Come trasferire blog WordPress su nuovo hosting

WordPress è il CMS più usato al mondo e richiede molte risorse per funzionare velocemente e senza rallentamenti. Per questo motivo, potreste dover cambiare il vostro hosting con uno più veloce e performante. In questa guida troverete tutti i passaggi per spostare un blog in WordPress su un altro hosting.

   

1. La prima cosa da fare è scaricare tutti i file del sito. I file sono tutti raccolti nella cartella di installazione WordPress, solitamente in public_html. È possibile usare un client FTP o il file manager nel cPanel dell’hosting per poter avviare il download della cartella public_html.

Novità: unitevi al nostro Canale Telegram delle offerte Amazon!

2. Compiuto questo passaggio, è ora di scaricare un backup del database MySQL. Per fare ciò bisogna recarsi sul phpMyAdmin, selezionare tutti i file del database in questione e cliccare su Esporta e poi su Esegui. È sufficiente scaricare il file in SQL lasciando le impostazioni così come sono impostate.

   

3. Il terzo passaggio prevede la modifica (con il blocco note) del file wp-config.php con le nuove impostazioni seguendo quanto segue:

  • define(‘DB_NAME’, ‘vecchio_nome_db’) sostituire “vecchio_nome_db” con il nuovo nome del database
  • define(‘DB_USER’, ‘vecchio_nome_utente_db’) sostituire “vecchio_nome_utente_db” con il nuovo nome utente del database
  • define(‘DB_PASSWORD’, ‘vecchia_password’) sostituire “vecchia_password” con la nuova password del database
  • define(‘DB_HOST’, ‘vecchio_host’) sostituire “vecchio_host” con il nuovo host del database (solitamente è localhost)

salvare il file e chiudere.

4. Ora è giunto il momento di caricare i file salvati dall’FTP sul nuovo hosting. Anche in questo caso, è possibile usare un client FTP o il file manager nel cPanel dell’hosting.

5. Per effettuare il quinto passaggio bisognerà accedere al nuovo phpMyAdmin e caricare il file SQL salvato dal vecchio database (al punto 2). Scegliere Importa e poi su Esegui. Attendere l’importazione del database.

   

6-7. Il sesto e il settimo passo sono opzionali e vanno effettuati nel caso in cui oltre all’hosting è cambiato anche il dominio o la destinazione (cartella) del blog.

  • Aprire (con il blocco note) il file SQL del vecchio database e cercare e sostituire tutte le voci con il vecchio dominio o destinazione con il nuovo dominio o destinazione.
  • Aprire (con il blocco note) il file .htaccess e cercare le istruzioni comprese tra #BEGIN WordPress e #END WordPress e sistemare le condizioni riportate nel RewriteRule, indicando il nome della cartella (o togliendola in caso contrario): es. da RewriteRule ./index.php a RewriteRule ./nomecartella/index.php (e viceversa).

Ecco fatto! Seguendo questi passaggi sarete riusciti a trasferire correttamente il vostro sito in WordPress su un nuovo hosting. Avete riscontrato qualche problema? Lasciate un commento qui sotto.

Seguiteci su Google News, su Telegram, su Facebook o su Twitter per non perdervi nessuna novità. Offerte e sconti esclusivi sul nostro canale dedicato ScubiSconti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.