google chrome

Come cambiare DNS su Google Chrome

Il cambio dei DNS è generalmente associato alla scheda di rete e alle relative connessioni, ma è anche possibile cambiare DNS solo per il noto browser di Google. Di seguito vi mostreremo come fare da computer Windows e MacOS.

   

Molti problemi di velocità internet (e non solo) si risolvono semplicemente cambiando i DNS. Questa operazione si porta a termine recandosi nelle impostazioni del computer o scaricando app specifiche, e agisce direttamente su tutta la connessione del dispositivo e non su un solo browser o applicazione. È possibile però cambiare i DNS solo per Chrome, in modo da rendere più sicura la navigazione per i più piccoli – o per sbloccare siti censurati in un determinato Paese – senza dover intervenire su tutto il dispositivo. Ecco come fare.

⭐ unisciti ai nostri canali Telegram : Scubidu (blog) e ScubiSconti (migliori offerte Amazon)!

Come cambiare DNS su Google Chrome (Windows, Mac e Linux)

Per prima cosa, aprite Chrome e recatevi nel menu. Il menu di Google Chrome è rappresentato dai tre puntini verticali ( ⁝ ), posizionati in alto a destra della barra degli indirizzi. Una volta entrati nel menu, cliccate sulla voce Impostazioni.

   

Nella sezione di sinistra premete ora su Privacy e sicurezza e proseguite cliccando sulla voce Sicurezza.

google chrome impostazioni privacy sicurezza

Scorrete ora fino a trovare la sezione Avanzate. Qui troverete impostato di default l’opzione “con il tuo attuale fornitore di servizi“, dunque i DNS attualmente in uso sono quelli del vostro provider telefonico (Fastweb, TIM, Vodafone ecc) o quelli indicati da voi tramite le impostazioni del computer. Per intervenire sui DNS di Chrome, dovrete premere su “Con” (per spostare il pallino azzurro su questa voce) e successivamente premere su Personalizzati e scegliere dal menu a tendina uno dei 4 DNS proposti dal browser.

google chrome impostazioni privacy sicurezza dns personalizzati

   

Nota: Assicuratevi che il piccolo interruttore posto accanto a “Usa DNS sicuro” sia acceso.

Se nessuno dei DNS proposti da Chrome vi convince, potete premere su “Inserisci un provider DNS personalizzato” ed indicare manualmente quali DNS usare.

Una volta impostato il DNS che preferite, dovrete semplicemente chiudere la scheda Impostazioni. Le modifiche saranno immediatamente effettive.

Altre guide su Google Chrome le trovate qui.

   
Seguici su Google News, su Telegram, su Facebook o su Twitter per non perderti nessuna novità. Offerte e sconti esclusivi sul nostro canale dedicato ScubiSconti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copyright © 2021 Scubidu.eu | Sito in aggiornamento.