PosteMobile cambia rete: da WindTre a Vodafone

Mentre Vodafone è impegnata nella dismissione della rete 3G, PosteMobile si concentra sullo switch della rete di appoggio, dall’attuale WindTre a Vodafone. Ecco quando avverrà il cambio e cosa comporta per gli utenti.

   

Durante l’evento del Gruppo Vodafone dello scorso 03 Febbraio è stato confermato lo switch della rete PosteMobile, indicando anche una probabile data di inizio del passaggio che corrisponde al Q4 (quarto trimestre) dell’anno finanziario 2021 di Vodafone, ovvero il primo trimestre del 2021 (da Gennaio a Marzo 2021).

Novità: unitevi al nostro Canale Telegram delle offerte Amazon!

Quindi, secondo quanto dichiarato nei documenti finanziari di Vodafone, l’inizio dello switch delle SIM PosteMobile Full MVNO dalla rete WINDTRE a quella dell’operatore rosso dovrebbe partire entro Marzo 2021.

   

I clienti PosteMobile non dovranno fare nulla e non dovrebbero subire disservizi durante il passaggio alla nuova rete, in quanto si tratta di una procedura interna che non richiede il cambio della SIM (dato che PosteMobile è un operatore Full MVNO). La qualità del servizio non dipenderà più dalla copertura di WindTre ma bensì da quella di Vodafone.

Seguiteci su Google News, su Telegram, su Facebook o su Twitter per non perdervi nessuna novità. Offerte e sconti esclusivi sul nostro canale dedicato ScubiSconti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.