tutte le password salvate da pc e smartphone. Se utilizzi Firefox, Opera o Microsoft Edge, cerca all’interno delle impostazioni la voce corrispondente a “password” o “account salvati” per vedere appunto a quanti servizi ti sei iscritto con la tua mail.

Se utilizzi un password manager, accedi all’interno del servizio per scoprire quali account hai creato nel tempo.

   

Conclusioni

Questi qui sopra sono i 6 metodi più efficaci per vedere tutti gli account collegati alla mail.

Potresti dover perdere del tempo a cancellarti da tutti i siti in cui ti sei iscritto negli anni, questa operazione è però necessaria per garantirti maggiore sicurezza e diminuire significativamente le probabilità di vederti sottrarre informazioni preziose a seguito di qualche violazione.

Seguici su Google News, su Telegram, su Facebook o su Twitter per non perderti nessuna novità. Offerte e sconti esclusivi sul nostro canale dedicato ScubiSconti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copyright © 2021 Scubidu.eu | Sito in aggiornamento.