Windows 10: la Patch Tuesday di Ottobre 2020 è arrivata

   

Ogni secondo martedì del mese Microsoft rilascia aggiornamenti cumulativi che vanno a migliorare le prestazioni e risolvere problemi e bug. La Patch di questo mese è giunta ieri, 14 Ottobre 2020, e corregge diversi problemi e malfunzionamenti.

Patch Tuesday Ottobre 2020(KB4579311)

All’interno di questo importante aggiornamento vengono risolti moltissimi problemi, nel changelog si contano 87 vulnerabilità risolte, 21 delle quali considerate critiche. L’aggiornamento è così chiamato:

Novità: unisciti al nostro Canale Telegram delle offerte Amazon! Click qui!
  • KB4580346 (build 14393.3986) per la versione 1607;
  • KB4580370 (build 15063.2525) per la versione 1703;
  • KB4580328 (build 16299.2166) per la versione 1709;
  • KB4580330 (build 17134.1792) per la versione 1803;
  • KB4577668 (build 17763.1518) per la versione 1809;
  • KB4577671 (build 18362.1139 e 18363.1139) per le versioni 1903 e 1909;
  • KB4579311 (build 19041.572) per la versione 2004.

Tra i problemi risolti in questa release troviamo una particolare vulnerabilità in grado di mandare in crash il pc e portare alla “Blue Screen”.

   

L’aggiornamento è distribuito tramite Windows Update, per poterlo scaricare basta andare in Start > Impostazioni > Aggiornamento e sicurezza.

L’aggiornamento in questione è identificato come Aggiornamento cumulativo per Windows 10  accompagnato dalla versione esatta della piattaforma (es: Version 2004 – KB4579311), premendo su “Scarica e installa” o “Download” avrà inizio il processo. Al termine del download e dell’installazione, Windows 10 passerà alla build 19041.572.

Qui trovate la pagina ufficiale Windows con il changelog completo.

Seguiteci su Google News, su Telegram, su Facebook o su Twitter per non perdervi nessuna novità. Offerte e sconti esclusivi sul nostro canale dedicato ScubiSconti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.