Chrome, la versione 86.0.4240.198 corregge due pericolose vulnerabilità

   

Due pericolose vulnerabilità trovate nei giorni scorsi nel noto browser Google Chrome risultano già sfruttate da hacker. Ecco quali rischi corrono gli utenti e come difendersi.

Le due criticità scoperte dal CISA (Cybersecurity & Infrastructure Security Agency) interessano da vicino Google Chome per Windows, MacOS e Linux, non sembrerebbero esserci rischi per Chrome Mobile. Inoltre, Google ha già rilasciato nella versione 86.0.4240.198 la patch di sicurezza per correggere le due pericolose esposizioni.

Novità: unisciti al nostro Canale Telegram delle offerte Amazon!

Le due vulnerabilità sono identificate come CVE-2020-16017 e CVE-2020-16013, scoperte rispettivamente il 7 e il 9 Novembre. Si tratta di due criticità gravissime che, come la stessa Google ha affermato, qualche hacker ha già provveduto a sfruttare.

   

Da qui è nata l’urgenza di Google di rendere disponibile una patch il prima possibile: a soli 2 giorni dalla scoperta della seconda vulnerabilità il noto browser disponeva dell’aggiornamento alla versione 86.0.4240.198, contenente le correzioni necessarie.

Quali sono i rischi

Secondo la CISA, sfruttando una di queste due vulnerabilità, un hacker potrebbe prendere il controllo dei sistemi attaccati. Trattandosi di criticità di un certo spessore non sono stati rilasciati dettagli in merito: nessun report dettagliato e altre informazioni simili. Sappiamo solo che la criticità CVE-2020-16017 si riferisce ad un problema di sicurezza nella gestione della memoria relativa alla sandbox, mentre nella CVE-2020-16013 riguarda un problema con il motore JavaScript v8 di Chrome.

Come proteggersi

Come anticipato, Google ha già provveduto a rilasciare una patch di sicurezza. Tutti gli utenti sono dunque chiamati ad aggiornare Google Chrome sul loro computer alla versione 86.0.4240.198. Per procedere all’aggiornamento è necessario aprire il browser ed entrare nel menu (icona con i tre puntini ⁝). Da qui, spostarsi sulla voce Guida e scegliere Informazioni su Google Chrome. L’aggiornamento partirà in automatico.

Seguiteci su Google News, su Telegram, su Facebook o su Twitter per non perdervi nessuna novità. Offerte e sconti esclusivi sul nostro canale dedicato ScubiSconti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.