videochiamata notebook

Bonus PC 500 euro: tutte le informazioni ufficiali

Settembre si è appena concluso e finalmente giungono notizie ufficiali riguardo al piano voucher: ecco chi può richiederlo, in che modalità e fino a quando.

   

Bonus PC e connessione: tutto quello che c’è da sapere

Il “Bonus Internet e PC” da 500 euro è un incentivo previsto dal Governo con il Decreto Rilancio e mira ad aiutare le famiglie meno abbienti a dotarsi di una connessione veloce e dei conseguenti strumenti per la navigazione (tablet o pc).

⭐ unisciti ai nostri canali Telegram : Scubidu (blog) e ScubiSconti (migliori offerte Amazon)!

Il bonus PC ha un valore massimo di 500€ a famiglia: 200€ per i servizi di connessione a banda ultra larga e 300€ per l’acquisto di computer e tablet.

   

L’incentivo è destinato alle famiglie con un ISEE inferiore a 20000 euro, ma potranno fare richiesta dell’incentivo da 200 euro per i servizi di connettività anche le famiglie con un ISEE fino a 50000 euro.

Il bonus si presenterà sotto forma di sconto sul canone di abbonamento per la connessione in banda ultra larga e per la fornitura di un tablet o computer. Non sarà possibile richiedere il voucher solo per l’acquisto di un computer o di un tablet, il bonus dovrà essere necessariamente collegato alla sottoscrizione di un contratto per la connessione internet (di almeno un anno).

Le famiglie richiedenti il bonus devono essere completamente sprovviste di connessione o averne una con velocità inferiore a 30 Mbps.

I fondi stanziati sono limitati (204 milioni di euro) e verranno erogati fino a esaurimento e non oltre un anno dall’avvio dell’intervento.

   

L’utente interessato al bonus NON dovrà fare richiesta tramite il sito infratel. Le richieste verranno gestite dagli operatori a cui gli utenti faranno riferimento (stipulando appositi contratti connessione+tablet/pc).

Ricapitolando:

  • il bonus è valido per la sottoscrizione di un contratto per una linea di casa a banda ultra larga (no ADSL) abbinata all’acquisto di dispositivi per la connessione. Non si può richiedere il bonus solo per l’acquisto di un tablet o di un pc.
  • bisogna essere sprovvisti di connessione (o navigare a meno di 30 Mbps)
  • la linea internet dovrà rimanere attiva per almeno 12 mesi
  • i fondi stanziati sono limitati
  • è necessario presentare un ISEE familiare inferiore a 20000€

Aggiornamento del 7 Ottobre 2020: Il sito Infratelitalia ha predisposto una pagina con una serie di risposte alle domande più frequenti dei cittadini riguardo al bonus PC. Click qui per accedere alla pagina delle FAQ.

Quando si parte e come funziona il bonus PC

Il bonus è legge ma non vuol dire che sia dietro l’angolo. Per prima cosa, dopo la predisposizione da parte di Infratel di un portale dedicato, gli operatori telefonici dovranno registrarsi e stipulare una convenzione con il Ministero delle Comunicazioni. Solo in seguito inizieranno le offerte dedicate per gli utenti con i requisiti previsti per accedere al bonus. Questo potrebbe accadere nei prossimi 30 giorni.

   

Qui trovate il testo del decreto pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale.

Seguici su Google News, su Telegram, su Facebook o su Twitter per non perderti nessuna novità. Offerte e sconti esclusivi sul nostro canale dedicato ScubiSconti.

   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copyright © 2021 Scubidu.eu | Sito in aggiornamento.