apple airtag

AirTag Apple: cosa sono e come funzionano

Apple ha lanciato il 20 Aprile 2021 gli AirTag, dei particolari dispositivi a forma di “moneta” che permettono di ritrovare gli oggetti. Ecco cosa li rende così speciali, quanto costano e come si utilizzano.

   

AirTag: cos’è

Gli AirTag sono dei dispositivi per localizzare gli oggetti. La loro forma è circolare e ricorda un gettone, sono realizzati in acciaio inossidabile, risultano piuttosto piccoli e possono trovare facilmente spazio dentro una tasca di uno zaino, in una borsa, nel portafoglio o – con i supporti dedicati – appesi alle chiavi di casa o dell’auto.

⭐ unisciti ai nostri canali Telegram : Scubidu (blog) e ScubiSconti (migliori offerte Amazon)!
apple airtag borsa portachiavi
Gli AirTag possono essere inseriti in tasche o usati come portachiavi (tramite il supporto adatto)

Per poter rintracciare gli AirTag (e il relativo oggetto a cui l’abbiamo attaccato) basterà usare l’app Dov’è, preinstallata in ogni iPhone e iPad, e visualizzare la posizione dell’oggetto sulla mappa.

   
apple airtag dov'è
Tramite la nuova scheda Elementi dell’app “Dov’è” è possibile visualizzare la posizione corrente o l’ultima posizione nota dell’AirTag.

Per ritrovare velocemente un oggetto vicino è possibile anche far suonare il dispositivo. Gli AirTag, infatti, presentano un altoparlante integrato.

Inoltre, se il dispositivo si trova piuttosto vicino, è possibile lasciarsi guidare dall’app che tramite delle semplici frecce indicherà la posizione esatta di dove si trova l’oggetto. Questa funzione è esclusiva di iPhone 11 e 12.

apple airtag dov'è vicino

Se, invece, il dispositivo si trova lontano da noi e dal raggio bluetooth dell’iPhone (es: hai lasciato le chiavi al parco), l’oggetto risulterà comunque rintracciabile grazie alla rete di Dov’è che si appoggia ad ogni iPhone e iPad nelle vicinanze. Questa rete è criptata e protetta: la privacy tua e degli altri utenti resta al sicuro.

   

apple airtg dov'è lontano

Nel caso in cui un AirTag venga ritrovato da un’altra persona, quest’ultima potrà utilizzare il proprio iPhone (o qualsiasi dispositivo compatibile con NFC) per visualizzare il numero di telefono del proprietario nel caso in cui ne abbia fornito uno.

Gli AirTag si attivano con l’iPhone e vengono associati all’ID Apple. Ogni utente può disporre di più AirTag.

apple airtag associare

   

Perché usare un AirTag: vantaggi e differenze rispetto alla concorrenza

I piccoli dispositivi di Apple presentano diversi punti a favore rispetto ai classici localizzatori (es: tile):

  • Dispongono di un chip U1 progettato da Apple che utilizza la tecnologia Ultra Wideband per un rilevamento ancora più preciso dovuto all’impiego della tecnologia Precision Finding.
  • Non necessitano di abbonamenti e connessione;
  • Niente funzioni extra a pagamento;
  • Niente GPS;
  • La batteria dura 1 anno – la batteria è una classica CR2032, sostituibile grazie ad una parte rimovibile dell’AirTag.
  • Ritrovano oggetti vicini e lontani – possibilità di trovare gli oggetti vicini attivando l’allarme e possibilità di ritrovare oggetti lontani grazie alla rete Dov’è, costituita da ogni iPhone e iPad vicino all’oggetto.
  • Sono impermeabili (certificazione IP67) – adatti dunque a situazioni all’aperto o dove c’è il rischio di entrare in contatto con l’acqua (es: borsone della piscina).

Il vero punto di forza dell’AirTag è costituito dal fatto che può rintracciare gli oggetti lontani senza bisogno di abbonamenti o pagare pacchetti premium. La rete anonima e codificata Dov’è, costituita da tutti i dispositivi iOS e iPadOS della zona, fungerà da appoggio al piccolo AirTag che riuscirà a mostrarsi sulla mappa dell’utente che ha smarrito l’oggetto.

Altri dispositivi (es: tile, filo) hanno un raggio di circa 15 metri. Inoltre, altre funzioni (es: notifiche) sono disponibili solo abbonandosi mensilmente.

Supporti e Portachiavi

AirTag è, come abbiamo detto, un semplice dispositivo a forma circolare. Non viene venduto con supporti o ganci.

   

Sul sito Apple e su Amazon possiamo trovare delle soluzioni che trasformano gli AirTag in veri e propri portachiavi.

Prezzo AirTag

Il prezzo di un AirTag è di 35€ e, al momento, lo possiamo trovare solo sul sito Apple (per ora, solo in preordine).

Acquistando un AirTag, inoltre, potremo decidere anche se personalizzarlo con le iniziali del nome o qualche emoji.

   

Se pensi che questi dispositivi possano tornare utili a più componenti della tua famiglia, valuta l’idea di acquistare la confezione da 4, al prezzo di 119€.

Qui trovi tutte le informazioni sugli AirTag, qui il link per procedere con l’acquisto.

Seguici su Google News, su Telegram, su Facebook o su Twitter per non perderti nessuna novità. Offerte e sconti esclusivi sul nostro canale dedicato ScubiSconti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copyright © 2021 Scubidu.eu | Sito in aggiornamento.