Come controllare se un file APK contiene virus

Molti utenti Android ricorrono ai file APK per poter scaricare app aggirando lo store ufficiale Google Play Store.

   

Tramite il file APK, un utente Android può installarsi un’app in modo totalmente indipendente dal Play Store, traendone diversi vantaggi, ad esempio non pagando nulla o ricevendo in anteprima determinate versioni. Questa pratica è ampiamente utilizzata anche dagli utenti Huawei con HMS.

Novità: unitevi al nostro Canale Telegram delle offerte Amazon!

Ma non è tutto oro ciò che luccica: molti file APK nascondono al loro interno dei virus potentissimi, capaci di mandare fuori uso lo smartphone o svuotarci il conto in banca.

   

Se siete tra coloro che ricorrono a store non ufficiali ed altre fonti simili, dovreste affidarvi a servizi online che vi permetteranno di capire se avete appena scaricato un virus o un vero file APK pulito“, senza minacce al suo interno.

I servizi di cui stiamo parlando funzionano tutti in maniera simile:

Una volta scaricato l’APK, ci si reca sul sito del servizio e si carica il file. Il sito provvederà a fare una ricerca attingendo ai database di diversi antivirus. Se non vengono trovate corrispondenze, significa che il vostro file non contiene nessuna minaccia conosciuta.

Ovviamente il file potrebbe contenere una minaccia non nota agli antivirus e dunque risultare comunque dannoso se installato. Installare un’applicazione tramite APK è sempre un’incognita, specialmente se il file in questione è stato trovato su siti o forum poco raccomandabili.

   

Fatte tutte queste doverose promesse, ecco a voi alcuni servizi che permettono di verificare la presenza di virus all’interno di un APK.

VirusTotal – il più noto servizio per verificare i file. Premete su “Choose file” e caricate il file sospetto.

Metadefender – basta premere sulla piccola icona della graffetta per caricare l’apk da analizzare.

Dr.Web Antivirus – sito tradotto in italiano. Per caricare il file basta cliccare su “Scegli file”.

   

VirScan – sito all’apparenza un po’ datato, ma perfettamente funzionante. Per controllare un file basta caricarlo (tasto choose file) e premere invio (o Scan).

Seguiteci su Google News, su Telegram, su Facebook o su Twitter per non perdervi nessuna novità. Offerte e sconti esclusivi sul nostro canale dedicato ScubiSconti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.