Spotify non riproduce il brano successivo, come risolvere

   

Ultimamente il vostro Spotify si blocca e non riproduce la canzone successiva? Si tratta di un problema piuttosto comune, risolvibile nel giro di poco tempo. Leggete oltre per saperne di più.

Spotify si blocca su iOS e Android

Uno dei problemi più frequenti che gli utenti riscontrano su Spotify mobile è proprio l’interruzione della riproduzione delle playlist. Questo vuol dire che dopo aver ascoltato 1 o 2 canzoni, la riproduzione non prosegue, lasciando l’utente nel totale silenzio.

Novità: unisciti al nostro Canale Telegram delle offerte Amazon! Click qui!

Se avete appena mandato in play una playlist carica di ritmo per affrontare al meglio la vostra corsa mattutina, troverete senz’altro frustrante dovervi fermare e rimettere la playlist in play o, peggio ancora, chiudere e riaprire l’app. Nelle righe a seguire cercheremo di individuare tutte le cause e vi indicheremo come procedere per risolvere questo fastidioso problema.

   

Come risolvere riproduzione brani che si ferma su Spotify

Provate a seguire questi semplici passaggi e fateci sapere nei commenti se avete risolto.

1. Controllare la connessione internet. Meglio controllare che la connessione (wifi o dati) non abbia problemi. Provate anche a spostarvi dai dati di connessione al wifi e viceversa per vedere se la situazione cambia.

2. Controllare che l’app sia aggiornata. Andate sullo store del vostro sistema operativo (Play Store per Android e App Store per iPhone) e controllate se ci sono aggiornamenti dell’app. Qui due guide più dettagliate: come aggiornare app su Androidcome aggiornare app su iOS.

3. Disattivare il risparmio dati. In alcuni smartphone Android la funzione che consente di risparmiare traffico internet impedisce il corretto funzionamento di Spotify. Provate a disattivare questa funzione recandovi nelle impostazioni del vostro smartphone (impostazioni > connessione/dati).

   

4. Svuotare la cache dell’app. Questo rimedio dovrebbe risolvere tutti i vostri problemi. Provate dunque ad eliminare la cache dell’app Spotify e vedrete che tornerete ad ascoltare i vostri brani e podcast preferiti in streaming. Per sapere come eliminare la cache, seguite le nostre guide dedicate: svuotare cache su Androidsvuotare cache su iOS.

5. Disattivare la VPN. Usate una VPN? Allora i vostri problemi potrebbero dipendere da questo. Disattivate la VPN e provate a riaprire l’app e a mandare in play qualcosa. Se la vostra VPN integra un adblock, il blocco della riproduzione di Spotify potrebbe dipendere dal tentativo dell’app di contattare il server.

6. Cambiare DNS. Alcuni DNS potrebbero darvi problemi con lo streaming della vostra musica preferita. Provate a cambiare DNS e mandare in play qualche contenuto. Non sapete quali DNS impostare? Qui una guida per Android e qui una per iOS.

7. Svuotare la RAM. Per alcuni utenti funziona anche questo metodo. Ecco come svuotare la RAM su iPhone e come Svuotare la RAM su dispositivi Android.

   

8. Spegnere e riaccendere lo smartphone. Non avete idea di quanti problemi risolva questa semplice operazione.

9. Reinstallare l’app. Se nessuno dei metodi indicati sopra funziona, provate a disinstallare e installare nuovamente l’app. Nota: All’avvio successivo dell’app, dovrete immettere le credenziali d’accesso.

Altre soluzioni? Lascia un commento!

In questo articolo abbiamo elencato tutte le operazioni che dovrebbero portare alla risoluzione di questo malfunzionamento di Spotify su iOS e Android. Se avete risolto in maniera differente, scriveteci alla nostra mail o lasciate un commento qui sotto!

Seguiteci su Google News, su Telegram, su Facebook o su Twitter per non perdervi nessuna novità. Offerte e sconti esclusivi sul nostro canale dedicato ScubiSconti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.