google chrome desktop aggiornamento

Come risolvere problemi aggiornamento di Google Chrome

State riscontrando un problema durante il tentativo di aggiornamento di Chrome? In questo articolo vi elenchiamo i possibili errori e la soluzione che vi permetterà di aggiornare Chrome in modo corretto.

   

Andando nel menu (tre puntini in alto a destra), su Guida e poi su Informazioni su Google Chrome si accede alla pagina di aggiornamento di Google Chrome. In questa pagina il browser controlla in automatico la disponibilità di aggiornamenti e, sempre in automatico, procede al download e all’installazione dell’eventuale nuova versione del browser.

Novità: unisciti al nostro Canale Telegram delle offerte Amazon! Ogni settimana regaliamo un buono da 5€!

Molte volte, però, non va tutto come dovrebbe e, insieme al messaggio di aggiornamento non andato a buon fine, appare anche un errore accompagnato da un numero. Questi errori vogliono dire più o meno la stessa cosa, eccoli nel dettaglio:

   
  • Aggiornamento non riuscito. Gli aggiornamenti sono stati disattivati dall’amministratore.
  • Aggiornamento non riuscito (errore: 3 o 11). Si è verificato un errore durante il controllo della disponibilità di aggiornamenti. Server di aggiornamento non disponibile.
  • Aggiornamento non riuscito (errore: 4 o 10). Si è verificato un errore durante il controllo della disponibilità di aggiornamenti. Impossibile iniziare controllo disponibilità aggiornamenti.
  • Aggiornamento non riuscito (errore: 7 o 12). Si è verificato un errore durante il controllo della disponibilità di aggiornamenti. Download non riuscito.

La soluzione a questi errori è la stessa, sia da computer Windows che MacOS.

Per risolvere questo problema, l’unico modo è reinstallare Chrome sovrascrivendo la versione attuale con la nuova. Di seguito tutti i passaggi dettagliati da seguire.

1. Scaricare Google Chrome dal sito ufficiale tramite questo link.

2. Avviare l’installazione del browser e premere su Sostituisci, come mostrato nell’immagine qui sotto.

   

apple macos google chrome reinstallare

Nota: la nostra immagine di esempio è stata effettuata su MacOS ma il criterio è lo stesso anche su Windows: installare la nuova versione sopra a quella vecchia.

Il nuovo Chrome installato sopra a quello precedente risulterà aggiornato all’ultima versione, non servirà dunque aggiornare il browser.

 

   
Seguici su Google News, su Telegram, su Viber, su Facebook o su Twitter per non perderti nessuna novità. Offerte e sconti esclusivi sul nostro canale dedicato ScubiSconti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copyright © 2021 Scubidu.eu | Sito in aggiornamento.